L'evoluzione del linguaggio

Forum dedicato a tutto ciò che è inerente la community: commenti, suggerimenti, presentazione nuovi iscritti, segnalazione problemi.
Avatar utente
Silvia Forghieri
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1417
Iscritto il: 21 agosto 2003, 10:35
Località: Como
Contatta:

L'evoluzione del linguaggio

Messaggio da Silvia Forghieri » 16 febbraio 2005, 15:50

Se sei un "vecchio" amico di questo forum, ti sarai accorto che ultimamente qualcosa è cambiato in alcuni messaggi... cosa starà succedendo?
L'articolo che segue cerca di dare una spiegazione a questo strano fenomeno... :wink:
Un ringraziamento particolare a Giò che mi ha assistito nella stesura di questo articolo fornendomi tutti i dettagli sulla "nuova lingua" e curandone la traduzione dall'italiano.
Pubblichiamo la versione "originale" (in blu) e di seguito la "traduzione" (in verde) in italiano.


Xké l'itagliano e un'opscional
Ill'uogo di agregazzione prfrto dai pksmaniaci sono ovv.te i parki divert.Ma kosa fano ttti i pksmaniaci in inverno,qnd la > parte dei parki sono kiusi e le condiz ammosferike non sono dele milliori...no non vano in letargo...non emigrano in Paesi kaldi ala ricerka di parkii aperti dove divertirsi (alkuni lo fano anke,ma solo per xiodi limitati)... si ritrovano dav a 1 pc e si inkontrano nel forum di pm.

Il 4um, nato il 16 dicembre 2002. nascie propio kon lo skopo di agregare >mente i pksmaniaci e favorire un'oskambio di opinioni e informazzioni sui parki divert. itagliani e desteri

Inizzialmente frecuentato solo dai pksmaniaci + ativi, in breve il 4um inizzia ad Sre visitato anke da xsone ala ricerka di informazzioni sui parki ke vorebero visitare nei viagi futuri

L'interexe dei media e dei resp di alkuni parki,inizzialmente inxniata solo sul sito, inizzia [ma non ci sono troppi "inizi"?] ad alargarsi anke al 4um dove e poss legere opignioni e rakonti di varie tipologie di ghest. Anke molti stragnieri visitatori okasionali o fedeli letori di PM.it skoprono il 4um ed inizziano a frecuentarlo e alkuni di loro prendono anke parte ale discussioni

Il prob > ke anno gli stragnieri e legato ala lingua il 4um infati kosi kome tuto il sito Pm.it e interamente in lingua italiana solo una picola sezione “Foreign languegis 4um” del 4um creata aposta per li amici ke non parlano itagliano e in ingl.
Fortun.te xo’ da qlke tempo sono disponib in rete dei servizzi gratuiti ke tradukono in poki sek paggine ueb intere da 1 lingua allaltra. I risultati sono abb deludenti datoké sono in pratika traduz leterali ma xmetono, comunque, con 1 po di elasticita mentale e di fantasia di kapire il senso del diskorso.

Da alkne 7mane xo’ il 4um sta cambiando… senbra ke cè in korso una spece di mutazzione del linguaggio e delo stile dei msg in gen. Senbra ke questo rivoluzione e stata ideata dale generazioni moderne per risp tempo e karateri durante la skritt di SMS e nele ciat.
I msg senbrano ke diventano + kome dele espresioni algebbrike rikke di simboli aritmetici e numeri. Le K daprima usate solo per sostituire “ch”, stano senpre prendendo il posto dele “k”.
per ki a superato la dolescienza da qlke ano, questo nuovo stile di skritt kausa non poke dificolta nela compr dei msg legere un txt skritto 2° questo nuovo stile e un impresa… anzi… poxiamo dire senza trope remori ke senbra ke risolviamo veki “msg cfrt” dela 7mana enimistica.

