Considerazioni sul forum

Forum dedicato a tutto ciò che è inerente la community: commenti, suggerimenti, presentazione nuovi iscritti, segnalazione problemi.
Rispondi
Avatar utente
Roberto Canovi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2463
Iscritto il: 24 dicembre 2002, 19:02

Re: Ho partorito un pizzico di serenità

Messaggio da Roberto Canovi » 24 dicembre 2007, 18:12

Grazie anche a te per quello che hai scritto.
Lo so che a volte commettiamo errori di valutazione e magari non a tutti può andare bene la nostra policy, con conseguenti polemiche tra chi vorrebbe un forum "libero" e magari più simile ad altri.
Ma messaggi come il tuo ci fanno percepire che a volte un po' di "sana selezione" e un pizzico di "cattiveria" nel pretendere l'osservanza delle regole fanno si che poi si formi uno zoccolo duro di persone serie che possono davvero rendere un forum diverso da tanti altri.
Ovviamente con i suoi difetti, ma anche con i pregi che tu hai elencato e che cercheremo sempre di mantenere con il massimo impegno.
Grazie davvero per le belle parole spese nei confronti dello staff. E' veramente il miglior regalo di Natale che un gruppo come il nostro (ma ora è anche il tuo :) ) può ricevere.
Buon Natale!
Roberto Canovi
Moderatore della community

Avatar utente
Roberto Canovi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2463
Iscritto il: 24 dicembre 2002, 19:02

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da Roberto Canovi » 21 febbraio 2012, 17:18

Post spostato da Divertical - Mirabilandia
Premesso che non è una risposta a Lucasantu, che ha fatto un intervento corretto e condivisibile:
La verità è sempre qualcosa che non sei mai sicuro di sapere, anche quando credi te l'abbiano rivelata e di conseguenza sei soddisfatto e applaudi...
La verità è tale solo quando all'origine non c'è menzogna mascherata da verità a uso e consumo degli ingenui.
Diciamo che in troppi vogliono sempre credere a quello in cui vogliono essi stessi credere, in base alla loro in taluni casi anche arrogante presunzione. O magari solo alla loro beata ingenuità.
Di conseguenza l'intelletto si trova ad essere stuprato nella stessa medesima misura di quanto lo è questo sfortunato forum, nato per raccontare verità e progressivamente abbandonato da tutti quelli che potevano a vario titolo e con onestà intellettuale raccontarle.
Perchè? Semplicemente perchè è una battaglia persa.
Quando si raccontano verità si è male interpretati, quando si cerca il dialogo si trova polemica, quando si chiede correttezza si viene tacciati di scarsa tolleranza.
Mi sarei infine rotto le balle pure io... Termine poco elegante, ma in linea con certi interventi bimbominkiosi (sto parlando in generale) che saranno pure fisiologicamente comprensibili, ma allo stesso tempo triturerebbero anche la ferrea pazienza di Giobbe.
Solidarietà piena, finchè resisteranno, ai moderatori che continuano a impegnarsi in questa "missione".
Io ho già dato.
Roberto Canovi
Moderatore della community

SuperNolo
Messaggi: 622
Iscritto il: 29 aprile 2010, 14:41

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da SuperNolo » 21 febbraio 2012, 18:35

ehehehehe poveri Roberto , Matteo e Company...
lo facciamo per voi...per tenervi la mente allenata e sveglia e tenervi attenti anche in questi mesi invernali pre-inizio stagione....

Avatar utente
Poirot
Messaggi: 550
Iscritto il: 25 gennaio 2011, 22:41

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da Poirot » 21 febbraio 2012, 19:34

Roberto Canovi ha scritto:Quando si raccontano verità si è male interpretati, quando si cerca il dialogo si trova polemica, quando si chiede correttezza si viene tacciati di scarsa tolleranza.
=D>

Aaron McFly
Messaggi: 254
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 16:43

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da Aaron McFly » 21 febbraio 2012, 22:27

Prima di tutto: mi spiace leggere le parole di Roberto Canovi, ma non è una cosa che mi sorprende. A volte mi capita di leggere topic di alcuni anni fa su questo forum, e il divario qualitativo della discussione è disarmante. E l'indicatore più forte è che gli utenti che facevano interventi più intelligenti e interessanti sono scomparsi, evidentemente hanno perso interese in discussione via via sempre più sterili. (eccezion fatta per Matteo Riboldi che si è immolato per la causa)

Ora vengo al mio intervento. Voglio dire la mia a riguardo di un atteggiamento sempre più diffuso tra gli utenti del forum: sinceramente trovo veramente insopportabile la presunzione e l'arroganza dimostrata da diversi utenti (non tutti ovviamente) che sono convinti di:
- essere i custodi della verità riguardante i parchi divertimento perché hanno visto qualche parco all'estero
- che loro si accorgono di quanto fa schifo una nuova attrazione ma all' "utente medio" andrà benissimo, come se fosse orbo (Ma guarda caso i parchi più apprezzati dagli appassionati sono anche quelli che hanno i migliori risultati sul grande pubblico).

