Arthur - Im Königreich der Minimoys

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Europa Park, Rulantica, Europa Park Hotels.
Avatar utente
Isis
Messaggi: 525
Iscritto il: 26 agosto 2009, 12:02
Località: Aosta

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Isis » 13 giugno 2015, 18:53

Finalmente ho provato questo capolavoro!!! Perchè di capolavoro si tratta! Premetto che a me il cartone proprio non piace, nemmeno un po', quindi il fascino dei personaggi per me era nullo, ma obiettivamente la tematizzazione è grandiosa, i dettagli sono curatissimi, la queue line ti accompagna benissimo all'attrazione e molti dettagli non si possono non apprezzare, pur non amando il cartone! Arrivati all'imbarco consegni zaini e varie ad un addetto che li porta lui sui vari scaffali numerati in base al numero che ha il tuo treno.
Bella, veramente bella, provata e riprovata! La parte in cui passi tra i papaveri e "voli" sopra la grande area con le persone sotto che ti guardano è la più bella! Anche i tratti in esterna sono tanto belli, in particolare quando passi sopra il fiume, che meraviglia!!!!
Terra da esplorare... e dopo la terra il mare...

Avatar utente
Enri
Messaggi: 918
Iscritto il: 13 agosto 2012, 11:08

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Enri » 14 giugno 2015, 17:43

Isis ha scritto:...Arrivati all'imbarco consegni zaini e varie ad un addetto che li porta lui sui vari scaffali numerati in base al numero che ha il tuo treno.
...
racconta meglio questo punto.
non c'erano gli armadietti elettronici ad inizio queueline?!
hanno fatto una nuova scaffalatura in zona imbarco?
Enri

Avatar utente
Isis
Messaggi: 525
Iscritto il: 26 agosto 2009, 12:02
Località: Aosta

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Isis » 14 giugno 2015, 20:48

Mmmmh, si si c'erano molti armadietti elettronici in effetti all'inizio della coda, ma nessuno li considerava, quindi nemmeno siam stati a guardarli o capivamo a cosa servissero :lol: ...il mio compagno aveva uno zaino abbastanza grosso e io una tracollina piccola e abbiam portato tutto fino al momento di imbarcarci sull'attrazione. Noi, e tutti gli altri che avevano qualcosa, subito dopo che ci veniva indicata la fila di sedute su cui metterci, consegnavamo tutto ad un cast member che era lì apposta per prendere gli zaini di tutti e mentre noi ci sistemavamo al nostro posto loro portavano le nostre cose su degli scaffali numerati con i numeri dei treni. Scesi poi dall'attrazione li si recuperano come per tutte le altre attrazioni in cui vanno lasciati giù gli zaini. :mrgreen: Per due giorni è stato così e l'affluenza era bassina, coda massima fatta di 20 minuti!
Terra da esplorare... e dopo la terra il mare...

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13392
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da peppe2994 » 14 giugno 2015, 22:27

Ah ecco, questa mi sembra sia una novità.
L'hanno scorso le borse le facevano depositare negli armadietti biporta che sono eccezionali tra parentesi.

Ho avuto comunque l'impressione che non fossero in numero sufficiente per le giornate di alta affluenza.

Johnny
Messaggi: 188
Iscritto il: 23 settembre 2013, 9:23

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Johnny » 29 giugno 2015, 18:10

Pure quando sono andato io la seconda settimana di giugno i cast member facevano tutto a mano (tra l'altro la partenza era piuttosto caotica a causa di tutto questo passaggio di borse :wink: ). Che gli armadietti siano fuori uso? Sinceramente li trovavo molto comodi e soprattutto sicuri. Ora zaini e marsupi sono in balia di chiunque scenda dall'attrazione.

Avatar utente
teopatela
Messaggi: 1752
Iscritto il: 14 febbraio 2007, 16:22
Località: Vercellese D.O.C.

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da teopatela » 13 luglio 2015, 9:53

Ciao, la settimana scorsa il deposito elettronico degli zaini funzionava a ore si e ore no, ma quando funziona è davvero un'idea carina!

