[Walt Disney Studios] Rock'n'Roller Coaster

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Disneyland Park, Walt Disney Studios, Disney Village, Disneyland Hotels.
cicciput86
Messaggi: 86
Iscritto il: 2 giugno 2006, 17:56
Località: Roma

[Walt Disney Studios] Rock'n'Roller Coaster

Messaggio da cicciput86 » 13 dicembre 2006, 23:33

Sono stato sul rock'n'rollercoaster e l'ho trovato il migliore coaster del disneyland resort paris...

Ma dopo aver visto un filmato on board della stessa attrazione ma in florida ho notato parecchie differenze... Qualcuno c'è mai stato su entrambi? quali sono le differenze?
Fan italiano numero 1 del Phantom Manor

Avatar utente
Enrico Mocci
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1350
Iscritto il: 19 settembre 2004, 8:33
Località: Lago di Garda

Messaggio da Enrico Mocci » 14 dicembre 2006, 9:40

Quello della Florida è comunque più datato...come tracciato mi pare siano identici...!
Enrico Mocci
Moderatore della community

cicciput86
Messaggi: 86
Iscritto il: 2 giugno 2006, 17:56
Località: Roma

Messaggio da cicciput86 » 14 dicembre 2006, 13:29

no comunque mi sembra proprio che l'ambientazione sia diversissima...

Quello della florida sembra un video musicale, mentre quello parigino ha maggiormente le sembianze di un concerto, con tanti spot e impalcature dove si montano le casse per un concerto...

Volevo sapere proprio l'ambientazione di quello della florida com'è, se qualcuno lo ricorda...
Fan italiano numero 1 del Phantom Manor

Avatar utente
Tre
Messaggi: 52
Iscritto il: 24 marzo 2003, 13:02
Località: a nord, un po' est, di Gardaland

Messaggio da Tre » 14 dicembre 2006, 17:04

sono tornato da poco da un soggiorno a disenyworld in florida e ti posso dire che la differenza sta, inizialmente nel video che si vede all'inizio nella sala di incisione, a Parigi si vedono gli aerosmith che "progettano" il coaster, mentre a orlando dopo aver assistito alla sessione di registrazione si viene invitati a seguire il gruppo ad un concerto in limosine.
l'ambientazione è vagamente simile ad viaggio attraverso los angeles, mentre invece a parigi sembra più che altro di essere in un concerto, con le tipiche luci degli stage.
Però onestamente non ho trovato una differenza scenografica sostanziale.
non ricordo se anche a parigi, nella zona di imbarco viene riprodotta una specie di "vicolo", di "retro di un palazzo", come in florida :D.
(sONO tROPPO eMOTIVO)

cicciput86
Messaggi: 86
Iscritto il: 2 giugno 2006, 17:56
Località: Roma

Messaggio da cicciput86 » 15 dicembre 2006, 1:02

A parigi la parte iniziale della fila è la ricostruzione di uno studio di registrazione...

Nel filmato ci sono loro che progettano il coaster e Steve spiega che nel climax del giro della morte vuole sentire GOIN' DOWN e assolo di batteria di LOVE IN AN ELEVATOR...

La zona di imbarco ricorda un garage... il pannello del countdown per il lancio è sulla sinistra.



Il coaster parigino è fantastico per ogni amante dei parchi e del rock... ma ho la sensazione che quello della florida sia meglio per tematizzazione da quello che mi si dice...
Fan italiano numero 1 del Phantom Manor

Avatar utente
Roberto
Messaggi: 90
Iscritto il: 3 settembre 2004, 12:57

Messaggio da Roberto » 19 dicembre 2006, 17:53

Personalmente ho preferito quello della Florida per tematizzazione. Sembra di fare una corsa in auto di notte tra le strade di Los Angeles.
Quelo parigino invece è praticamente "non tematizzato" all'interno. Solo luci qua e là e basta.
Il tracciato è simile, molto fluido in entrambi i casi, non saprei dire se è esattamente identico.