A volte leggo parole di disperazione, persone che si strapperebbero i capelli quando scoprono che la novità non corrisponde alle loro aspettative. Leggo di rabbia, delusione, di sentirsi "traditi". Ma stiamo scherzando? Vi devo ricordare che in fin dei conti si parla "solo di parchi"? Se non avete di meglio per sfogare le vostre tensioni affidatevi a un'amica o alla peggio alla cara e vecchia "federica"............(chiedo scusa per la finezza)

Conoscere qualche termine tecnico, il nome e i dati di qualche attrazione da record non fa diventare "esperti" di parchi.
L'umiltà nel confronto, la condivisione di idee, la discussione fatta entrando nel merito delle cose e non basata su interpretazioni personali di frasi estrapolate a piacere dai messaggi altrui, questo si che sarebbe interessante. Tutto questo a prescindere da quella che è l'opinione nel caso specifico.
Ma forse questo è chiedere troppo...

Avatar utente
Roberto Canovi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2463
Iscritto il: 24 dicembre 2002, 19:02

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da Roberto Canovi » 21 febbraio 2012, 23:31

Aaron McFly ha scritto:Voglio dire la mia a riguardo di un atteggiamento.........
Aron (e Angydragon e altri, ovviamente), voi siete i tipi di persone che mi hanno spinto a continuare fino ad ora, anche se sempre più raramente, a seguire questo forum.
Purtroppo di persone come voi, che - almeno a mio parere - dimostrano intelligenza e acutezza, ce ne sono sempre meno disposte a scrivere qui... Andate a guardarvi, appunto, quanti degli "storici" non intervengono più.
All'inizio della nostra avventura eravamo riusciti (anche se poi periodicamente ritornano con altri nick) a eliminare diversi bimbiminkia e dunque a rendere questo forum uno spazio a mio parere importante. E non a caso veniva seguito anche da diversi parchi.
Poi siamo stati accusati (ovviamente sempre dai soliti bimbiminkia) di essere troppo selettivi, di parte, e chi più ne ha più ne metta, per cui abbiamo un po' lasciato correre tollerando maggiormente le migliaia di post inutili, ripetitivi e spesso insensati di cui chiunque può rendersi conto se ha un minimo di ragionevolezza.
Il risultato, a oggi, è questo.
Non ne vale più la pena, scusate, almeno per quanto mi riguarda.
Preferisco, insieme alle persone che con me lavorano in Amusement Project, intervenire direttamente con i parchi cercando di fare sentire la voce e il parere di chi è veramente appassionato di parchi e ha l'umiltà di non considerarsi il depositario della verità assoluta sproloquiando a destra e a manca su un forum (non sapendo purtroppo nemmeno di cosa sta parlando) e sperando con questo di farsi ascoltare dai parchi.
Non ci sono più i parchi qui... mettetevelo bene in testa... e la colpa è anche di chi fino ad ora non ha fatto altro che scrivere caxxate che non interessano proprio a nessuno. Specialmente se ripetute 100 volte.
Il punto, ma qui mi sembra di parlare al muro (vero Matiu?) non è la critica, che anzi è necessaria e apprezzata molto più dei complimenti, ma il modo di criticare. Il capire questa differenza, almeno per me, è la chiave di lettura per stabilire se uno è un bimbominkia o no.
Grazie.
Roberto Canovi
Moderatore della community

Avatar utente
prestige89
Messaggi: 619
Iscritto il: 20 settembre 2010, 14:33

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da prestige89 » 22 febbraio 2012, 0:04

Ho sempre avuto un grandissima stima di Roberto, dopo questo tuo intervento è ulteriormente aumentata. Personalmente, soprattutto topic come questo oramai li leggo di sfuggita ogni tanto, non li trovo per nulla interessanti perché rileggo sempre le stesse cose. Non che ciò che viene scritto è noioso, ma estremamente ripetitivo e con i toni sbagliati. Con questi interventi siamo paurosamente andati in OT, ma spero proprio che siano serviti, anche perché non tutti i Topic sono così, tantissimi li trovo interessanti e belli da discutere. Ma con questo qui su Divertical, perdonatemi, a mio parere abbiamo un pochino toccato il fondo. :)

