I dintorni del parco

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Europa Park, Rulantica, Europa Park Hotels.
Rispondi
mauro br
Messaggi: 797
Iscritto il: 1 giugno 2007, 2:42
Località: Brindisi

Re: I dintorni del parco

Messaggio da mauro br » 2 agosto 2018, 16:02

Salve ragazzi.
Per la prima volta, a fine agosto, sarò una decina di giorni in zona Europa Park. Di solito ci andavo solo per il parco, 3 notti e via. Al massimo sono stato due notti a Strasburgo (davvero bella). Questa volta, invece, Europa Park rappresenterà gli ultimi 2 giorni di vacanza, ma il problema di fondo è che non so minimamente dove soggiornare.
L'idea era di visitare la foresta nera, ma le informazioni che trovo sono solo del tipo "bellissimi paesini".
Dimenticavo di dire che è nata da poco nostra figlia (oggi 7 mesi) pertanto cercavo un posto che si adattasse alle sue esigenze, quindi luoghi da visitare a non oltre 20-30 minuti di auto, passeggiate nella natura non molto impegnative (abbiamo il passeggino) ed un paese-base dove, soggiornando, si possano fare passeggiate serali, con un po' di movimento e qualche ristorante (Avevo pensato a Colmar).
Paradossalmente Rust è proprio centrale, visto che i punti di riferimento che ho trovato sono Colmar, Baden Baden, Mummelsee, Triberg, Titisee e Frigurgo. Solo che essendoci stato altre volte, mi piacerebbe soggiornare in un posto più caratteristico, più in mezzo alle montagne ed al verde.
Mi date qualche consiglio? Grazie mille!!!

matt1981
Messaggi: 485
Iscritto il: 17 maggio 2014, 20:16
Località: Verona

Re: Strategia di visita

Messaggio da matt1981 » 21 febbraio 2020, 13:32

Vorrei condividere con voi una mia grande gioia! Ho prenotato il kronasar dal 4 al 7 maggio e finalmente visiterò Europa park per la prima volta! Preso biglietto da due giorni ed uno per rulantica!! E tra l'altro secondo me anche economico. 3 notti più 3 biglietti più biglietto rulantica 400 euro.
Domanda: oltre a Strasburgo li vicino c'è altro di interessante in zona da fare la sera? (se avrò ancora energie?)
Ne vedremo delle belle!

BRESCIAGGHER
Messaggi: 238
Iscritto il: 12 agosto 2008, 21:52

Re: Strategia di visita

Messaggio da BRESCIAGGHER » 21 febbraio 2020, 13:40

Friburgo e Colmar sono tappe obbligate

Danilo
Messaggi: 6536
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Strategia di visita

Messaggio da Danilo » 21 febbraio 2020, 14:24

come detto da te e Bresciagher, Strasburgo di sicuro, davvero bella ed interessante, c'è molto da vedere vale la pena.
Friburgo e Colmar carine e piccole quindi tutto molto concentrato e veloce da visitare, le si gira facilmente e velocemente e piacevolmente in una dopocena fino a sera tardi o dedicandoci un mezzo pomeriggio.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

Avatar utente
Enri
Messaggi: 920
Iscritto il: 13 agosto 2012, 11:08

Re: Strategia di visita

Messaggio da Enri » 21 febbraio 2020, 19:28

matt1981 ha scritto:
21 febbraio 2020, 13:32
Vorrei condividere con voi una mia grande gioia! Ho prenotato il kronasar dal 4 al 7 maggio e finalmente visiterò Europa park per la prima volta! Preso biglietto da due giorni ed uno per rulantica!! E tra l'altro secondo me anche economico. 3 notti più 3 biglietti più biglietto rulantica 400 euro.
Domanda: oltre a Strasburgo li vicino c'è altro di interessante in zona da fare la sera? (se avrò ancora energie?)
soggiornando negli hotel io ti consiglio anche una capatina nella loro spa...le saune sono uno spettacolo dopo una giornata al parco.
Enri

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 2870
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: I dintorni del parco

Messaggio da APEMAN » 4 marzo 2020, 13:24

Traendo spunto da un tweet del parco, sono venuto a conoscenza di un progetto di Europa Park in terra francese, esattamente dall’altra parte del Reno. Si tratterebbe di un complesso di 150 ettari con complesso alberghiero, villaggio per il tempo libero, paco naturale e unità abitative. In teoria si sarebbe dovuto collegare con Europa Park tramite la famosa funivia di cui si parlò tempo fa, ma messa in pausa grazie alle proposte degli ecologisti( molto meglio collegare con dei begli autobus,magari Diesel :evil: ) . Tutto il progetto sarebbe estremamente gradito agli amministratori locali in quanto porterebbe parecchi posti di lavoro, ma gli agricoltori del posto si sono inalberati contro il progetto. È il solito dibattito, meglio lasciare tutto com’è(e magari decrescere) oppure creare opportunità di sviluppo. rispettando rigorosamente l’ambiente. A mio modesto avviso, se l’umanità fosse rimasta ferma, sicuramente avremmo l’aria più pulita, ma molto probabilmente moriremmo ancora prima dei trent’anni...
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1705
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: I dintorni del parco

Messaggio da alexxx1209 » 4 marzo 2020, 14:59

Adoro le lamentele che smuovono nei dintorni di Europa Park. Ricordo un servizio dello scorso anno, in cui dei signori che abitavano a Rust, si lamentavano di come l'espansione del parco portava sempre più caos nel loro piccolo paese.
Al coro di lamentele si è unito anche il sindaco del paese.

