Gli amici di ThemeParkReview commentano i parchi italiani

Per discutere di Parksmania.it, il sito.
Avatar utente
Silvia Forghieri
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1417
Iscritto il: 21 agosto 2003, 10:35
Località: Como
Contatta:

Messaggio da Silvia Forghieri » 1 luglio 2005, 9:19

Gli amici di ThemeParkReview hanno già messo online foto e reportage sulla giornata trascorsa ieri a Movie Studios:
http://www.themeparkreview.com/forum/vi ... hp?p=30921

Da quanto hanno scritto... non si può certo dire che il parco non sia piaciuto! :D
Silvia Forghieri

Redazione Parksmania.it

gymvideo

Messaggio da gymvideo » 1 luglio 2005, 10:30

Per quanto riguarda gardaland sequoia pare non gli sia molto piaciuto

Avatar utente
LucaBeo86
Messaggi: 45
Iscritto il: 12 agosto 2004, 11:05
Località: Schio (VI)

Messaggio da LucaBeo86 » 1 luglio 2005, 11:17

e a quanto pare neanche il gardaland hotel resort non è stato di loro gradimento...sopratutto per alcune risposte degli addetti alla reception.

mentre per i movie è stata una bella sorpresa e ne sono rimasti soddisfatti! bè non poteva succedere il contrario ovviamente! :wink:

Avatar utente
Dimmu
Messaggi: 33
Iscritto il: 25 marzo 2003, 18:16
Località: Novate Milanese (MI)

Messaggio da Dimmu » 1 luglio 2005, 14:35

Adoro... letteralmente adoro il loro sito!!! E' un onore aver avuto Rob e Alissa nei nostri "piccoli" parchi casalinghi...
Life is a RollerCoaster... and a RollerCoaster is pure Life!

Nimaxx
Messaggi: 25
Iscritto il: 31 maggio 2005, 18:12

Messaggio da Nimaxx » 1 luglio 2005, 17:47

...ehm..carina la battuta sulle torri gemelle!!!

Avatar utente
marcoaster
Messaggi: 16
Iscritto il: 13 aprile 2003, 22:31
Località: Ravenna
Contatta:

Messaggio da marcoaster » 2 luglio 2005, 11:29

Rob e Alissa = Robb e Elissa

:lol:

Avatar utente
max86
Messaggi: 25
Iscritto il: 25 agosto 2004, 20:26
Località: fidenza(pr)

Messaggio da max86 » 2 luglio 2005, 11:38

sono contentissimo che siano rimasti sorpresi dai movie studios....
magma gli è piaciuta tantissimo(soprattutto quando il camion va all'indietro), HH gli è piaciuta anche se loro in america usano molti più effetti speciali, ma gli è piaciuta....poi sono rimasti sorpresi dagli show e dalla somiliarità di rambo(che si vede per l'occasione, l'hanno chiamato a rendere fantastico il giro nei movie di robb e ellissa), poi hanno detto di terminator(si aspettavano il solito film 3d e invece hanno potuto assistire a qualcosa di diverso un terminator così, tra spettacolo,effetti speciali e realtà,piace e molto) impressionante è stato per loro l'effetto finale della caduta in cui si sono divertiti molto propio perchè inaspettato...poi si sono divertiti anche nel zorro restaurant(dove ellissa ha preferito il nostro zorro a tutte le controfigure sparse per i parchi divertimento nel mondo)..
ed infine gli è piaciuta anche l'area luna park(tanto per passare del tempo).

commento finale?? i movie studios sono un 'ottimo parco che se si espanderà ancora un pò diventerà sicuramente il miglior parco italiano!!!

e detto da loro non fa che piacere!!!ci dobbiamo arrendere, gardaland verrà battuto dai movie!!!

bello il saluto che ci fanno...contraccambio!!!! :wink:
un bel parco è quello che ci fa superare la realtà

Avatar utente
Marco Bressan
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1137
Iscritto il: 8 aprile 2003, 12:59
Località: codroipo

Messaggio da Marco Bressan » 2 luglio 2005, 16:41

Non sono assolutamente d'accordo con l'impietoso giudizio dato dai ragazzi americani su Gardaland, che reputo di GRAN LUNGA il migliore parco tematico in Italia, seguito da un ottima Mirabilandia.
Anzi, amo tutti e due i nostri parchi più importanti, perchè a dispetto di alcune apparenti similitudini hanno saputo crescere con un'anima sostanzialmente molto diversa.