Avatar utente
matiu
Messaggi: 3417
Iscritto il: 10 agosto 2006, 20:02
Località: Rimini
Contatta:

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da matiu » 22 febbraio 2012, 1:08

Roberto Canovi ha scritto:Il punto, ma qui mi sembra di parlare al muro (vero Matiu?) non è la critica, che anzi è necessaria e apprezzata molto più dei complimenti, ma il modo di criticare. Il capire questa differenza, almeno per me, è la chiave di lettura per stabilire se uno è un bimbominkia o no.
Grazie.
Apprezzo le tue parole, sinceramente non mi sembra di avere esagerato (tranne forse in un paio di interventi), ritengo di avere espresso liberamente la mia opinione, criticando ciò che ho ritenuto opportuno perchè secondo me dopo quello che è successo mi sembrava necessario... preciso già che non ho (e non avevo) intenzione di offendere qualcuno, ho già spiegato che chi si occupa di queste cose (marketing) ha già svolto ottimi lavori... secondo me questa volta però ha "toppato", daltronde errare è umano no?

Non mi piace comunque questo silenzio del parco, certo potreste dire che loro se la sono "presa" perchè non ritengono adeguato scrivere su questo topic, io sinceramente continuo a pensare che un post con le dovute spiegazioni in merito sarebbe stata la cosa più intelligente da fare, avrebbe chiarito diversi punti di discussione e risparmiato un sacco di polemiche... Cigarini (AD di Magicland) ne è l'esempio positivo. =D>

Talvolta anche a me sembra di parlare con i muri...
Ultima modifica di matiu il 22 febbraio 2012, 1:13, modificato 1 volta in totale.
Life is a Roller Coaster, ride it!

>\RomaThemePark/<

Avatar utente
Marada78
Messaggi: 1795
Iscritto il: 27 giugno 2011, 8:07
Località: ROMA

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da Marada78 » 22 febbraio 2012, 2:35

Aaron McFly ha scritto:A volte mi capita di leggere topic di alcuni anni fa su questo forum, e il divario qualitativo della discussione è disarmante. E l'indicatore più forte è che gli utenti che facevano interventi più intelligenti e interessanti sono SCOMPARSI, evidentemente hanno perso interese in discussione via via sempre più sterili. (eccezion fatta per Matteo Riboldi che si è immolato per la causa).
Scusami ma, e lo chiedo senza intento provocatorio, quanto indietro bisogna tornare? Leggevo proprio ora il thread di Katapult e non mi è sembrato di vedere questa differenza disarmante, anzi il contrario, e stiamo parlando di messaggi del 2006. Forse è proprio l'argomento Mirabilandia che tocca le viscere di parte dei frequentatori cibernetici dei parchi. Sarebbe interessante sviscerare questo tema, magari con una bella maxi-seduta di 400 e passa di noi dallo psicologo.
La magia è negli occhi di chi guarda. (Anonimo)

Avatar utente
iLuke
Messaggi: 21
Iscritto il: 7 luglio 2011, 1:15

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da iLuke » 22 febbraio 2012, 4:03

Io ammetto che a volte sono stato brusco con i commenti, però non ho mai criticato pesantemente persone del parco e responsabili, ho sempre sostenuto però che abbiano sbagliato, e non poco.Anche registi di fama mondiale fanno dei capolavori e magari dopo un'anno fanno un flop, questo non rende il regista un deficente o un incompetente, ma semplicemente un uomo che ha commesso un errore, ed è eattamente lo stesso discorso che personalmente faccio con Mirabilandia, un grande parco che ha commeso un grande errore

Avatar utente
Matteo Giudici
Messaggi: 652
Iscritto il: 29 novembre 2004, 12:30
Località: Zocco (BS)

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da Matteo Giudici » 22 febbraio 2012, 8:38

Nessuno contesta le opinioni di nessuno ma il fatto che vengano esposte centinaia di volte! Perchè dovrei continuare a leggere un topic dove 5 (cinque!) utenti continuano a ribadire il loro concetto (sono stato preso per i fondelli, le vostre decisioni fanno schifo, mi avevate detto che mi costruivate il coaster del secolo, al vostro parco non ci vengo più, ecc...)?
Se i muri non rispondono non è detto che si possa ottenere una risposta continuando ad insistere... probabilmente si ottiene l'effetto contrario.

