Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Forum dedicato alle discussioni su MagicLand.
Avatar utente
Mister Maruko
Messaggi: 968
Iscritto il: 14 marzo 2010, 14:33
Località: Roma

Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da Mister Maruko » 2 agosto 2011, 21:18

Apro questa discussione, dopo averne parlato marginalmente su un'altra, per parlare delle differenze tra l'attuale Magicland ed il vecchio progetto Terramagica. (Se ritenete tutto ciò inutile cancellate pure :) ).

Soprattutto mi piacerebbe discutere con voi (e cercare di capire) se e come il parco in futuro deciderà di seguire alcune "linee guida" del vecchio progetto, come ad esempio le tematizzazioni, le aree tematiche e le diverse tipologie di attrazioni.

Sul sito di Mazzoli ho trovato vecchie mappe di Terramagica, ma purtroppo non sono molto grandi e non si riesce a leggere la lista delle attrazioni. Qualcuno di voi ne ha di grandezza maggiore?

Per un'illustrazione generale di Terramagica, ripropongo questo video:

http://www.youtube.com/watch?v=aEBa-riAdFk
Ho viaggiato nel tempo e sono stato a Cinecittà World!

Avatar utente
Marada78
Messaggi: 1795
Iscritto il: 27 giugno 2011, 8:07
Località: ROMA

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da Marada78 » 2 agosto 2011, 22:30

Certo che se questo era Shock #-o
Mi sa che avrebbe battuto il record di Expedition Everest come coaster piu' costoso della storia :lol:
La magia è negli occhi di chi guarda. (Anonimo)

Avatar utente
dibilele
Messaggi: 8750
Iscritto il: 1 ottobre 2009, 22:06
Località: Roma
Contatta:

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da dibilele » 2 agosto 2011, 22:34

E quel coaster con 3000 loop vicino a quel castello di pietra?? Io lo voglio!! :cry: :cry:
dibilele YT

Avatar utente
Mister Maruko
Messaggi: 968
Iscritto il: 14 marzo 2010, 14:33
Località: Roma

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da Mister Maruko » 2 agosto 2011, 22:55

Ciò che non mi piace del vecchio progetto è il villaggio di Babbo Natale, fantastico nell'apertura Natalizia ma assolutamente "fuori luogo" d'estate.

Per il resto beh... il video parla da solo.

Peccato per il tempio del potere e per le rapide nella foresta incantata... non per togliere nulla al castello d'alfea e a drakkar ma ammettiamolo, era un'altra cosa.
Per il resto, non capisco perchè NON seguire le linee guida del vecchio progetto. Anaketon ci ha recentemente informati che non è da esclutere una "ritematizzazione" di alcune zone del parco per creare aree tematiche. Io spero vivamente che (ovviamente nel corso degli anni, in modo da dilazionare i costi) vengano presi da esempio i disegni di mazzoli, come è stato fatto per yukatan e (in parte) per huntik.
Ho viaggiato nel tempo e sono stato a Cinecittà World!

Avatar utente
Marada78
Messaggi: 1795
Iscritto il: 27 giugno 2011, 8:07
Località: ROMA

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da Marada78 » 2 agosto 2011, 23:04

dibilele ha scritto:E quel coaster con 3000 loop vicino a quel castello di pietra?? Io lo voglio!! :cry: :cry:
Ah ah ah pensa quello sarebbe il mine train cioe' praticamente il proto-olandese volante :lol: :lol: :lol: :lol:
Mister Maruko ha scritto:Io spero vivamente che (ovviamente nel corso degli anni, in modo da dilazionare i costi) vengano presi da esempio i disegni di mazzoli, come è stato fatto per yukatan e (in parte) per huntik.
Beh anche la Main Street penso sia abbastanza fedele al concept. E il fatto che il Bar delle streghe si chiama ancora cosi' potrebbe essere un indizio di futura ritematizzazione, anche se da quanto si evince in realta' e' il fast food che in origine doveva essere dedicato alle streghe. Forse per Halloween :wink:

Rimanendo all'olandese volante una delle mappe prevedeva che il lago arrivasse fin sotto al tracciato, preservando comunque il viale che va dal Maniero a Mystika, solo con un ponte nella tratta aperta all'acqua. Credo che questa idea durante la chiusura di Gennaio/Febbraio possa anche essere messa in pratica.
La magia è negli occhi di chi guarda. (Anonimo)

jamsis
Messaggi: 223
Iscritto il: 10 luglio 2011, 15:51
Località: Spoleto

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da jamsis » 3 agosto 2011, 12:24

Oh santa polenta se veramente i progetti di Mazzoli avessero avuto esecuzione avremmo avuto un parco strabiliante ... è qualcosa di incredibile ... mannaggia alla crisi!!!! anche se penso che sono disegni un po' utopici anche ad averci più soldini!!!!

alfb
Messaggi: 113
Iscritto il: 27 maggio 2011, 0:13

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da alfb » 3 agosto 2011, 12:57

Bisogna comunque sempre fare un bel po' di tara su illustrazioni di questo tipo, quindi non bisogna troppo disperarsi per quello che poteva essere. I disegni sono sempre piuttosto generosi rispetto alla realtà dei fatti, basti solo pensare agli sfondi, che fanno molto e sono assolutamente irreali.