Trovo un bel parco tematico i Movie Studios, in sorprendente crescita e intraprendenza, anche se non lo ritengo il miglior parco italiano, e nemmeno il più originale; come scenografo credo abbiano fatto e stiano facendo un buon lavoro, ma mi piacerebbe vedere una maggiore cura del dettaglio (attenzione: le ambientazioni sono realizzazioni perfette tecnicamente, curate e pulite,ma si nota l'assenza di una vera ricerca artistica originale e complessa, che peraltro capisco sarebbe allo stato attuale molto costosa...).
Se gli amici americani mi fanno notare che Gardaland non ha nulla di originale (è vero, in parte), obietto che, dei tanti CLONI di DISNEYLAND sparsi per il mondo, perchè questo è sempre voluto essere e a quel modello si è sempre ispirato, Gardaland è il migliore che ho visto, l'unico che vive di una magia propria.
come anche i Movie sono dei mini Universal Studios in tutto e per tutto!!!

Adesso, dopo la difesa "di bandiera", giro la medaglia ed affronto gli aspetti positivi della critica: è vero, Gardaland è uno dei parchi più importanti al Mondo (inutile e assurda classifica di Forbes a parte...), ma è anche vero che si è sempre mediamente adagiato sugli allori, perchè privo di vera concorrenza di altissimo livello sul territorio nazionale (come ho detto Mirabilandia le si affianca, ma non è un parco Disney o un colosso multinazionale con cui confrontarsi!); dunque, è di oggi la notizia del via libera a Mediapolis.... ben venga la concorrenza, e nuovi stimoli, per vedere Gardaland correggere i suoi difetti e rispondere coi fatti, a critiche estere che in parte sono vere (ma, ripeto, in parte assolutamente no...)

magoz :roll: [-(
Marco Bressan
Moderatore della community

Avatar utente
Silvia Forghieri
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1417
Iscritto il: 21 agosto 2003, 10:35
Località: Como
Contatta:

Messaggio da Silvia Forghieri » 2 luglio 2005, 16:59

magodioz ha scritto:Non sono assolutamente d'accordo con l'impietoso giudizio dato dai ragazzi americani su Gardaland, che reputo di GRAN LUNGA il migliore parco tematico in Italia, seguito da un ottima Mirabilandia.
Stavo proprio leggendo poco fa i commenti sul resoconto dei parchi italiani e, ho trovato un post in cui Robb spiega le motivazioni che lo hanno spinto ad essere così critico nei confronti di Gardaland.
La cosa che più li ha lasciati amareggiati è stato il rapporto con i guest...

Riporto un paio di frasi del loro post:

We did not have an 'awful' day at Gardaland, it just wasn't that great. Certainly not as good as we thought it was going to be. So 'awful' is not the correct word to use. "Dissapointed" is more like it. [...]
Overall, had Gardaland actually taken care of their guests, our review would have been MUCH different.
Movie Studios seems to be a park that knows how to take care of guests, and I hope that park continues to expand in the future, because if they did, based on our experiences, we'd go back there before we'd go back to Gardaland.


Per chi volesse leggere il messaggio completo: http://www.themeparkreview.com/forum/vi ... &start=380
Silvia Forghieri

Redazione Parksmania.it

Avatar utente
Marco Bressan
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1137
Iscritto il: 8 aprile 2003, 12:59
Località: codroipo

Messaggio da Marco Bressan » 2 luglio 2005, 18:18

Ciao Silvia!

Sono appena andato a vedermi il loro reportage: sono rimasti chiaramente amareggiati per una serie di incomprensioni con il personale del parco e delle guests relations....
A mio modesto parere si sono in un certo modo sfogati con un report "vendicativo" e troppo emotivo, essendo rimasti irritati da una serie di eventi a loro capitati, forse anche sfortunati: penalizzando il parco con un giudizio troppo negativo, hanno peccato di irritabilità eccessiva ed ironia gratuita (guardatevi la presa in giro sul nome delle Magic Mountains).

Insomma, non mi vorrete dire che sono meglio i parchetti Walibi? se Robb ed Elissa e company amano solo i coasters o le emozioni forti lo dicano, e non dispaccino giudizi su tematizzazione ed originalità.

