[Parchi Disney] Rumours su nuovi parchi

Forum dedicato alle discussioni su Disneyland Resort, Tokyo Disneyland Resort, Hong Kong Disneyland Resort.
Avatar utente
elvis
Messaggi: 548
Iscritto il: 18 luglio 2010, 22:03
Località: Sant'Agata Bolognese(BO)

Re: [Parchi Disney] Rumours su nuovi parchi

Messaggio da elvis » 7 novembre 2010, 17:38

Direi propio di no:li manca un lago(centrale)col castello e il trenino non mi pare che fà il giro completo del parco e tantomeno è presente una mainstreet!

Avatar utente
Marco Bressan
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1137
Iscritto il: 8 aprile 2003, 12:59
Località: codroipo

Re: [Parchi Disney] Rumours su nuovi parchi

Messaggio da Marco Bressan » 24 novembre 2010, 9:34

La Gardaland degli inizi, pur con limite economico e dimensionale, nel suo piccolo con un certo "buon gusto italiano" e qualche originalità ricalcava palesemente il modello Disneyland.
Questo è un dato di fatto non contestabile, potrei mostrarti foto d'epoca dei due parchi e noteresti le palesi similitudini.
Per motivi morfologici e di perimetro del terreno è vero che l'urbanistica dei due parchi è completamente diversa.

Comunque chiudiamo l'OT. Anche se si parla di Disneyland, i confronti con Gardaland li possiamo fare sulla sezione del parco italiano.
Marco Bressan
Moderatore della community

giuseppissimo
Messaggi: 260
Iscritto il: 23 giugno 2009, 13:11

Re: [Parchi Disney] Rumours su nuovi parchi

Messaggio da giuseppissimo » 24 novembre 2010, 12:37

mostra queste foto, mi piacerebbe vederle

Avatar utente
elvis
Messaggi: 548
Iscritto il: 18 luglio 2010, 22:03
Località: Sant'Agata Bolognese(BO)

shanghai disneyland resort

Messaggio da elvis » 28 marzo 2011, 15:31

Shanghai disneyland resort: pronto nel 2015,sarà composto,come quello di Orlando,da Epcot-Magic Kingdom-Animal Kingdom,ma molto più grande(4 Km quadrati),con enorme lago centrale e addirittura fiume che lo circonda e lo delimita.Costo 4 miliardi di dollari!Sarà il numero uno al mondo,sulla carta lo è già.

mickeyfantasmic
Messaggi: 337
Iscritto il: 25 marzo 2003, 9:43

Re: [Parchi Disney] Rumours su nuovi parchi

Messaggio da mickeyfantasmic » 6 aprile 2011, 10:09

Elvis

intanto il parco aprirà nel 2016, non 15
sarà annunciato venerdi

le dimensioni saranno 1/26iesimo di Walt Disney World
qindi più piccolo

Aprirà un parco alla volta, e il primo sarà un Magic Kingdom type park ma molto molto molto diverso da quelli esistenti

Gli altri due non sono affatto confermati essere "Epcot" o "Animal Kingdom" Style

Avrà degli accorgimenti notevoli ma non sorpasserà alcuno dei parchi già esistenti quindi dire che "sarà il numero uno al mondo" è un filo esagerato
Aspettiamo e vediamo; gli Imagineers si sono trovati davanti una situazione molto diversa dalla precedenti
Andrea "MickeyFantasmic" Monti
Dream it and do it!

Avatar utente
dibilele
Messaggi: 8724
Iscritto il: 1 ottobre 2009, 22:06
Località: Roma
Contatta:

[Shanghai Disneyland] Il progetto

Messaggio da dibilele » 8 aprile 2011, 20:25

Shanghai Disneyland: cosa ci aspetterà nel Resort cinese di cui sono appena iniziati i lavori?

"Aprirà nel 2015 - al massimo inizio 2016 e comunque in tempo per il Capodanno Cinese - e sarà il terzo Resort per Dimensioni dopo Walt Disney World e Disneyland Paris. Sarà molto diverso da quello che abbiamo visto fino ad ora, oltre anche da quello che leggiamo in proposito sui giornali di tutto il mondo. Vediamo assieme il perché.

