Desmo Race

Forum dedicato alle discussioni su Mirabilandia.
Avatar utente
SimGy
Messaggi: 2330
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Desmo Race

Messaggio da SimGy » 26 febbraio 2021, 14:08

Io vorrei capire come diamine hanno fatto a scegliere, tra tutti i modelli di coaster del mondo, due dei più inaffidabili (se contiamo anche Divertical anche se in altri parchi ha funzionato). Se è vero che non conoscono bene il settore, sono stati estremamente sfortunati!

Neno
Messaggi: 877
Iscritto il: 5 ottobre 2005, 20:13

Re: Desmo Race

Messaggio da Neno » 28 febbraio 2021, 11:08

perchè puntano sempre a differenziarsi e ad avere un prodotto diverso che non trovi in altri parchi (forse per attrarre persone dall'europa)
ma tra tutti quelli scelgono quello che costa meno, non quello che gli permetterebbe di fare il botto come è stato per i due colossi

WC90
Messaggi: 149
Iscritto il: 29 aprile 2020, 22:33

Re: Desmo Race

Messaggio da WC90 » 28 febbraio 2021, 12:53

Mi auguro che non pensassero davvero di attirare la gente dall'europa con due coaster a basso costo, non thrill e non tematizzati. Quindi che non eccellono e non puntano a nulla.

Però di sicuro si aspettavano il botto dall'italia. Tempo fa dichiaravano che con ducati world puntavano ai due milioni di ingressi.

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1800
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Desmo Race

Messaggio da alexxx1209 » 1 marzo 2021, 9:05

Sinceramente non riesco a capire come facciate a paragonare Desmo Race a Divertical.

Divertical ha avuto problemi, ma per lo meno ha lavorato a pieno regime (con un affluenza 1000 volte superiore a Desmorace) abbastanza.

Poi penso che Desmorace faccia schifo anche se funzionasse. Divertical almeno diverte. A me non fa impazzire, ma conosco parecchie persone che si sono divertite su di esso.
Alessandro Ricci

Immagine

WC90
Messaggi: 149
Iscritto il: 29 aprile 2020, 22:33

Re: Desmo Race

Messaggio da WC90 » 1 marzo 2021, 9:17

Ma anche desmo race divertità un sacco di gente. E' meglio di leprotto express o di master thai, questo "basterà" al guest medio.


Metto le virgolette perché sono in realtà straconvinto che molta gente, anche inconsciamente, non sarà così soddisfatta da urlare al miracolo, da tornare spesso al parco o da spendere cifre superiori se il biglietto costasse molto di più. Ma è un'altra faccenda.

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1800
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Desmo Race

Messaggio da alexxx1209 » 1 marzo 2021, 9:36

WC90 ha scritto:
1 marzo 2021, 9:17
Ma anche desmo race divertità un sacco di gente.
Non metto in dubbio che divertirà la gente. Il problema è sul "sacco".
Ha una portata oraria ridicola
Alessandro Ricci

Immagine

WC90
Messaggi: 149
Iscritto il: 29 aprile 2020, 22:33

Re: Desmo Race

Messaggio da WC90 » 3 marzo 2021, 13:39

Un investimento da 25 milioni di euro, «il più grande investimento realizzato qui a Mirabilandia dopo l’apertura. Con Ducati World faremo un grande salto di qualità e ci aspettiamo tanti visitatori dall’Italia e dal mondo», spiega Jesùs Fernàndez Moràn, ceo di Parques Reunidos, il gruppo spagnolo che oltre a Mirabilandia possiede altri 60 parchi in 14 Paesi (18mila dipendenti nel mondo e 579 milioni di euro di fatturato 2017) e ospita ogni anno 20 milioni di visitatori e turisti.
L'obiettivo, infatti, è passare entro i prossimi cinque anni dagli attuali 1,5 milioni di visitatori a 2 milioni, "attirando anche presenze dall'estero grazie all'appeal di un brand internazionale come Ducati - ha aggiunto Jesus Fernàndez Moràn, ceo di Parques Reunidos -: vogliamo diventare leader mondiali nell'industria del divertimento".
Avevo torto. Mi ero totalmente scordato di alcune interviste. Questi davvero credevano di attirare gente dall'estero con quello scempio di area e di mezzo coaster.

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 2330
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Desmo Race

Messaggio da SimGy » 3 marzo 2021, 13:41

...spiega Jesùs Fernàndez Moràn, ceo di Parques Reunidos
Quindi la colpa non è solo di Mirabilandia, ma anche della Parques Reunidos.

saruz1
Messaggi: 912
Iscritto il: 21 giugno 2018, 18:13

Re: Desmo Race

Messaggio da saruz1 » 3 marzo 2021, 21:10

ma li fanno 1,5 milioni di visitatori ? :^o

Direktor
Messaggi: 4099
Iscritto il: 7 aprile 2003, 23:32

Re: Desmo Race

Messaggio da Direktor » 8 marzo 2021, 12:45

Le solite interviste del delegato di turno... Il prossimo dira che per colpa del Covid desmo ha avuto problemi ma che hanno altri 20 milioni di investimento per hotel e una attrazione mai vista prima... solita solfa da anni..

