Pagina 78 di 80

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 26 giugno 2019, 12:03
da gianfrys
In america invece , per chi lo sa, che soluzioni sono state adottate , tipo orlando o altri parchi ?

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 26 giugno 2019, 12:09
da zavandor
Che se sgarri la sicurezza ti piomba addosso in 5 minuti, se non collabori ti espelle e banna a vita dai parchi.

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 26 giugno 2019, 12:21
da Thunder
Walt Disneyworld:
Proper attire, including shoes and shirts, must be worn at all times. Clothing that drags on the ground is prohibited in theme parks and water parks. Clothing with multiple layers is subject to search. We reserve the right to deny admission to or remove any person wearing attire that we consider inappropriate or attire that could detract from the experience of other Guests. Visible tattoos that could be considered inappropriate, such as those containing objectionable language or designs, are not permitted. There are specific costume guidelines for special events such as Halloween parties and runDisney events; please refer to the additional policies applicable to those events.
Costumes may not be worn in our theme parks, water parks or ESPN Wide World of Sports Complex by Guests ages 14 or older.
Masks may not be worn by any Guests ages 14 or older (unless required for medical purposes). When worn by younger Guests, masks must provide unobstructed peripheral vision at all times with openings that allow the eyes to be fully seen.
Please show common courtesy to fellow Guests and our Cast Members by not using profanity or engaging in unsafe, illegal, disruptive or offensive behavior, jumping lines or saving places in lines for others. For your safety and the safety of others, please refrain from running except in designated areas.
Access to attractions depends on the safety rules for each attraction.
Guests using the pools, spas, fitness centers or other Disney Resort hotel facilities must also adhere to the rules posted and applicable at those facilities.
Ma direi che sta tutto nella prima frase: indossare un abbigliamento adeguato che includa maglietta e calzature.

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 26 giugno 2019, 13:42
da ciu85
zavandor ha scritto:
26 giugno 2019, 12:09
Che se sgarri la sicurezza ti piomba addosso in 5 minuti, se non collabori ti espelle e banna a vita dai parchi.
=D> =D>

Sarebbe anche giusto.

Quando entri in un Parco Divertimenti acquisti un biglietto e con questo accetti il regolamento e taci!

Purtroppo invece con il fatto che paghi vuol dire che puoi fare quello che vuoi.

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 26 giugno 2019, 15:19
da Caber
Thunder ha scritto:
26 giugno 2019, 9:21

Comunque l'aspetto legale è la parte meno interessante; nessuno dotato di cervello lo applicherebbe mai, neanche potendo.
Bhe quello senz'altro, anche perchè fai prima a buttarlo fuori dal parco...

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 27 giugno 2019, 14:08
da alexxx1209
Thunder ha scritto:
26 giugno 2019, 11:40
Spero solo che prima di farli salire sulle attrazioni (quelle non wet) li facciano asciugare bene.
Giusto una domanda: come fai ad andare nei parchi?
Basta che sali su un'attrazione bagnata e ti fradici dalla testa ai piedi. Poi non puoi più salire da nessuna parte?

Oppure quell'acqua è meglio di quella delle fontane?

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 27 giugno 2019, 16:29
da Thunder
alexxx1209 ha scritto:
27 giugno 2019, 14:08
Giusto una domanda: come fai ad andare nei parchi?
Di solito in macchina, se sono vicini.
In aereo se si tratta di parchi americani :mrgreen:

Scherzi a parte, sono davvero poche le attrazioni in cui ti bagni sul serio (KITT e U571 per restare in Italia; Colorado Boat se lo spruzzo d'acqua sul laghetto finale ti arriva contro per via del vento).
Se mi infradicio lì, prima di fare qualcos'altro mi asciugo. Sono l'unico dotato di senso di civiltà?

A me fa schifo salire su un'attrazione non acquatica (coaster, cinema, simulatore, quelchetipare) e trovarla inzuppata.

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 27 giugno 2019, 16:34
da peppe2994
E' tutto molto relativo.
Voglio dire, se è acqua "pulita" no, ma se è sudore sì ?

E comunque se uno è bagnato uscito dall'acqua non è che fanno salire sulle attrazioni.

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 28 giugno 2019, 19:03
da Matteo1987ph
https://ibb.co/RHJhqVR

Questa foto da una parte mi rincuora, perché non è solo rainbow, che ha i visitatori cresciuti in un zoo (come è stato detto)

Dall’atra Però mi fa tanta tristezza.

P.s. non nego di essere stato alquanto stupito vedendo questa storia di ieri, visto che gardaland viene sempre pitturato come “quel posto fuori dal mondo” dove tutti ti sorridono e non c’è inciviltà.

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 28 giugno 2019, 19:36
da panperfocaccia
Ah ma quindi lo "zoo" non è solo dalle nostre parti...