Prima di tutto occorre rispondere alla domanda “Perché due parchi in Cina? E come mai cosi diversi?”. Un città da 20 milioni d’abitanti, 330 milioni di cinesi a 3 ore di macchina e 1 miliardo a 3 ore di volo vi bastano? Stiamo infatti parlando di un popolo che al momento ha difficoltà nel viaggiare all’estero - e quindi non può certo pensare di visitare i parchi Disney in Florida, California e Giappone. Ha inoltre difficoltà a raggiungere Hong Kong, che è ancora trattata separatamente dalla Cina, e di conseguenza non può che avere un fortissimo interesse per un parco unico nel suo genere situato, come sarà quello di Shanghai, alle porte di casa.

Effettivamente la Disney Company ha da sempre avuto in mente due Resort separati in Cina, anche considerando la difficoltà dei cinesi nell'avvicinarsi ad un brand che non conoscono - la Disney non era presente fino alla metà degli anni '90 - e la differenza politica ed economica esistente tra Hong Kong e Shanghai.

È dal lontano 1998 che si vocifera di un parco “Disney, ma diverso” a Shanghai; i primi rumors davano per scontato che Hong Kong avrebbe avuto un Magic Kingdom e Shanghai qualcosa sullo stile di Epcot. Ma all'epoca ci si trovava in un mondo diverso, con una situazione economica diversa e soprattutto con una Disney diversa.

Questo sarà infatti il primo parco Disney la cui costruzione è stata autorizzata e voluta da Robert Iger, responsabile della Company che negli ultimi anni ha dimostrato grandi capacità nella soluzione di tutti i problemi ereditati dalla precedente gestione di Michael Eisner. Errori clamorosi come Disney California Adventure, mal realizzata e povera di tematizzazione, esattamente come i Walt Disney Studios di Parigi, mentre Hong Kong Disneyland è stata colpevolmente sottodimensionata.

Il Resort di Shanghai avrà una dimensione di 4 km quadrati - 963 ettari - all’apertura e comprenderà un parco nello stile Magic Kingdom, un'area Downtown con negozi e ristoranti, due alberghi e un parcheggio. L’intero complesso sarà circondato da un fiume artificiale - che formerà un quadrato delineando il terreno di proprietà della Disney - e avrà proprio davanti al parco un lago, anch'esso artificiale, navigabile da battelli e motoscafi. Il parco vero e proprio avrà un'estensione di circa 225 ettari, di cui la metà “stage” e la metà “backstage”. Disneyland Parigi, giusto per dare un idea, segna 145 ettari di parco e altri 100 di backstage.

La cosa che però stupirà tutti è il sapere che la Disney ha deciso di cambiare radicalmente il layout del parco. Questi ricalcherà effettivamente lo stile dei classici Magic Kingdom, con un castello al centro e aree west, fantasia, scoperte e avventura, ma non sarà presente la Main Street. La riproduzione dei ricordi infantili di Walt Disney con la strada principale di Marceline - nel Missouri – verrà sostituita dunque da un'area d’entrata di 11 ettari caratterizzati da ruscelli, giardini, piante e fiori tipici cinesi in cui si svolgeranno vari spettacoli quali parate, fuochi d’artificio, celebrazioni, street performances, etc.

Tutto il parco prenderà diversi spunti dai parchi Disney precedentemente costruiti. Vi sarà una certa atmosfera internazionale - stile Epcot - ma anche la tematizzazione molto incisiva tipica di Disney Sea. Il tutto, con tantissimi riferimenti alla storia dei personaggi Disney e ai nuovi franchising, per permettere a un popolo tutto sommato ancora “vergine”, di conoscere al meglio il Mondo Disney.
Adventureland sarà naturalmente presente, ma al suo interno saranno tantissimi i richiami ai film del pirata Jack Sparrow, a Peter Pan e cartoni animati recenti quali Aladino. Non ci si dovrà poi stupire di riconoscere elementi legati a Woody di Toy Story a Frontierland e a Buzz nell'area di Tomorrowland.

Robert Iger ha detto nel suo discorso che “Sarà un parco autenticamente Disney, ma distintamente cinese”. Tutta quell’acqua, tutto quel verde, la stessa forma del terreno delineata da un fiume che disegna un quadrato è distintamente cinese; la Città Proibita di Pechino è costruita con lo stesso layout.