Se le novita introduciute da questo nuovo stile di skritt sarebbero solo qlle ke habiamo deto fino qui, basterebe un min di alenamento per riuscire a kapire i msg senza tropi prob.
Purtropo xo’ l’evoluzzione del linguaggio comprende anke altri kambiam. + sconvolgienti ke riguardano la puntegiatura la grammatica elaspazziaturadeleparole. Ma vediamo di analizare brev qsti fatori:
  • La puntegiatura senbra ke sta scomparendo del tuto dai msg virgole punti punti e virgola non vengono + usati le frasi diventano xcio un tuttuno e l’interpretazzione e afidata al letore ke puo sbizarirsi a piacimento.
  • Le regole grammaticali sono iniorate o applicate 2° nuove regole la vekia regola “un’al maskile non si apostrofa mai” e ora applicata all’incontrario ke sia per una questione di parita di sesi?
  • Lispazzitraleparole usati per dist unaparoladallaltra molte volte sono tralascati per risp spazzio. E kosi un’intero diskorso dvntunakatenaindecifrbdikonsevokali.

Ma questo mutazione ke stà subendo il 4um di Pm.it senbra ke porta anke dei vantagi ad alkuni utenti.
Se da 1 lato i “veki” (ragazi dai 25 ani in sù) faticano molto ad acetare e konprendere questo nuovo stile e li stragnieri ke gia si afidano ai tradutori autom restano ankora + skonvolti nel legere frasi snza senzo, i giovani senbra ke sono senpre + entusiasti.
I motivi senbra ke sono sia di natura ekonomika ke di praticita. Senbra infati ke la sopresione dele maiusk dei segni di interpunzzione e luso sfrenato di sinboli e abbr di ogni tipo a la funzione di dim il tmpo paxato online per postare i msg e risp kosi poki cent sul colegamento a Internet o risp numeri du karatt nelinvio di mesagini dai cell.
Speriamo ke si tratta di 1 fenomeno pasegero di una moda e ke in breve tmpo si riescie a tornare ala normalita.
Se da 1 lato i giovani risp tmpo a skrivere i loro txt 2° qste nuove regole dalaltro la > parte dele xsone impiegano il 3plo del tmpo per decifrare poke rige di txt.
Provate a pnsare a qnt tmpo avete inpiegato per legere questo artikolo… e provate ora ha legerlo in vers “norm”… non notate una cierta diferenza nel tmpo inpiegato.



Perchè l'italiano è un optional
Il luogo di aggregazione preferito dai parksmaniaci, sono ovviamenti i parchi di divertimento. Ma cosa fanno tutti i parksmaniaci in inverno, quando la maggior parte dei parchi sono chiusi e le condizioni atmosferiche non sono delle migliori? No... non vanno in letargo.... non emigrano in Paesi caldi alla ricerca di parchi aperti dove divertirsi (alcuni lo fanno anche, ma solo per periodo limitati)... si ritrovano davanti ad un pc e si incontrano nel forum di Parksmania

Il forum, nato il 16 dicembre 2002, nasce proprio con lo scopo di aggegare maggiormente i parksmaniaci e favorire uno scambio di opinioni ed informazioni sui parchi di divertimento italiani ed esteri.

Inizialmente frequentato solo dai parksmaniaci più attivi, in breve il forum inizia ad essere visitato anche da persone alla ricerca di informazioni sui parchi che vorrebbero visitare nei viaggi futuri.

L’interesse dei media e dei responsabili di alcuni parchi, inizialmente imperniata solo sul sito, inizia ad allargarsi anche al forum dove è possibile leggere opinioni e racconti di varie tipologie di guests.
Anche molti stranieri, visitatori occasionali o fedeli lettori di Parksmania.it scoprono il forum ed iniziamo a frequentarlo ed alcuni di loro prendono anche parte alle discussioni.

Il problema maggiore che devono fronteggiare gli stranieri è legato alla lingua. Il forum, infatti, così come tutto il sito Parksmania.it, è interamente in lingua italiana. Solo una piccola sezione “Foreign languages forum” del forum, appositamente creata per gli amici che non parlano italiano, è in inglese.
Fortunatamente, però, da qualche tempo sono disponibili in rete dei servizi gratuiti che permettono di tradurre in pochi secondi intere pagine web da una lingua all’altra.
I risultati sono abbastanza deludenti dato che si tratta fondamentalmente di traduzioni letterali, ma permettono comunque, con un po’ di elasticità mentale e di fantasia, di comprendere il senso del discorso.