Avatar utente
leopoldogatto
Messaggi: 150
Iscritto il: 28 dicembre 2006, 21:01
Località: Verona

Messaggio da leopoldogatto » 29 dicembre 2006, 15:47

Ciao, io ho trovato che quello degli MgM Studios sia in pochino più tematizzato sia nel percorso che all'esterno. Mentre a Parigi c'è solo l'autobus e tanto cartongesso dipinto ad Orlando c'è un'immenso portale a chitarra all'ingresso con una piazzetta solo per l'attrazione e il capannone è completamente camuffato e invisibile cosa che ai Walt Disney Studios è evidentissimo. In compenso l'emozione a bordo è identica.

Avatar utente
MicheleForchini
Messaggi: 1050
Iscritto il: 8 maggio 2006, 20:23
Località: Casazza

Messaggio da MicheleForchini » 29 dicembre 2006, 16:03

l'hanno voluto apposta il fatto di lasciare il capannone visibile
tieni,ecco il mio ecopass...un giorno scoprirai il suo valore

Avatar utente
leopoldogatto
Messaggi: 150
Iscritto il: 28 dicembre 2006, 21:01
Località: Verona

Messaggio da leopoldogatto » 1 gennaio 2007, 19:00

Immagino che l'abbiano voluto lasciare apposta, siamo a DisneyLand - nulla avviane per caso - Però io l'avrei preferito nascosto, è il mio parere. Nulla toglie a quant'è bello sto coaster. :wink:

Avatar utente
Roberto Canovi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2463
Iscritto il: 24 dicembre 2002, 19:02

Messaggio da Roberto Canovi » 2 gennaio 2007, 10:08

Diciamo che quando hanno fatto gli Studios a Parigi hanno preso la scusa di non fare tematizzazioni non per renderlo simile a veri Studios, ma per risparmiare soldi... e di fatto hanno preso in giro il pubblico abituato ormai da decenni allo standard Disney :-)
E il risultato è stato che questo parco non è ancora decollato e in definitiva non piace poi tanto alla gente.
Eisner ha sulla coscienza, a mio parere ovviamente, le due più grandi ciofeche mai realizzate dalla Disney: Disney California Adventure e Walt Disney Studios Paris e anche se negli ultimi anni stanno cercando di rimediare, di lavoro da fare ne resta parecchio!
Roberto Canovi
Moderatore della community

Avatar utente
Walter
Messaggi: 7
Iscritto il: 28 marzo 2003, 18:03
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Walter » 2 gennaio 2007, 21:41

tornando alle differenze tra i Rock'n' Roller Coaster, personalmente ho avuto la possibilità di visitare quello di Parigi e qulello di Orlando.
All'interno del tracciato del R'n'RC di Parigi mi da l'impressione di voler ricostruire un concerto.
Ad Orlando avevo l'impressione di una sfrenata corsa in auto sulle strade della California. Questa impressione è stata accentuata anche da quello che si vede (e si sente) nel video pre-loading. Nel video si vede arrivare una collaboratrice degli Aerosmith che fa notare alla band di essere in ritardo per un concerto, a questo punto Steven Tyler nota le persone che guardano il video e chiede che venga chiamata una limousine "lunga" che porti tutti gli spettatori al concerto.
Quando si entra nell'area loading ovviamente il treno del rollecoster ricostruisce una limousine "lunga"
Nel parco parigino non ho notato nulla oltre alla band che crea la sequenza musicale dell’attrazione davanti ad un plastico del tracciato.

mickeyfantasmic
Messaggi: 337
Iscritto il: 25 marzo 2003, 9:43

Messaggio da mickeyfantasmic » 4 gennaio 2007, 16:35

Ragazzi u paio di delucidazioni:

Il tracciato dei due rock n roller coasters è assolutamente identico, cambia solo la tematizzazione. A Orlando (aperto nel 99) la stria è che siamo invitati al concerto degli Aerosmith che si svolge dall'altra parte di Los Angeles e dobbiamo trasferici in limousine dagli studi di registrazione (appunto il video che vediamo) al concerto (le cui immagini sono trasmesse nel unload area).
A Parigi invece, un pò per problemi di lingua (imaginering tenta sempre di minimizzare l'impatto linguistico della attrazioni a Parigi) , un pò per non essere troppo simile al Space mountain nel parco Disneyland (che al tempo "de la terre a la lune" usava effetti simili a quelli del RNR Coaster originale) si decise di creare una nuova "storia" e tematizzaizone attorno a un "idea di viaggiare con la musia dentro un video musicale!.