Il castello sarà il più grande mai costruito dalla Disney; sarà “interattivo” e avrà al suo interno negozi, ristoranti e attrazioni. Avrà molte situazioni di interattività - cambi di oggetti e trasformazioni - e, per la prima volta, non sarà legato al nome di una Principessa. Dopo i 3 castelli della Bella Addormentata - Disneyland California, Parigi e Hong Kong - e i 2 di Cenerentola - Orlando e Tokyo - il nuovo castello di Shanghai si chiamerà “Sorybook Castle”, cioè “Castello del Libro delle favole”. Questa è forse la più grande differenza rispetto a tutti gli altri Magic Kingdom: un castello diverso, senza il nome di una principessa e con l'area di Fantasyland distribuita tutta attorno al castello. Fantasyland in questo caso non sarà come nelle altre realizzazioni dietro il castello ma lo circonderà, perchè ai piedi del castello si dovrebbero trovare il Carrousel e Dumbo, mentre sul retro, cioè nel cortile, il resto.

Attenzione però, perchè i vari concept art che vengono pubblicati non sono comunque da analizzare o interpretare in modo particolarmente approfondito; Iger e Bob Weiss - capo imagineer sul progetto - hanno infatti deciso di rilasciare solo “concept art d’insieme” che diano un immagine completa del parco, ma nessun dettaglio particolare sulle scenografie. Le varie aree - Lands - infatti, osservando il concept art non pongono in evidenza il realeposizionamento di Tomorrowland, Frontierland o Adventureland. Per quale motivo?

Nel 1979, quando la Disney Company annunciò il progetto del parco a Tokyo, in meno di 2 anni - nel 1981 - venne aperto Nara Dremland, che presentava diverse copie di attrazioni Disney. Addirittura, fin dalla metà degli anni '90 c’è un parco in costruzione, poi richiuso e riaperto, che è una copia spudorata dei concept Disney nella zona di Pechino. In ogni caso, la Disney non ha ancora comunque definito alcuni particolari nel mix di attrazioni da integrare nel parco. Il “menu”, per cosi dire, è ancora in fase di definizione. I responsabili della Company sanno che devono costruire molte più attrazioni che a Hong Kong, ma ancora di più che devono ampliare i ristoranti - Hong Kong ha 40 minuti di attesa seduti con solo 20 calcolati - e i negozi, che sempre ad Hong Kong sono pochi e di conseguenza sempre pieni anche se il parco non arriva alla sua massima capienza di pubblico. Infine, gli spettacoli registrano il tutto esaurito anche in una giornata tranquilla.

Economicamente parlando la Disney e il governo di Shanghai hanno formato una società di proprietà - Shanghai Disneyland Company - detenuta al 43% dalla Disney Holding Company - società controllata tramite una serie di società dalla Disney - e al 57% dalla Shanghai Shendi Group, che è un'insieme di società che fanno capo allo Stato cinese. Quest'ultimo sarà dunque il proprietario del parco, dei terreni e di tutto il resto. Questo per ricordare che in Cina il concetto di proprietà e molto diverso da quello occidentale.

Inoltre è stata formata un’altra società di management - Shanghai Disneyland Management Company - detenuta al 70% dalla Disney e al 30% dalla Shanghai Shendi. Questa sarà la società che gestirà il parco - in un certo senso in modo molto simile a quanto avviene con EuroDisney SCA, società proprietaria del Resort di Parigi e EuroDisney SAS, società che gestisce il parco.

Prepariamoci dunque ad assistere ad un'altra entusiasmante realizzazione Disney nel mondo. Un po' lontana da noi, ma che comunque non mancherà di suscitare anche l'interesse degli appassionati europei. E d'altro canto oggi si può raggiungere la Cina in molto meno tempo di quello che ha impiegato Marco Polo. Oltretutto nemmeno motivato dal fatto di potere respirare un po' di “magia” Disney in salsa orientale."

Articolo di Andrea Monti.

dibilele YT

Avatar utente
Andrea Ricci
Messaggi: 1911
Iscritto il: 23 giugno 2009, 16:16
Località: Urago d'Oglio (BS)

Re: [Shanghai Disneyland] Il progetto

Messaggio da Andrea Ricci » 11 aprile 2011, 21:32

Probabilmente questa battuta mi costerà l'account ma credo meriti di essere letta
Satira - Davide Rossi ha scritto:Nel 2016 aprirà in Cina il nuovo parco della Disney. I bambini sono talmente entusiasti che non vedono l'ora di costruirlo.
Zanzara Mode ON!