Io vivo in un piccolo paese (che ha lo stesso numero di abitanti di Rust) ed essendo privo di attrazione turistiche, è anche privo di qualsiasi servizio.
Non capiscono che se vuoi il benessere, devi anche sopportare qualche problemino?

Penso che il bene che porta una così grande attrazione/azienda è superiore a qualsiasi problema che possa generare.
Alessandro Ricci

Immagine

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 2870
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: I dintorni del parco

Messaggio da APEMAN » 4 marzo 2020, 15:38

Che poi sinceramente, sia il parco che la città sono riusciti a gestire molto bene lo sviluppo di questi anni, considerando i 5,5 milioni di visitatori, la maggior parte del traffico rimane esterno al paese, lo sviluppo immobiliare è stato contenuto(probabilmente da noi avrebbero distrutto le caratteristiche di paesino calmo e tranquillo) , hanno impedito l’apertura di strutture commerciali senza senso, nel corso degli anni è apparso Lidl ed hanno spostato l’Edeka( in Italia il comune avrebbe già autorizzato un inutile e sovradimensionato shopping center da 150 negozi...) .
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Direktor
Messaggi: 4051
Iscritto il: 7 aprile 2003, 23:32

Re: I dintorni del parco

Messaggio da Direktor » 5 marzo 2020, 17:17

alexxx1209 ha scritto:
4 marzo 2020, 14:59
Adoro le lamentele che smuovono nei dintorni di Europa Park. Ricordo un servizio dello scorso anno, in cui dei signori che abitavano a Rust, si lamentavano di come l'espansione del parco portava sempre più caos nel loro piccolo paese.
Al coro di lamentele si è unito anche il sindaco del paese.

Io vivo in un piccolo paese (che ha lo stesso numero di abitanti di Rust) ed essendo privo di attrazione turistiche, è anche privo di qualsiasi servizio.
Non capiscono che se vuoi il benessere, devi anche sopportare qualche problemino?

Penso che il bene che porta una così grande attrazione/azienda è superiore a qualsiasi problema che possa generare.
Le battaglie e l'organizzazione che include i cittadini nelle scelte hanno fatto si che rust sia quella che è,una cittadina vivibile anche con un numero elevato di persone. Il bene che puo' portare una così grande attrazione non è per tutti e non tutti sono interessati. La cittadina è nata prima del parco e loro,giustamente, tentano in tutti i modi di far condividere il tutto in maniera equa,sostenibile e rispettosa e direi che ci stanno riuscendo. Il "problemino" che per te è tale,per altri puo' essere un problemone. Meglio lunghissime mediazioni piuttosto che un no come si fa da noi, o un si per far male subito. Chi abita a rust sa quanta pace ha perso negli anni (pace e silenzio)..ma pian piano sono arrivati ad un buon compromesso,grazie alla collaborazione cittadini e proprietari.

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 2870
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: I dintorni del parco

Messaggio da APEMAN » 5 marzo 2020, 19:34

Sicuramente il paesino ha perso pace e silenzio, ma alla pari con qualsiasi località turistica di pari grandezza, anzi forse qualcosa in meno, dato che la ragione di tale flusso non è al centro del paese, che vorrebbe dire creare parcheggi e infrastrutture interne al perimetro urbano, infatti nonostante Europa Park e gli alberghi siano “attaccati al paese” sono comunque esterni e il 95% del traffico resta fuori da Rust. Anche perché ci sono tante strutture alberghiere all’interno, ma stiamo parlando di un numero di posti letto non eccessivi, infatti alla sera dopo le 21:00/21:30, le strade sono tranquillissime, e quasi deserte se non per la presenza di pedoni soprattutto d’estate. Diciamo che la cittadina nel corso degli anni ha ricevuto molti più benefici che problemi dalla presenza del parco, anche per ne non oso pensare al volume di tasse che arrivano nelle casse del comune, e magari in futuro oltre avranno anche qualche treno ICE che si ferma in stazione. E parlo a ragion veduta perché nel corso di 15 anni ho passato a Rust, una cinquantina di giorni, mentre in Germania ci passo almeno due mesi l’anno
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1705
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: I dintorni del parco

Messaggio da alexxx1209 » 9 marzo 2020, 11:17

Il mio discorso era proprio quello che diceva APEMAN. I benefici che ha portato il parco, sono sicuramente maggiori dei problemi.

E l'esempio è proprio sotto i miei occhi: se confronto Rust con Weinsheim (entrambi paesini della Germania, con numero di abitanti praticamente identico), dove vivo io è una bettola :lol:.

Rust è bello e perfetto, anche per via di Europa Park.

Inoltre non parlavo di discutere con il parco, ma di fare un servizio in televisione, in un programma di inchiesta, sentendo solo la voce del cittadino/sindaco enon la contro parte dei Mack.
Alessandro Ricci

Immagine

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 2870
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: I dintorni del parco

Messaggio da APEMAN » 9 marzo 2020, 20:38

C’è da dire che in Baden Württemberg, il livello dei centri abitati è un po’ più alto che in altri Länder, un po’ come in Baviera. Sono due Länder sfondati di soldi, ci sono paesino vicino a Stuttgart dove andrei a vivere domani, a misura d’uomo, tenuti benissimo e soprattutto dove puoi fare a meno della macchina grazie a collegamenti ottimi con i mezzi pubblici. Io in Italia abito in un paese di 12000 abitanti, dove ci sono i difetti della città senza i pregi, un autobus ogni ora per Parma, ovviamente solo nei giorni feriali :evil:
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Rispondi

Torna a “Europa Park Resort”