Avatar utente
lucasantu
Messaggi: 280
Iscritto il: 1 aprile 2003, 15:27

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da lucasantu » 22 febbraio 2012, 8:50

Scusate ragazzi , ma esistono i moderatori per tenere a bada un forum , e qua stiamo andando veramente OT :shock: .
Anni fa un thread veniva riportato in carreggiata dopo poco , adesso mi sembra che non sia più cosi , quindi mi sembra che anche i collaboratori stiano scomparendo oltre che certi utenti che non postano +...
Mah :?:

lucabello
Messaggi: 183
Iscritto il: 29 ottobre 2009, 11:14

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da lucabello » 22 febbraio 2012, 8:58

E' verissimo che spesso ci sono delle pagine intere in cui si ripetono le stesse cose, però è altrettanto vero che fino ad oggi il parco non è che ci abbia dato grossi dati sui quali dialogare. Sono passati dei mesi di puro silenzio in cui l'unico dato che si aveva era che il coaster avrebbe battuto un record mondiale.....per cui credo sia normale che ognuno di noi si sia fatto delle idee in merito e non si è potuto fare come l'anno scorso con Raptor quando i discorsi erano sicuramente più interessanti, ma anche i dati tecnici forniti da Gardaland lo erano.
Per quanto riguarda il discorso di Roberto sui bimbiminkia, forse è la prima volta che non sono d'accordo con lui da quando frequento questo forum (...... sicuramente Roberto vivrai lo stesso tranquillo..... :D :D ) e questo perchè anche i bimbiminkia sono dei fruitori di Mirabilandia e pagano un biglietto di ingresso per visitare il parco. Se vado alla stadio e la mia squadra gioca male, io fischio; se vado a teatro e lo spettacolo non mi piace io critico; se vado al ristorante ed ordino un filetto argentino e mi portano un cordon bleu io protesto..... e credo che lo stesso si possa fare con i parchi: se mi si propone una cosa e me ne si presenta un'altra io critico e contesto perchè sono un cliente e pago un biglietto. Poi chiaramente ci sono modi e modi per dissentire e per esprimere le proprie opinioni, ma questo è un discorso puramente soggettivo in cui rientra molto anche l'educazione delle singole persone. Però non posso credere che i Responsabili di un parco che prima scrivevano su questo forum adesso non lo fanno più perchè 5 o 6 bimbiminkia li hanno criticati in maniera non proprio consona al galateo. Le critiche vanno accettate e devono e ripeto devono, servire a migliorarsi..... Farsi vivi solo quando si ricevono complimenti è un comportamento che non porta da nessuna parte!!!
"World of Color"........STRABILIANTE!!!!!!!!

Avatar utente
Roberto Canovi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2463
Iscritto il: 24 dicembre 2002, 19:02

Re: Novita' 2012: Divertical

Messaggio da Roberto Canovi » 22 febbraio 2012, 12:50

lucabello ha scritto:Però non posso credere che i Responsabili di un parco che prima scrivevano su questo forum adesso non lo fanno più perchè 5 o 6 bimbiminkia li hanno criticati in maniera non proprio consona al galateo. Le critiche vanno accettate e devono e ripeto devono, servire a migliorarsi..... Farsi vivi solo quando si ricevono complimenti è un comportamento che non porta da nessuna parte!!!
Mai affermato che i responsabili di parchi che non frequentano più il forum sono quelli di Mirabilandia o altri che hanno ricevuto critiche.
I parchi frequentavano questo forum proprio per leggere le critiche e così regolarsi (per quanto in loro potere) di conseguenza.
Qui si continua a non volere capire il punto della questione, che è l'uso distorto di questo forum da parte di alcune persone che con i loro ripetuti post
- di critica NON costruttiva
- inutili e ripetitivi
- basati sul nulla o su idee bislacche, fantasie che solo loro hanno avuto, magari in sogno o leggendo Playboy
- presuntuosi perchè convinti di rappresentare loro soli il gusto di tutta l'umanità intera
- offensivi della professionalità delle persone (ammesso e non concesso che qualcuno possa anche essere poco o per nulla professionale, ma legalmente non lo puoi scrivere perchè si chiama "diffamazione a mezzo stampa" ed è perseguibile)
- ignoranza (perchè ignorano tante cose e dunque il loro intervento si basa su dati sbagliati in partenza)
- etc.