Avatar utente
Gioteborg
Messaggi: 316
Iscritto il: 22 maggio 2012, 12:13

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Gioteborg » 16 luglio 2015, 15:11

Premetto che ho letto poco i commenti e recensioni in questo post.
Sono stato al parco due giorni a fine giugno.
Sono semplicemente e piacevolmente sbalordito da questa attrazione.
Preferisco non addentrarmi in aspetti tecnici o specifici del tipo di attrazione, di quello avrete sicuramente discusso a lungo :wink: .
Mi riferisco all'aspetto visivo ed emotivo che quest'attrazione restituisce.
Rischiando di prendermi una valanga di alzate di spalla virtuale da qualcuno, credo che per me questo rappresenti il punto reale di svolta nel confronto tra Europapark ed il suo rivale DisneylandParis.
Attenzione, non dico che quest'attrazione superi quelle Disney (quest'inverno ho provato alcune novità negli studios che sono incredibili), ma ritengo che prima il confronto tra i due parchi non potesse essere assolutamente omogeneo. Erano troppo diversi.
Il primo passo lo ha fatto Europapark con Arthur e la sua area, assolutamente confrontabile con l'universo DisneylandParis.
In tutto il parco poi si respira ormai un orientamento verso quella direzione.
Complici anche i festeggiamente dei 40 anni del parco, tutto sembra indirizzato a creare quell'atmosfera di autocelebrazione che ha sempre contraddistinto il parco parigino.
Citerò in altre sezioni del forum le cose che mi hanno dato questa impressione, ma per non andare fuori tema e concludere, aggiungo solo che ho anche apprezzato molto il fatto che, indipendentemente dal capitare nella stessa fila, ogni giro da sensazioni diverse :D
=D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 1684
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da SimGy » 1 settembre 2015, 15:51

Un'attrazione del genere merita un posto d'onore tra le più belle in Europa e, forse, nel mondo!
Un'esperienza davvero unica, grazie ai treni "attivi" che vibrano, hanno l'audio on-board, girano e cambiano velocità in base alla scena! Ho apprezzato anche il sistema di imbarco e la single rider, molto utile e che vorrei vedere nei parchi italiani! La scenografia, poi, è molto curata e gli animatronics abbastanza belli (non certo ai livelli Disney, però!). Se il tratto esterno fosse durato un po' di più, avrei gridato al capolavoro (anche se lo è già così).
Tuttavia alcuni lati negativi, come tutte le attrazioni, ce li ha:
- Il percorso della q-line è bello, ma a stare fermi si muore di caldo! Dovrebbero mettere qualche ventilatore!
- La scena iniziale è un po' fuori luogo. Perché ti rimpicciolisci se sei già piccolo come i Minimei nella coda?
- In alcune scene il pavimento è un po' troppo a vista, ma non saprei come potrebbero coprirlo :-k
- Lo schermo di Paradise Alley proprio non l'ho capito: dovrebbe essere una simulazione? Io ne avrei fatto a meno.

Discorso a parte per l'area, molto bella e con la mini free fall tower che è bellina anche per gli adulti!

Piccolo SPOILER se volete rovinarvi la sorpresa:
Se non volete bagnarvi, fate attenzione al topo e al rospo gigante!

Danilo
Messaggi: 6512
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Danilo » 1 settembre 2015, 16:06

Anche noi siamo rimasti esaltati da Arthur, ed in due giorni l'abbiamo fatto tre volte, un'attrazione affascinente che supera e stravolge la "noia" del film, e forse è un'attrazione che si piò posizionare tra le top in Europa.

Però ha un grosso difetto e alcune pecche rognose.

Il grosso difetto, è così bella che dura poco, fisice subito!

Le pecchè?
-La più grande il sistema di gestione zaini e oggetti, in due giorni ha funzionato le prime due ore della mattina del primo gioro e basta, comodo, pratico, aiuta molto e ti lascia traquillo, ma in pratica non funziona mai, e il sistema congegnato in sostituzione rende troppo rischioso lasciare giù i propri oggetti (scaffali con il numero del treno, e luce rossa che illumina lo scaffale da utilizzare al momento, ma oggetti preda di chiunque).
-La coda, lenta, macchinosa, e la parte interna risulta priva di ventilazione, quindi piena di odori e di caldo
- Spesso e volentieri nei due giorni subiva blocchi tecnici, visti più volte sulla App del parco, e vissuti il secondo giorno, dove nel tardo pomeriggio una coda di 35 minuti è diventata di 80 minuti, causa frequenti stop all'attrazione.