Una cosa su tutte: Fuga Da Atlantide fatta così a casa loro se la sognano! è un capolavoro!!! Guarda un po' è tra le (MOLTE) attrazioni che non hanno nemmeno visto, (ooopsss, il buon Robb si era dimenticato di dircelo, nel reportage, che si sono persi il meglio del parco, come replica ad un ragazzo che gli scrive sul suo forum), perchè a loro dire avrebbero dovuto ripagare il biglietto per entrare al parco (credo di aver capito che volessero cambiare all'hotel il loro biglietto da un giorno con quello da due, e probabilmente l'operatore non poteva fare l'operazione, perchè quando un biglietto è "staccato" e utilizzato, non è più cambiabile, pena la perdita dei diritti siae... da qui deve essere nato il battibecco).
In questo caso devo puntualizzare che: Gardaland è stato il primo parco in Italia a dotarsi di una scuola per l'addestramento del personale... non sarà a livello Disney, ma i livelli di cortesia sono OTTIMI e graditissimi. Ho sempre visto sorrisi e gentilezze che non in tutti i grandi parchi europei ho trovato.

Secondo, a livello di costi, Gardaland sarà anche caro, ma MOOLTO meno di tutti i grandi parchi di pari livello, Europei e soprattutto Americani.

In ultimo, nonostante Io stesso ho fatto il discorso sulla libera concorrenza e la necessità di confronto, voglio ricordare che un'impresa si regge sui numeri, e Gardaland in questa Italia che promette e non mantiene mai, è una impresa che ha sempre lavorato sodo crescendo e sviluppandosi costantemente.
Lo ripeto, classifica di Forbes a parte, Gardaland è uno dei parchi (magari non 10...) più gradevoli che ho visto al mondo, America compresa!
Nel loro sito R&E elogiano delle ciofeche di vecchi lunapark statunitensi, che sarebbero una ciofeca a confronto con l'Idroscalo di Milano!

P.S. leggete i messaggi di risposta sul loro forum, di tanta gente che ha visto il parco e non lo riconosce nel loro giudizio, a parte un Olandese che definisce Gardaland "indeed bad...bah", cioè assolutamente un pessimo parco.... hey bello, ma vuoi mettermi a confronto WalibiHolland con Gardaland? Mavalà valà, stattene al Nord!!!!

Ciao cari! W Gardaland!!!
Marco Bressan
Moderatore della community

mjfan80
Messaggi: 282
Iscritto il: 25 marzo 2003, 15:35
Località: Brescia

Messaggio da mjfan80 » 3 luglio 2005, 14:17

io no ho letto i messaggi sul forum loro
ma devo dire una cosa.....

è ovvio che da degli americani arrivano giudizi così (sono americani vero?)

in america il rapporto con il guest è sacrosanto e in Italia è inutile dirlo, non c'è, tantomeno a Gardaland

in america se tu non sei contento di un prodotto, ti fai rimborsare

se sei in un albergo e non ti aggiustano un telefono come minimo ti fanno lo sconto....

è ovvio che siano rimasti delusissimi da questi inconvenienti

poi certo... se noi abbiamo la siae che rompe le scatole, non è colpa di gardaland, ma almeno lo possono spiegare "mi dispiace, ma non possimao cambiarli perchè qui in italia esiste una società che non esiste in nessun'altra parte del mondo, che ci fa pagare delle tasse assurde e ci proibisce cambi come questo"
è solo la verità, e forse accontenta un po' più l'ospite
in 60 caratteri non posso scrivere ciò che vorrei.

Avatar utente
Diego Gambini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 88
Iscritto il: 12 settembre 2004, 13:37
Località: Toscolano Maderno (BS)

Messaggio da Diego Gambini » 4 luglio 2005, 9:33

Assolutamente sconvolto dal loro resoconto...

Io non avro visitato tantissimi parchi in giro per il mondo, come loro e molti altri,... mi si può dire che sono di parte, perche ci abito vicino e ci sono affezionato, e a queste critiche potrei anche essere d'accordo, ma un giudizio così negativo non lo accetto...
Soprattutto paragnato a quello per movie studio (scusa enrico, non odiarmi)... insomma, movie studio è un ottimo parco, una bellissima scommessa e promette davvero bene, ma per il momento non mi sentirei proprio di dire che superi gardaland in quel modo...

Secondo me hanno un po' esagerato... e non valgono come scusa i vari inconvenienti che possono aver avuto... insomma, se sei un sito importante e accreditato, come credo sia il loro, e ti metti in testa di fare un giro del genere e recensire dei parchi, non lo devi fare con la leggerezza con cui mi pare lo abbiano fatto loro...

Non ho conosciuto questi ragazzi ma credo che un po' più di obbiettività da parte loro non avrebbe guastato...