Da alcune settimane però, il forum sta cambiando… sembra che sia in corso una sorta di mutamento del linguaggio e dello stile dei messaggi in generale. Sembra che questa rivoluzione sia stata ideata dalle generazioni moderne per risparmiare tempo e caratteri durante la scrittura di brevi messaggi di testo sui cellulari (SMS) e nelle chat.
I messaggi sembrano diventare sempre più delle espressioni algebriche ricche di simboli aritmetici e numeri. Le K, dapprima usate solo per sostituire “CH”, stanno sempre prendendo il posto delle “c”.
Per chi ha superato l’adolescenza da qualche anno, questo nuovo stile di scrittura causa non poche difficoltà nella comprensione dei messaggi. Leggere un testo scritto secondo questo nuovo stile è diventata un’impresa… anzi… possiamo dire senza troppe remore che sembra di risolvere i vecchi “messaggi cifrati” della settimana enigmistica.

Se le novità introdotte da questo nuovo stile di scrittura fossero solo quelle che abbiamo enunciato fin qui, basterebbe un minimo di allenamento per riuscire a capire i messaggi senza troppi problemi.
Purtroppo però l’evoluzione del linguaggio comprende anche altri cambiamenti ben più sconvolgenti, che riguardano la punteggiatura, la grammatica e la spaziatura delle parole. Ma vediamo di analizzare brevemente questi fattori:
  • la punteggiatura sembra stia scomparendo del tutto dai messaggi. Virgole, punti, punti e virgola… non vengono più usati. Le frasi diventano perciò un tutt’uno e l’interpretazione viene affidata al lettore che può sbizzarrirsi a piacimento.
  • le regole grammaticali vengono ignorate o applicate secondo nuove regole. La vecchia regola “un al maschile non si apostrofa mai” viene ora applicata al contrario. Che sia per una questione di parità di sessi?
  • gli spazi tra le parole, usati per distinguere una parola dall’altra, molte volte vengono tralasciati per risparmiare spazio. E così un intero discorso diventa una catena indecifrabile di consonanti e vocali…


Ma questa mutazione che sta subendo il forum di Parksmania.it, sembra che porti anche dei vantaggi ad alcuni utenti.
Se da un lato i “vecchi” (ragazzi dai 25 anni in su) faticano molto ad accettare e comprendere questo nuovo stile e gli stranieri che già si affidano ai traduttori automatici restano ancora più sconvolti nel leggere frasi senza senso, i giovani sembrano esserne sempre più entusiasti.
I motivi sembrano essere sia di natura economica che di praticità. Sembra in infatti che la soppressione delle maiuscole, dei segni di interpunzione e l’uso sfrenato di simboli e abbreviazioni di ogni tipo, abbia la funzione di diminuire il tempo passato online per postare i messaggi e risparmiare così pochi centesimi sul collegamento a internet o risparmiare numero di caratteri nell’invio di messaggini dai cellulari.

Speriamo si tratti di un fenomeno passeggero, di una moda, e che in breve tempo si riesca a tornare alla normalità.
Se da un lato i giovani risparmiano tempo a scrivere i loro testi secondo queste nuove regole, dall’altro la maggior parte delle persone impiegano il triplo del tempo per poter decifrare poche righe di testo.
Provate a pensare a quanto tempo avete impiegato per leggere questo articolo… e provate ora a leggerlo in versione “normale”… non notate una considerevole differenza nel tempo impiegato?
Silvia Forghieri

Redazione Parksmania.it

Avatar utente
CeRealKiller
Messaggi: 182
Iscritto il: 12 giugno 2004, 10:16
Località: Lissone -MB-
Contatta:

Messaggio da CeRealKiller » 16 febbraio 2005, 16:57

Brava Silvia!
concordo in tutto e per tutto con ciò che hai scritto.
Anche se non faccio nessuna fatica a comprendere i testi scritti in "pseudo-italiano-sms", questi mi danno veramente fastidio, perché turbano non poco il mio amore per la lingua italiana.

ekkekkavolo!! :wink: :lol:

Ciao e grazie per il lavoro che fai.
Roby

Avatar utente
Cinzia Matteoni
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1000
Iscritto il: 22 settembre 2004, 10:49
Località: Rep. San Marino

Messaggio da Cinzia Matteoni » 16 febbraio 2005, 17:10

Se devo essere sincera nel leggere la versione "moderna" dell'articolo, ho impiegato molto tempo, semplicemente perchè mi devo soffermare maggiormente sulle parole per interpretarle. Non so quanto sia positivo questo nuovo modo di scrivere, a mio avviso va a sminuire la nostra stupenda e affascinante lingua.