Avatar utente
salvo
Messaggi: 26
Iscritto il: 8 settembre 2020, 20:16

Re: Desmo Race

Messaggio da salvo » 9 marzo 2021, 18:48

WC90 ha scritto:
3 marzo 2021, 13:39
Avevo torto. Mi ero totalmente scordato di alcune interviste. Questi davvero credevano di attirare gente dall'estero con quello scempio di area e di mezzo coaster.
Avranno pensato che sarebbero diventati il-Silver-Star-de-noialtri. Tolte giusto un paio di differenze.
Certo che, immaginandola così... parte ancora più la tristezza!

WC90
Messaggi: 149
Iscritto il: 29 aprile 2020, 22:33

Re: Desmo Race

Messaggio da WC90 » 9 marzo 2021, 19:43

Io trovo tutto questo quasi comico. Hanno davvero una bassa considerazione della gente. Finché la pensi come novità di ripiego ducati world ci poteva anche stare, ma questi ci hanno scommesso come punto di svolta, come se il parco avesse fatto chissà quale salto di qualità e si fosse avvicinato alle vette europee.

Avatar utente
LeoBruz1999
Messaggi: 168
Iscritto il: 20 ottobre 2014, 19:33
Località: Lancaster, Regno Unito

Re: Desmo Race

Messaggio da LeoBruz1999 » 12 marzo 2021, 15:17

Secondo me avranno visto dei parchi di successo come Ferrari World/Land e avranno pensato "hey dovremmo fare un'area così!" Solo che hanno mancato completamente quello che rende quei parchi speciali.

Tralasciando le attrazioni di rilievo come Formula Rossa/Red Force, questi due parchi sono completamente assorti nella cultura che circonda la brand, con diverse attrazioni e aree a tema Italia (Viaggio in Italia, Bell'Italia), attrazioni che vanno molto più in profondità riguardo alla storia della Ferrari (Flying Aces, che esplora la storia del logo) e il processo di fabbricazione (Made in Maranello), oppure fanno qualcosa di interamente creativo (Speed of Magic, Benno's Great Race).

Niente di tutto ciò è presente a Ducati World. Solo qualche simulatore, una piccola mostra, tre giostrine da bambini e un prototipo difettoso, tutti piantati su una triste distesa di cemento e asfalto. Una cosa che avrebbero potuto fare per integrare almeno uno strato di immersività in più, sarebbe stato di inserire una sezione dark ride a Desmo Race che mostra il processo di costruzione di una Ducati, dando anche una "storia" all'attrazione.

Certo, avrebbe aumentato i problemi tecnici di Desmo di maniera esponenziale, e lo spazio è estremamente ridotto, ma è sempre molto meglio del risultato finale...
"Mondo Coasters é un ottimo canale che carica video spesso e costantemente"
-Letteralmente nessuno, 2020

Monte77
Messaggi: 714
Iscritto il: 13 giugno 2013, 17:02

Re: Desmo Race

Messaggio da Monte77 » 12 marzo 2021, 17:26

se mettevano anche la sezione dark ride facevi mezza giornata di fila per fare un giro :lol:

Niko75
Messaggi: 93
Iscritto il: 27 marzo 2018, 18:38

Re: Desmo Race

Messaggio da Niko75 » 14 marzo 2021, 17:44

WC90 ha scritto:
3 marzo 2021, 13:39
Un investimento da 25 milioni di euro, «il più grande investimento realizzato qui a Mirabilandia dopo l’apertura. Con Ducati World faremo un grande salto di qualità e ci aspettiamo tanti visitatori dall’Italia e dal mondo», spiega Jesùs Fernàndez Moràn, ceo di Parques Reunidos, il gruppo spagnolo che oltre a Mirabilandia possiede altri 60 parchi in 14 Paesi (18mila dipendenti nel mondo e 579 milioni di euro di fatturato 2017) e ospita ogni anno 20 milioni di visitatori e turisti.
L'obiettivo, infatti, è passare entro i prossimi cinque anni dagli attuali 1,5 milioni di visitatori a 2 milioni, "attirando anche presenze dall'estero grazie all'appeal di un brand internazionale come Ducati - ha aggiunto Jesus Fernàndez Moràn, ceo di Parques Reunidos -: vogliamo diventare leader mondiali nell'industria del divertimento".
Avevo torto. Mi ero totalmente scordato di alcune interviste. Questi davvero credevano di attirare gente dall'estero con quello scempio di area e di mezzo coaster.
Avrebbero attirato altri turisti dall’estero se avessero installato un bel Hyper B&M oppure RMC. Il loro obiettivo era attirare famiglie con un Coaster family ma sbagliando tipologia anche e sempre chiuso. Mirabilandia dai fasti di gloria di Katun e Sierra Tonante è caduta molto un basso. Per carità sono opinioni personali. Katun ancora tiene in piedi Mirabilandia.

Rispondi

Torna a “Mirabilandia”