Aree tematiche brandizzate

Forum dedicato alle discussioni sulle scenografie.
Rispondi
Chiara Bellavilla
Messaggi: 78
Iscritto il: 14 agosto 2018, 16:33

Aree tematiche brandizzate

Messaggio da Chiara Bellavilla » 8 settembre 2019, 20:27

Salve,
Ultimamente mi sono chiesta quanto potesse costare un'area tematizzata con brand cinematografici, come Nickelodeon Land a Blackpool o Madrid.
:?:

Avatar utente
MikeCrane
Messaggi: 343
Iscritto il: 24 febbraio 2016, 9:05
Contatta:

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da MikeCrane » 16 ottobre 2019, 18:54

Penso dipenda da quale brand è e da che attrazioni vi vengono inserite.

Per dire, Peppa Pig Land (una qualsiasi) costerà di solito meno di 15 milioni di euro (a Gardaland mi pare sia costata circa 8 milioni).
Avatar Land e Wizarding World Of Harry Potter sono costate decisamente di più (la seconda mi pare sui 500 milioni di dollari)
One little spark of inspiration is at the heart of all creation

Avatar utente
Thunder
Messaggi: 1282
Iscritto il: 15 novembre 2018, 11:40

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da Thunder » 16 ottobre 2019, 19:06

Toglici pure un paio di zeri a Peppa Pig.
Pandora e Harry Potter non li puoi separare dalle attrazioni, per cui il conteggio è sicuramente diverso.

Avatar (valle, dark ride e simulatore assieme) sono costati circa mezzo miliardo di dollari.
You've been thunderstruck

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13616
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da peppe2994 » 16 ottobre 2019, 19:33

Chiara Bellavilla ha scritto:
8 settembre 2019, 20:27
Salve,
Ultimamente mi sono chiesta quanto potesse costare un'area tematizzata con brand cinematografici, come Nickelodeon Land a Blackpool o Madrid.
:?:
Il discorso è complesso, ed una risposta univoca non esiste, perché sono contrattazioni private tra aziende, soprattutto segrete. Potrebbero tranquillamente concedere gratuitamente i diritti di sfruttamento in cambio di pubblicità se il brand non è famoso, realizzando quindi un coomarketing. Si potrebbe richiedere una percentuale sui profitti del merchandise venduto dentro il parco, od ancora pagare per milioni subito per una concessione di tot anni, oppure fissare delle royalties annuali fino a naturale scadenza.

prima però deve esserci volontà tra le parti, ed oggi non è per nulla facile od economico.

Avatar utente
LeoBruz1999
Messaggi: 146
Iscritto il: 20 ottobre 2014, 19:33
Località: Zena

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da LeoBruz1999 » 22 luglio 2020, 16:14

Faccio risorgere questo topic per dire una cosa che presumo sappiano tutti, ma che molti parchi qua in Italia, soprattutto quelli big, si stanno dimenticando riguardo le aree brandizzate- una sorta di Regola d'Oro:

Va benissimo brandizzare un'area per renderla più appetibile al pubblico, ma dev'essere comunque fatta bene abbastanza da potersi tenere in piedi da sola anche senza il branding.

Un esempio di un area fatta bene sarebbe quella di Masha e Orso a Leolandia (avrei menzionato la Disney/Universal ma sarebbe stato troppo facile), perché anche se fossero rimossi/cambiati i personaggi, sarebbe comunque un'area a tema foresta molto piacevole da navigare.

Purtroppo, Garda e Mira non stanno seguendo questa regola, e invece usano i brand come salvagente per delle aree che sarebbero scadenti anche con il branding, vedere il Legoland Waterpark, e Ducati World...
Ultima modifica di LeoBruz1999 il 22 luglio 2020, 18:02, modificato 1 volta in totale.
"Mondo Coasters é un ottimo canale che carica video spesso e costantemente"
-Letteralmente nessuno, 2020

Thom
Messaggi: 685
Iscritto il: 1 dicembre 2018, 16:54

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da Thom » 24 luglio 2020, 0:11

Secondo me pure peppa pig land e kung fu panda hanno il brand come salvagente

Avatar utente
MikeCrane
Messaggi: 343
Iscritto il: 24 febbraio 2016, 9:05
Contatta:

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da MikeCrane » 27 agosto 2020, 11:22

LeoBruz1999 ha scritto:
22 luglio 2020, 16:14

Va benissimo brandizzare un'area per renderla più appetibile al pubblico, ma dev'essere comunque fatta bene abbastanza da potersi tenere in piedi da sola anche senza il branding.
Nessuna bugia in questo!