Diego

Avatar utente
Roberto Canovi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2463
Iscritto il: 24 dicembre 2002, 19:02

Messaggio da Roberto Canovi » 4 luglio 2005, 12:06

Non voglio entrare nel merito dei loro giudizi, ma su una cosa possaimo essere sicuri: il fatto che nessuno al mondo ha visto così tanti parchi come Robb e Alyssa... nel mondo.
Questo vuole certamente dire qualcosa, almeno sulla loro competenza in materia.
Detto ciò, è ovvio che i loro parametri di giudizio non sono quelli che vengono adottati da un comune "guest", ma sono fortemente influenzati dal fattore "originalità" e "qualità tecnica" delle attrazioni prese in esame, dal momento che ne hanno viste a migliaia in tutte le salse possibili e immaginabili.
Considerano inoltre la tematizzazione e l'organizzazione, naturalmente con un'occhio americano. Solo chi è stato negli States può capire la diversità della cosa.
Avendo, nel nostro piccolo, visitato ognuno non meno di 50 parchi di alto livello in giro per il mondo (e mi riferisco al sottoscritto, a Fabris e Messinese), dobbiamo dire che su certe considerazioni ci sentiamo molto vicini a Robb ed Elyssa. Ovviamente perchè ci basiamo su una scala di valutazione a livello mondiale.
Poi, è chiaro, si possono prendere in considerazione decine e decine di variabili, da cui salta fuori che Gardaland è un bel parco e che Movie Studios è un parchettino...
Ma se ci basiamo sui parametri (e solo su quelli, beninteso) adottati dai ragazzi di Themeparkreview, non si può non dare loro ragione almeno all'80%
Almeno secondo il nostro personalissimo parere, è chiaro.
Roberto Canovi
Moderatore della community

Avatar utente
LucaBeo86
Messaggi: 45
Iscritto il: 12 agosto 2004, 11:05
Località: Schio (VI)

Messaggio da LucaBeo86 » 4 luglio 2005, 13:03

In effetti quello che dice roberto è vero..

basta guardare tutti i parchi che hanno visitato e tutti i tipi di attrazioni viste..

per esempio il "Blue Tornado" lo troviamo in altre versioni in altri parchi con altre tematizzazioni..per esempio io ho visto delle foto in cui questo inverted coaster era in stile con dei pipistrelli :roll: ed era arancione per le rotaie e i vagoni non ricordo.. :oops:
comunque in questo caso era di gran lunga migliore il blue tornado versione militare per intenderci..

quindi penso che anche noi se abbiamo la possibilità di vedere altre strutture saremo in grado di dare un giudizio diverso a ciò che abbiamo..

mjfan80
Messaggi: 282
Iscritto il: 25 marzo 2003, 15:35
Località: Brescia

Messaggio da mjfan80 » 4 luglio 2005, 18:44

io non ho esperienza di parchi, oltre quelli italiani ho visitato solo disneyland california e six flag magic mountain... quindi ciò che dico io non vale tantissimo
ma io l'ho sempre detto.... e la recenzione dei ragazzi avvalora la mia tesi

a gardaland, escludendo le dark ride, mancano delle attrazioni degne del nome stesso di un parco di alta fama
adesso si è aggiunta FDA

ma se si escludono i corsari e la valle dei re (con riserva però, perchè se considerassimo l'attrazinoe in se senza la tematizzazzione esterna non sarebbe nemmeno da prendere in considerazione dato il grado di "abbandono") e FDA non ha attrazzioni grandi... ma solo attrazioncine e repliche di attrazioncine

a Gardaland manca un VERO coaster come Katun a mira (e lo dicono pure quelli di parksreview)
a Gardaland mancano (tralle le tre citate sopra) attrazioni originali

poi per carità, in fatto di tematizzazzioni negli ultimi anni ha fatto passi da gigante... vedi fantasy kingdom, jungle rapids (ho visto 4 river rapids nella mia vita, nessuno tematizzato bene come jungle rapids), FDA, ha fatto passi da gigante

ma il neo più grande di gardaland (come sottolineato dai ragazzi di parksreview, ma sel leggete i miei vecchi post, sottolineato da me tante volte) è il grado di abbandono di certe zone, prive di tematizzazzione e cura... e soprattutto il basso grado di "istruzione e tematizzazzione" del personale

sempre mia modesta opinione
in 60 caratteri non posso scrivere ciò che vorrei.

Rispondi

Torna a “Il sito Parksmania.it”