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 30 giugno 2019, 16:32
da Rct2
Ieri sono stato al Six Flags New England. Il New England non è Valmontone per il clima ma vi assicuro che ieri, causa pioggia nelle prime ore del mattino, il parco era una sauna. Umido da morire e la pavimentazione nera non aiutava. Mentre giravo per il parco ho notato che hanno montato delle docce non tematizzate per rinfrescare i guests. Davvero utili con l'afa e il pantano a terra era trascurabile.
Più tardi sono andato al parco acquatico che è semplicemente un'area del parco a cui si accede con il biglietto normale. Ha un solo ingresso/uscita con dei tornelli e un grosso cartello che dice di indossare maglietta e scarpe oltre quell'area. Ovviamente ai tornelli c'è la sicurezza che controlla che tutti indossino qualcosa e infatti in giro per il parco ho visto solo 2 bimbi senza maglietta (ma non sono sicuro la sicurezza non li abbia fatti rivestire) e una coppia sulla 30ina che non ho fatto in tempo a rendermene conto quando un tizio della sicurezza li ha invitati a rivestirsi.

Tutto questo OT per dire che se a rainbow viene pensata bene la viabilità del parco acquatico (con solo un ingresso/uscita con il parco attuale) e la sicurezza fa il suo lavoro non dovremmo trovare gente a petto nudo in giro per il parco. Tra l'altro con il caldo di ieri un buon 80% dei guests erano al parco acquatico con la fila più lunga proprio per quelle attrazioni. Senza possibilità di rinfrescarsi l'esperienza (persino la mia che partivo prevenuto sul parco acquatico) sarebbe stata terribile a causa del sudore che nemmeno Superman riusciva ad asciugare! Sicuramente un parco acquatico migliorerà l'affluenza e l'esperienza di molti guests. Tutto starà nel gestire quelli che proveranno a girare con abbigliamento non adeguato in giro per il parco.

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 30 giugno 2019, 16:40
da Matteo1987ph
Ieri al parco era presente la sicurezza, alcuni stavano proprio davanti alla fontana per evitare che si trasformasse in una piscina. Inoltre molti dello staff, hanno invitato a indossare sia sulle attrazione che in giro per il parco, le magliette.

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 30 giugno 2019, 18:20
da Michele Santarsiere
Rct2 ha scritto:
30 giugno 2019, 16:32
Ieri sono stato al Six Flags New England. Il New England non è Valmontone per il clima ma vi assicuro che ieri, causa pioggia nelle prime ore del mattino, il parco era una sauna. Umido da morire e la pavimentazione nera non aiutava. Mentre giravo per il parco ho notato che hanno montato delle docce non tematizzate per rinfrescare i guests. Davvero utili con l'afa e il pantano a terra era trascurabile.
Più tardi sono andato al parco acquatico che è semplicemente un'area del parco a cui si accede con il biglietto normale. Ha un solo ingresso/uscita con dei tornelli e un grosso cartello che dice di indossare maglietta e scarpe oltre quell'area. Ovviamente ai tornelli c'è la sicurezza che controlla che tutti indossino qualcosa e infatti in giro per il parco ho visto solo 2 bimbi senza maglietta (ma non sono sicuro la sicurezza non li abbia fatti rivestire) e una coppia sulla 30ina che non ho fatto in tempo a rendermene conto quando un tizio della sicurezza li ha invitati a rivestirsi.

Tutto questo OT per dire che se a rainbow viene pensata bene la viabilità del parco acquatico (con solo un ingresso/uscita con il parco attuale) e la sicurezza fa il suo lavoro non dovremmo trovare gente a petto nudo in giro per il parco. Tra l'altro con il caldo di ieri un buon 80% dei guests erano al parco acquatico con la fila più lunga proprio per quelle attrazioni. Senza possibilità di rinfrescarsi l'esperienza (persino la mia che partivo prevenuto sul parco acquatico) sarebbe stata terribile a causa del sudore che nemmeno Superman riusciva ad asciugare! Sicuramente un parco acquatico migliorerà l'affluenza e l'esperienza di molti guests. Tutto starà nel gestire quelli che proveranno a girare con abbigliamento non adeguato in giro per il parco.
Come logica vuole. Completamente a favore di questo tipo di gestione come ho anche espresso qualche post fa

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 30 giugno 2019, 18:28
da Sbirulino
Ma solo io trovo assurdo dover stipendiare agenti della sicurezza per star tutto il giorno a dire agli ospiti di indossare la maglietta?
In un parco a tema secondo me dovrebbe essere la normalità come è normalità stare in costume in un parco acquatico. Che c’è di tanto difficile? Fa caldo ovunque eppure non è che andiamo in giro in mutande anche per andare a fare la spesa!

Re: Inciviltà dei guests

Inviato: 30 giugno 2019, 18:33
da Michele Santarsiere
Beh è logico che più che agenti della sicurezza si tratta di addetti accoglienza che oltre a quello svolgono il ruolo di ticket takers/controllo accessi. Far solo quello mi sembra chiaro che è una roba insostenibile