hanno fatto si che non si provi più alcun interesse a leggere e di conseguenza a trarre qualcosa di positivo dagli interventi dei comuni utenti.
Qualcuno sarà d'accordo con quanto dico, qualcuno no. Il problema non è questo. Il problema è che questo forum, che nelle intenzioni iniziali doveva essere un vero e proprio servizio a favore dei parchi e degli utenti, mi sono reso conto non può esserlo perchè troppe persone parlano una lingua diversa.
Per assurdo, il rapporto con Mirabilandia all'epoca della gestione Casoli si saldò ulteriormente a seguito di alcune critiche COSTRUTTIVE che vennero fatte al parco. Quindi il problema non sono le critiche in se, come qualcuno di voi ancora crede.
Mi avete mai sentito lodare Divertical? Anche io penso che sotto certi aspetti (solo alcuni) sia un'occasione mancata, ma mi pare corretto valutare l'impatto che avrà sul 99,95% del pubblico che varcherà i cancelli del parco e dunque il mio giudizio, pur critico su alcuni aspetti, non sarà affatto negativo. Non ci si può basare sul proprio gusto personale o su frasi dette e non dette. Le valutazioni vanno sempre fatte di testa e non di pancia, cavolo...
Ne parlerò con i moderatori. Se prevarrà una certa linea, vedrete magicamente sparire da questo forum un po' di persone, che poi chiaramente ci accuseranno di essere come sempre il "lato oscuro", i "dittatori", etc. etc. etc.
Se questo è essere lato oscuro e dittatori, ben venga, almeno per come la penso io.
Altrimenti si andrà avanti così e tutti felici e contenti.
Ma non dipende da me, per cui...
Roberto Canovi
Moderatore della community

Avatar utente
davidone
Messaggi: 80
Iscritto il: 24 gennaio 2012, 13:16
Località: Roma

Re: [Forum Parksmania] Considerazioni sul forum

Messaggio da davidone » 22 febbraio 2012, 16:33

iLuke ha scritto:Io ammetto che a volte sono stato brusco con i commenti, però non ho mai criticato pesantemente persone del parco e responsabili, ho sempre sostenuto però che abbiano sbagliato, e non poco.Anche registi di fama mondiale fanno dei capolavori e magari dopo un'anno fanno un flop, questo non rende il regista un deficente o un incompetente, ma semplicemente un uomo che ha commesso un errore, ed è eattamente lo stesso discorso che personalmente faccio con Mirabilandia, un grande parco che ha commeso un grande errore
però magari si critica il film dopo averlo visto, non dopo aver letto vagamente quale sia la trama....
QUESTO è il punto. IO critico perchè IO volevo altro. EGO-ismo al cubo. mi sembra attegiamento da bambini viziati, lo ribadisco. mi dispiace se qualcuno se la prenderà per il mio post, ma questa è la mia sensazione.
Aaron McFly ha scritto: A volte leggo parole di disperazione, persone che si strapperebbero i capelli quando scoprono che la novità non corrisponde alle loro aspettative. Leggo di rabbia, delusione, di sentirsi "traditi". Ma stiamo scherzando? Vi devo ricordare che in fin dei conti si parla "solo di parchi"? Se non avete di meglio per sfogare le vostre tensioni affidatevi a un'amica o alla peggio alla cara e vecchia "federica"............(chiedo scusa per la finezza)

Conoscere qualche termine tecnico, il nome e i dati di qualche attrazione da record non fa diventare "esperti" di parchi.
L'umiltà nel confronto, la condivisione di idee, la discussione fatta entrando nel merito delle cose e non basata su interpretazioni personali di frasi estrapolate a piacere dai messaggi altrui, questo si che sarebbe interessante. Tutto questo a prescindere da quella che è l'opinione nel caso specifico.
Ma forse questo è chiedere troppo...
con questa affermazione mi sei piaciuto molto.
purtroppo spesso il confine tra l'esporre una propria idea e il "ve lo dico io cosa servirebbe" in alcuni utenti evidentemente non è ben delineato. però questa cosa non la capisco. è tanto facile dire la propria senza per questo sembrare dei maniaci o stalker seriali, eppure il thread pullula di post fatti così.
e questa cosa mi dispiace molto, perchè così il livello di comunicazione peggiora di brutto, e chi ci rimette siamo noi appassionati per primi, ma di questo forse non tutti se ne rendono conto (e lasciamo perdere il fatto che un cyd o chi altro non risponde perchè si sente criticato, forse non risponde proprio per lo stesso motivo per cui questo thread ha ripreso a vivere da qualche giorno a questa parte....)
Sirio è la mia stella

Rispondi

Torna a “Presentazioni nuovi iscritti, suggerimenti, segnalazione problemi”