È quello che dico alle varie persone che si lamentano di Peppa Pig Land a Gardaland: il problema non è tanto il tema Peppa Pig quanto che non ha attrazioni interessanti (anche se, nelle sue dimensioni ridotte, comunque non è malissimo e riprende discretamente lo stile visivo della serie).

Forse in questo c'è anche la consapevolezza di avere un brand abbastanza forte per cui appena scaduto il contratto ci sarà sicuramente qualcun altro pronto a "rubare" la licenza. Magari è per questo che non ci hanno speso troppo.

Diverso è per Arthur di Europa Park. Non so come sia la situazione in Francia e Germania, ma in Italia mi sembra un brand che non ha mai avuto una grande rilevanza. Quindi ottenere una licenza a lungo termine potrebbe essere stato meno difficile e quando sai che il tuo investimento potrà rendere per più di 5 anni magari sei anche disposto a spendere qualcosa in più e realizzare qualcosa di interessante.
One little spark of inspiration is at the heart of all creation

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1728
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da alexxx1209 » 28 agosto 2020, 14:06

Atrhur ad EuropaPark, è proprio Fan Service per la Francia. Infatti è un film di Luc Besson, tratto dai libri dello stesso regista.
Stessa cosa per Valerian, che è stato scritto e diretto da Besson.

Ora Besson è un regista che piace o si odia. Sta di fatto che per la Francia è un po' un orgoglio nazionale. Non penso che tante persone siano ancora super affascinate da Arthur e il popolo dei Minimei.
Alessandro Ricci

Immagine

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 3031
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da APEMAN » 7 settembre 2020, 0:22

Sicuramente non saranno affascinati per il fatto del Film, ma l’attrazione si riesce ad apprezzare anche se non hai visto il film, Peppa è disegnato talmente male, che se non sei un bambino cresciuto guardandola alla Tv, probabilmente lo odi :lol: :lol:
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1728
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da alexxx1209 » 7 settembre 2020, 10:35

Infatti il mio discorso era: Europa Park ha messo dei brand Esterni per dare un po di valore aggiunto. Se non avessero messo Arthur, l'attrazione sarebbe stata comunque super curata.

Nei parchi italiani, l'unico valore dell'area è il brand stesso, non c'è qualità sotto, non c'è neanche la fedeltà al brand stesso.

Preferisco a questo punto i cartonati, come hanno fatto a Movieland con Diabolik
Alessandro Ricci

Immagine

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 3031
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da APEMAN » 7 settembre 2020, 11:07

Infatti nei parchi italiani sembra che scelgano il Brand per poter risparmiare, forse un eccezione potrebbe essere l’area di Masha a Leolandia, uso il condizionale perché non l’ho vista di persona, ma ne ho sentito parlar bene sia qua, che da amici che l’hanno visitata. Sinceramente capisco i parchi che non hanno alle spalle marchi propri tipo Disney o Universal, sicuramente avere un nome di richiamo li potrebbe aiutare, non pretendo di vedere Harry Potter, però a parer mio(quindi largamente opinabile), se mettessero più cura e attenzione, avrebbero molto più appeal sui fan, e magari rischierebbero di attirare anche chi non è così appassionato ad un determinato brand. Infatti per esperienza personale, Arthur lo conoscevo sommariamente, ma la ricostruzione che ne ha fatto Europa Park, è talmente coinvolgente, che ti spinge ad interessarti al personaggio.Inoltre lo hanno anche inserito nella parata, ma senza togliere spazio alle mascotte ufficiali del parco, le quali sono sempre più valorizzate, attraverso una presenza diffusa, un ottimo merchandising, film dedicati, modernizzazione dell’immagine. Stessa operazione fatta con Snorri e Rulantica, con musical e romanzi per ragazzi. Molte cose le fece anche Gardaland, ma come tutte le cose del parco gardesano, furono lasciate morire abbandonate....
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1728
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da alexxx1209 » 7 settembre 2020, 11:38

Anche quello è il problema delle aree brandizzate a Gardaland. Il nuovo Brand, la moda passeggera, fagocita il brand principale, che è Gardaland e Prezzemolo.
In questo modo si svaluta il proprio marchio, in favore di altri marchi passeggeri.
Alessandro Ricci

Immagine

Avatar utente
Thunder
Messaggi: 1282
Iscritto il: 15 novembre 2018, 11:40

Re: Aree tematiche brandizzate

Messaggio da Thunder » 7 settembre 2020, 12:27

Se solo Prezzemolo avesse avuto dei fumetti, o una serie a cartoni animati :roll:
You've been thunderstruck

Rispondi

Torna a “Scenografie”