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13303
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da peppe2994 » 3 agosto 2011, 14:36

I due post sopra centrano perfettamente il problema, che poi si riconduce tutto al costo dell'opera.
I disegni di Mazzoli sono qualcosa di semplcemente meraviglioso, solo che sono molto ma molto lontani da quello che è il mondo reale, poichè un progetto del genere lo potrebbe realizzare con enormi sforzi solo la Disney o gli Universal.
Sicuramente però non tutto andrà buttato, infondo sono stati spesi dei soldi per fare quei disegni,quindi non escludo assolutamente che il parco possa prendere spunto dai disegni,ma niente più di un idea perchè già quello che è stato fatto non si può cambiare vedi le rapide o lo spillwater che sarebbe impossibile ritrasformare come Mazzoli li aveva pensati.

Avatar utente
dibilele
Messaggi: 8750
Iscritto il: 1 ottobre 2009, 22:06
Località: Roma
Contatta:

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da dibilele » 3 agosto 2011, 15:08

Quelle sono due delle poche attrazioni che non vanno assolutamente toccate, perché sono riuscite pienamente a mio parere. C'è altro da sistemare!
dibilele YT

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13303
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da peppe2994 » 3 agosto 2011, 15:10

Ma infatti non vanno toccate! Dico solo che non si possono più adattare al progetto di Mazzoli :wink:

Avatar utente
Mister Maruko
Messaggi: 968
Iscritto il: 14 marzo 2010, 14:33
Località: Roma

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da Mister Maruko » 3 agosto 2011, 15:23

Con il budget iniziale altro che "disegni utopici"...

Spero solo che col tempo tornino a prendere in considerazione quei disegni, se il pubblico premierà questo parco, e di conseguenza ci saranno le dovute entrate economiche, non ci sarà nulla di utopico secondo me.
Ho viaggiato nel tempo e sono stato a Cinecittà World!

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13303
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da peppe2994 » 3 agosto 2011, 22:16

Dai, siamo realisti, realizzare il coaster come nella foto del link sopra costerebbe quanto il Big Thunder mountain.
L'ho detto e lo ripeto, queste cose sono solo alla portata dei colossi (Disney ed Universal in primis), tuttavia ciò non toglie che possano comunuqe realizzare attrazioni tematizzate di ottima qualità come è stato ad esempio con Yukatan o Huntick :)

jamsis
Messaggi: 223
Iscritto il: 10 luglio 2011, 15:51
Località: Spoleto

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da jamsis » 4 agosto 2011, 10:15

Boh come al solito è tutto relativo!
Io ritengo che con i soldi che avevano a disposizione hanno fatto un buon lavoro, soprattutto dal punto di vista della tematizzazione. Insomma il castello di Cagliostro è molto bello quasi a livello di parco disneyano se fosse inserito in un contesto diverso!
Poi certo se fai i confronto con la disney che guadagna centinaia di milioni di dollari solo con i gadget di winni pooh è ovvio che si perde in partenza. Bisogna contestualizzare tutto e perciò io ribadisco che con le risorse a disposizione se la siano cavata anche troppo bene ...

Avatar utente
Mister Maruko
Messaggi: 968
Iscritto il: 14 marzo 2010, 14:33
Località: Roma

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da Mister Maruko » 4 agosto 2011, 13:15

Posso permettermi?

Finitela di fare confronti con i parchi Disney e Universal. Sono parchi progettati, realizzati e gestiti da multinazionali plurimiliardarie, grazie al cavolo che sono inarrivabili.
Sono e saranno sempre venti spanne sopra a qualsiasi altro parco al mondo. I confronti invece possono (e devono) essere fatti con i parchi della Merlin, della Parque Reunidos ecc.

Fine OT
Ho viaggiato nel tempo e sono stato a Cinecittà World!

jamsis
Messaggi: 223
Iscritto il: 10 luglio 2011, 15:51
Località: Spoleto

Re: Differenze con il vecchio progetto "Terramagica"

Messaggio da jamsis » 4 agosto 2011, 18:26

Scusate l'OT però fare confronti con i parchi disney, per lo meno a chi ci è stato, viene un po' spontaneo ... insomma se devi prendere un termine di paragone al fine di un miglioramento devi sempre prendere il meglio no?! in modo tale che con le risorse a disposizione si faccia il meglio possibile. Se uno parte già con l'idea "ah tanto è inarrivabile" allora non si migliora mai!
Io penso che bisogna sempre guardare al top per prendere esempio e poi fare il massimo nel limite del possibile!
Questa secondo me deve essere la filosofia di chi gestisce un'impresa del genere!
con questo non vuol dire che critico Rainbow perchè non ha un big thunder montain o altro ... anzi io ho detto che con i soldini a disposizione hanno fatto un gran bel lavoro ... certo Terramagica a mio parere non avrebbe avuto nulla da inviadiare a Disneyland paris ....

Scusate fine OT

Rispondi

Torna a “MagicLand”