Avatar utente
Enrico Mocci
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1350
Iscritto il: 19 settembre 2004, 8:33
Località: Lago di Garda

Messaggio da Enrico Mocci » 16 febbraio 2005, 19:23

=D> Brava Silvia e bravo Giò! Io dico: fosse solo quello il problema! A quanto pare c'è anche chi scrive in dialetto :-s
Comunque spero che coloro i quali, per abitudine, scrivono in "sms style" capiscano quanto possa essere difficile e noioso leggere questi messaggi, che ormai sembrano quasi scritti con la macchina "Enigma"!!! :shock:
Enrico Mocci
Moderatore della community

Avatar utente
Katullo
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 marzo 2004, 19:57
Località: Giulianova

Messaggio da Katullo » 16 febbraio 2005, 20:00

Per leggere la parte "blu" ci ho messo quasi mezz'ora...e un altrettanta mezz'ora per capirlo (e non sto scherzando!!)
Membro segreto del Baltimore Gun Club

Avatar utente
Dimmu
Messaggi: 33
Iscritto il: 25 marzo 2003, 18:16
Località: Novate Milanese (MI)

Messaggio da Dimmu » 16 febbraio 2005, 20:44

Vabbe' ma Kat... che esagerato!!! :wink:

A dire la verita' a me non danno fastidio le abbreviazioni stile SMS (ci sono abituato); quello che non sopporto sono i troppi errori di battitura e a volte veri e propri errori grammaticali e di "analisi logica"... orripilanti!

Ho notato un forte aumento di questo fenomeno all'apertura del forum di RCT3...
Life is a RollerCoaster... and a RollerCoaster is pure Life!

Avatar utente
Katullo
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 marzo 2004, 19:57
Località: Giulianova

Messaggio da Katullo » 16 febbraio 2005, 20:47

Bè, forse per leggerlo ci ho messo di meno, ma per capire senza leggere la parte verde (qui sta il bello) ci ho messo una mezz'ora abbondante se non di più....
dopo aver letto questo mi è venuto lo scrupolo di pensare che il greco sia più leggibile! :lol:
Membro segreto del Baltimore Gun Club

Giovanni Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 852
Iscritto il: 28 marzo 2003, 22:41
Località: Legnano (MI)
Contatta:

Messaggio da Giovanni Vita » 17 febbraio 2005, 0:31

Per fortuna forse vi state rendendo conto di quale sia la difficoltà nel leggere messaggi spesso indecifrabili e perchè nel regolamento sia stato adesso chiaramente specificato che si richiede da parte degli utenti molta attenzione nello scrivere.
Non si tratta di diventare i nuovi Leopardi o Manzoni, gli errori di battitura o di distrazione possono capitare a tutti, ma quando in un messaggio iniziano a mancare segni di interpunzione, ed ad abbondare parole in codice o errori ortografici, allora inizia il dramma per chi deve leggere!
Bisogna dire che dei "validi" esempi li possiamo trovare all'interno delle "Discussioni su RCT3", ma il fenomeno sembra, ultimamente, che si stia diffondendo anche in altri topic e che stia contagiando anche persone fino a qualche tempo fa insospettabili ;)

grechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechinagrechina

Partecipa al Grande Fornello, il nuovo reality game di Parksmania.it!
Giovanni Vita
Moderatore della community

Avatar utente
Francesco Moretti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 421
Iscritto il: 22 aprile 2003, 20:09
Località: Cagliari

Messaggio da Francesco Moretti » 17 febbraio 2005, 9:16

Complimenti SILVIA, pienamente d'accordo. Sarà che ho superato da parecchio i 25 anni, comunque non sopporto le inutili storpiature della lingua italiana.

Avatar utente
Silvia Forghieri
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1417
Iscritto il: 21 agosto 2003, 10:35
Località: Como
Contatta:

Messaggio da Silvia Forghieri » 17 febbraio 2005, 10:21

Francesco Moretti ha scritto:Complimenti SILVIA
CeRealKiller ha scritto:Brava Silvia!
Ringrazio voi e tutti gli altri per il complimenti... mi fate arrossire...:oops:
Non dimenticate comunque che anche Giò ha ricoperto un ruolo fondamentale nella stesura di questo articolo e ritengo sia giusto estendere i complimenti anche a lui! :wink:

Oltre ad essersi occupato della "traduzione" in forumense, ha contribuito fornendomi gli spunti e segnalandomi tutte le trasformazioni del linguaggio...