Personalmente trovo che entrambi funzonio bene e male allo stesso tempo! Non credo che la versione di orlando avrebbe funzionato a parigi, e viceversa, ma penso anche che alcuni degl'effetti di Parigi siano stati oggettivamente realizzati male (vedi macchine del fumo che non funzionano mai a causa di prolemi tecnici con l'integrazione con le luci).
orlando d'altro canto, che ho rifatto a settembre, ha la mettà dei cut outs che non si illuminano più quindi molto dell'effetto è nullo!

per quanto riguarda fantasmic (che come si può intuire adoro fin da quand lo vidi nel 92 la prima volta) fà parte dei mille internet rumorus che potete leggere. Parlando con varie persone dentro EuroDisney SCA, WDI, SQS etc ci si rende conto che non esite un piano defintivio per portare questo favolos spettacolo a Parigi.
Oltre ai mille dubbi climatici e di costi che questo spettacolo obbliga a valutare cè il problema di sviluppare i Walt Disney Studios in modo che la gente resti fino ad un'ora che permetta di effettuare uno spettacolo notturno (le 19 e + d'inverno e le 2230 d'estate). Considerate che anche a orlando, nei Disney MGM Studios, questo spettacolo fu inserito soltanto nell'inverno del 98 (cioè 10 anni dopo l'apertura del parco).

Spero queste righe vi chiariscano le idee.
Andrea "MickeyFantasmic" Monti
Dream it and do it!

mao
Messaggi: 6
Iscritto il: 20 dicembre 2007, 18:37

[Attrazioni] Rock'n'Roller Coaster

Messaggio da mao » 10 gennaio 2008, 12:13

Chiedo scusa e modifico il topic (sono alle prime armi...).
Aerosmith. Premetto che è il mio gioco preferito, ma questa volta ci accorgiamo con disappunto che hanno tolto più della metà delle luci colorate, oltre ad aver rallentato un po'. In pratica è diventato una specie del vecchio space mountain, mezzo al buio. Al terzo giorno chediamo al tipo che fa scendere dai carrelli che ci dice che le hanno dovute togliere perchè provocavano nausea a troppe persone. Ma come? Vi pare possibile??? :cry:
Grazie scusate per la lungaggine
Ultima modifica di mao il 10 gennaio 2008, 14:20, modificato 1 volta in totale.

Teus
Messaggi: 178
Iscritto il: 3 marzo 2004, 19:29
Località: Rimini

Re: Space Mountain e Aerosmith

Messaggio da Teus » 10 gennaio 2008, 13:01

anche io ero la la settimana scorsa...
Su Space mountain ho notato in un treno il volume basso, più che altro perchè l'audio mi veniva dalle casse dei passeggeri dietro, quelle della mia fila non sembravano andare, su un altro treno l'audio troppo basso, ma sugli altri nessun problema...

Rock n' roller, io più ceh altro ho notato che tutti i giri avevano la stessa musica, ma non dovrebbero esserci giri diversi?

Avatar utente
PinkRockVanilla
Messaggi: 52
Iscritto il: 23 agosto 2007, 3:22

Re: Aerosmith

Messaggio da PinkRockVanilla » 10 gennaio 2008, 14:58

Premetto che io AMO gli Aerosmith! :mrgreen:
E' vero, avevo scritto di questa cosa anch'io nel mio resoconto di viaggio dello scorso Settembre.
Ero stata agli studios nel Giugno 2007 e le luci erano tante, mentre a Settembre era tutto molto diverso! Le luci erano praticamente tutte spente (parlo nel punto poco prima di salire) dando l'idea che fossero fulminate. Per la musica invece non saprei dire se l'audio fosse più basso o meno, mentre per la rotazione dei brani, mi pare che fosse sempre la stessa, la cosa che ho notato è che per sentire un brano diverso devi cambiare sempre posto, almeno questo è quello che è capitato a me.
Sarò sicuramente di parte, ma a me quell'attrazione piace da morire! Mi piace da matti sentire la musica degli Aerosmith sparata nelle orecchie mentre giri e ti rigiri! E' favoloso! :D Lo space mountain2 invece dopo il primo giro, non l'ho più ripetuto, ti sballotta troppo e mi ha fatto stare male :| , cosa che non mi succedeva affatto con quello vecchio... probabilmente più simile a questo degli Aerosmith.

Rispondi

Torna a “Disneyland Paris”