Credo abbiano ancora da lavorare sull'affidabilità di certi sistemi, per il resto, è un'attrazione sulla quale ci passeresti l'intera giornata.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

Avatar utente
Paperkone
Messaggi: 59
Iscritto il: 20 dicembre 2007, 11:25
Località: Bubbiano-MI

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Paperkone » 1 settembre 2015, 21:12

Io vado letteralmente pazza per Arthur :shock:
La mia famiglia riesce ad andare solo un paio di volte all'anno ad Europa Park : ad Agosto e a Natale e quando ci andiamo non ci stiamo 2-3 giorni ...rimaniamo fino a quando siamo stufi... ( quest'anno dal 14 al 23 agosto e dal 02 gennaio al.....bho! :mrgreen: ) : =D>
Chi di voi ha dei rituali al parco ? Noi ad esempio iniziamo sempre ogni giornata da "Volo da Vinci", poi andiamo a sparare a Adventure Atlantis, poi il resto. Dopo pranzo un giretto sulle zattere per dare il pane alle paperelle, che ormai ci aspettano :D Ogni pomeriggio, dopo la divisione della famiglia ( c'è chi va su Silver Star e Blue Fire e chi riposa e legge in riva al lago ( io :lol: ) ci troviamo da Arthur ( rigorosamente Single Ride) per i 2/3 giri giornalieri: non ne possiamo fare a meno.
Vi assicuro che dopo qualche giorno si perde la cognizioni del tempo e ci si sente a casa ....il problema è tornare alla realtà :oops:
Paperkone
Europa-Park, miglior posto per le vacanze!!!!!

Avatar utente
SH989
Messaggi: 1762
Iscritto il: 3 luglio 2009, 12:54

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da SH989 » 17 ottobre 2015, 16:19

Attrazione meravigliosa, provata i primi giorni di ottobre la prima volta e ripetuta 2 volte di cui la seconda "in notturna". Il sistema di trasporto è bellissimo, e la tematizzazione impeccabile, ma il tocco di classe è l'are tematica indoor e il passaggio in volo su di essa.
Devo dire che la parte "coasteristica" nonostante la marcata connotazione family è molto divertente e da delle belle sensazioni (G piacevoli).
Quando sono andato io il sistema di custodia degli zaini funzionava perfettamente.
Credo che il sistema di trasporto lo vedremo presto in molti parchi...
Immagine

Monte77
Messaggi: 680
Iscritto il: 13 giugno 2013, 17:02

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Monte77 » 29 ottobre 2015, 11:04

provata sabato in single ride...confermo che ci hanno preso anche stavolta!....fantastica per i bambini e piacevole per gli adulti...sistema di trasporto bellissimo che regala un pizzico di adrenalina,atmosfera perfetta e cura dei dettagli quasi a livello disney =D> =D> =D>

Avatar utente
Mamiya
Messaggi: 106
Iscritto il: 29 giugno 2009, 17:26
Località: Firenze

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Mamiya » 13 giugno 2016, 20:32

Mai in quest'area che attrazioni ci sono a parte Arthur?

Direktor
Messaggi: 4038
Iscritto il: 7 aprile 2003, 23:32

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da Direktor » 13 giugno 2016, 22:10

Artour, un playground e due flath per i bambini...è un'area davvero bella e gradevole...tanta roba!!! una delle attrazioni piu' belle che io abbia mai fatto in europa (livello family intendo),tematizzazione da pawura!! ahhaha :D

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 2619
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: Arthur - Im Königreich der Minimoys

Messaggio da APEMAN » 14 giugno 2016, 12:22

E non dimenticare il verde beverone del Jack's Deli :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Rispondi

Torna a “Europa Park Resort”