Avatar utente
lore1991
Messaggi: 3100
Iscritto il: 6 febbraio 2008, 17:54

Re: [Shanghai Disneyland] Il progetto

Messaggio da lore1991 » 11 aprile 2011, 23:03

ahahahahahahahhaahahahahahha fantastica :lol: :lol: :lol:
Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!

mickeyfantasmic
Messaggi: 337
Iscritto il: 25 marzo 2003, 9:43

Re: [Shanghai Disneyland] Il progetto

Messaggio da mickeyfantasmic » 12 aprile 2011, 11:01

Drammaticamente divertente

sigh

comunque vedrete che ci staranno attentissimo

dopo i problemi di PR di Hong Kong (uno arroccato per 4 ore sul tetto si Space Mountain per proetestare contro la zuppa di pinne si squalo...memorabile) e i problemi della Apple con i fornitori di schermi per iPhone e le precarie condizioni di lavoro Iger ci starà attentissimo
Andrea "MickeyFantasmic" Monti
Dream it and do it!

Avatar utente
dibilele
Messaggi: 8724
Iscritto il: 1 ottobre 2009, 22:06
Località: Roma
Contatta:

Re: [Shanghai Disneyland] Il progetto

Messaggio da dibilele » 12 aprile 2011, 13:29

destroyer85_ ha scritto:Probabilmente questa battuta mi costerà l'account ma credo meriti di essere letta
Satira - Davide Rossi ha scritto:Nel 2016 aprirà in Cina il nuovo parco della Disney. I bambini sono talmente entusiasti che non vedono l'ora di costruirlo.
Grandiosa... :lol: :lol:

Speriamo veramente, però, che ci stiano attenti... :o
dibilele YT

Avatar utente
elvis
Messaggi: 548
Iscritto il: 18 luglio 2010, 22:03
Località: Sant'Agata Bolognese(BO)

Re: [Parchi Disney] Rumours su nuovi parchi

Messaggio da elvis » 7 agosto 2011, 14:22

Su Parc Plaza c'è la voce di un parco Disney in Russia,sapete qualcosa di più preciso?

Avatar utente
Corty
Messaggi: 255
Iscritto il: 5 settembre 2008, 18:31
Località: UK

Re: [Shanghai Disneyland] Il progetto

Messaggio da Corty » 23 agosto 2011, 22:58

Direttamente dal Disney Expo23 che si è svolto lo scorso weekend in California arrivano le prime immagini probabilmente definitive dell' Enchanted Storybook Castle che verrà realizzato a Shanghai e sarà il più grande castello Disney. Come già si sapeva sarà visitabile su quattro livelli con all'interno negozi, ristoranti e sale per incontrare le principesse mentre sotto di esso vi sarà una specie di dark ride sull'acqua che farà il giro di Fantasyland di cui il castello è il centro e non l'ingresso come negli altri magic kingdom.
http://youtu.be/f3h-cnalq6A

edoardomassimo
Messaggi: 262
Iscritto il: 3 agosto 2010, 15:41
Località: Torino

Re: [Parchi Disney] Rumours su nuovi parchi

Messaggio da edoardomassimo » 26 novembre 2014, 9:23

In previsione un nuovo parco in Egitto: http://webitmag.it/topolino-in-egitto-a ... orientale/

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 12700
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: [Parchi Disney] Rumours su nuovi parchi

Messaggio da peppe2994 » 26 novembre 2014, 9:36

In pratica tutti gli stati del mondo hanno discusso con la Disney per costruire un parco.
Vediamo come finisce.
Intanto se prima non aprono a Shanghai dubito si muoverà qualcosa.

Avatar utente
SirNuts
Messaggi: 648
Iscritto il: 21 maggio 2007, 16:06
Località: S. Polo di Torrile (Parma)

Re: [Parchi Disney] Rumours su nuovi parchi

Messaggio da SirNuts » 18 aprile 2018, 10:32

trattative in corso per un parco in sicilia? così parrebbe (anche se, mah!)

http://nerdmovieproductions.it/2018/04/ ... del-parco/
Pezzente ma Signore, Cinico ma Appassionato, Egoista ma Generoso, Mai Approfittatore.

Rispondi

Torna a “Altri parchi Disney nel mondo”