Giò... mi raccomando.... attento a non farti contagiare da questo nuovo modo di scrivere! :wink:
Ultima modifica di Silvia Forghieri il 31 gennaio 2006, 11:44, modificato 1 volta in totale.
Silvia Forghieri

Redazione Parksmania.it

Avatar utente
LunaEclissi
Messaggi: 1
Iscritto il: 22 giugno 2004, 23:16
Località: Como

Un applauso a SILVIA E GIO' ...

Messaggio da LunaEclissi » 17 febbraio 2005, 13:19

Credo che non ci sia nulla da aggiungere a quanto già detto dai nostri due Amici...
Purtroppo i ritmi della quotidianità ](*,) , nel panorama della modernità, hanno investito anche gli adolescenti... La conseguenza peggiore è lo scarsa, scarsissima, cura nel modo in cui si porge il messaggio... riprendendo quanto ha detto Gio' non si tratta di un tema o di una gara per essere i poeti dell'anno [-per , ma bisogna tener presente che ogni MESSAGGIO NECESSITA DI UN'APPROPRIATA FORMA, stesura, PERCHE' GIUNGA AL DESTINATARIO SENZA OMBRA DI DUBBI, o peggio ancora di equivoci...
Smettere si mutilare o stravolgere le parole della nostra elegante "mamma lingua" non puo' far altro che migliorare la comunicazione su tutti i fronti (non solo quelli formali)....
A chi usasse lo "stile SMS" solo per la diffusissima voglia di trasgressione :twisted: non resta che dire: " #-o non capite che oramai, in questa società di ambiziosi trasgressori, la normalità è la trasgressione più difficile???".
Ciao a tutti!!! Proprio tutti!!!

Avatar utente
Cesarina Balconi
Messaggi: 1342
Iscritto il: 24 settembre 2003, 1:06
Località: Como

Messaggio da Cesarina Balconi » 18 febbraio 2005, 18:20

se la lettura della "parte blu" del messaggio è risultata difficile a noi italiani, provate ad immaginare cosa può essere per uno straniero. E, credetemi, gli stranieri che visitano il "nostro" forum sono più numerosi di quello che pensate.
Meditate, ragazzi, meditate :wink:
In fondo basta un piccolo sforzo per scrivere in un modo leggibile a tutti.


P.S. per Silvia e Giò = bravi! avete avuto proprio una bella idea! :)
Cesarina Balconi
Parksmania Club Staff

Avatar utente
LucaBeo86
Messaggi: 45
Iscritto il: 12 agosto 2004, 11:05
Località: Schio (VI)

Messaggio da LucaBeo86 » 18 febbraio 2005, 19:29

A me è sempre piaciuto leggere, scrivere e sopratutto dire i nomi dei parchi o attrazioni nel modo originale e completo..

comunque magari per alcuni è più semplice ricordarsi le cose se le abbrevia...

ciao
...Some call it magic...

Avatar utente
Enrico
Messaggi: 49
Iscritto il: 29 marzo 2003, 13:38
Località: Bra (CN)

Messaggio da Enrico » 19 febbraio 2005, 12:06

Pienamente d'accordo!!!!

W PAPI ULTRA!!!!
(da Zelig Circus il papa pugliese contro questo modo di scrittura!!!)

Avatar utente
Gabriele
Messaggi: 24
Iscritto il: 14 dicembre 2003, 13:41
Località: Udine

Messaggio da Gabriele » 19 febbraio 2005, 18:18

Sono d'accordo... io purtroppo ho il bruttissimo vizio di abbrevviare i nomi dei parchi e utilizzo i codici triletterali per gli aeroporti invece del nome delle città. Ecco che Hong Kong si trasforma in HKG. Però non ho mai abbreviato un messaggio con vari simboli. Non riesco a farlo nemmeno negli appunti figuriamoci scrivendo normalmente.
Devo dire che, però, mi da particolarmente fastidio il dialetto. Mi dispiace ma proprio non lo sopporto!
EVIL TOWER U R DOOMED

Rispondi

Torna a “Presentazioni nuovi iscritti, suggerimenti, segnalazione problemi”