Desmo Race

Forum dedicato alle discussioni su Mirabilandia.
Avatar utente
dvdik
Messaggi: 698
Iscritto il: 28 settembre 2017, 14:46
Località: Brescia

Re: Desmo Race

Messaggio da dvdik » 7 ottobre 2020, 14:31

C'erano 3 moto per ogni tracciato di cui una lungo il percorso e 2 in stazione, tra carico e scarico.
La piattaforma ne permetteva ancora 1, quindi potenzialmente 4 per tracciato, ma sempre 1 sola in percorrenza.

Considerando che gli ultimi 50 metri sono a gestione automatica (velocità limitata e costante per l'ingresso in stazione) e che non esistono vere e proprie zone di blocco visto che si può fermare ovunque, potenzialmente si potrebbe arrivare a 5 (supposizioni mie da non-tecnico) al massimo

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1800
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Desmo Race

Messaggio da alexxx1209 » 7 ottobre 2020, 17:21

A rigor di logica, potrebbero esserci anche 200 moto, visto che il percorso è di 500m e le moto possono muoversi per conto loro (è una provocazione).

Il problema è come hanno gestito il tutto, a livello di software/hardware. L'idea dei barcode/QRcode, la comunicazione tra le navette e la centrale, i sistemi di sicurezza: sono tutte cose a noi ignote.
Alessandro Ricci

Immagine

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 2330
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Desmo Race

Messaggio da SimGy » 7 ottobre 2020, 17:40

Con 200 moto sul tracciato diventerebbe un moto-omnimover, quasi quasi mi piacerebbe :lol:

Avatar utente
salvo
Messaggi: 26
Iscritto il: 8 settembre 2020, 20:16

Re: Desmo Race

Messaggio da salvo » 7 ottobre 2020, 19:03

Però, se non sto prendendo un abbaglio, se anche ci fossero 10 moto ferme in stazione, ma insistessero ad averne solo una alla volta in ciascun tracciato, il tempo di dispatch non potrebbe mai scendere sotto al minuto, no? Quindi sempre di 200 persone all'ora parleremmo.
Edit: intendo assumendo che il tempo di percorrenza del tracciato si aggira sul minuto.

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1800
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Desmo Race

Messaggio da alexxx1209 » 7 ottobre 2020, 21:42

Dobbiamo capire che il coaster, per come è stato progettato ora, ha una portata oraria di 0 persone/h.
Infatti, entrambi i modelli che sono stati montati, fanno schifo e non hanno mai funzionato (se non per poco tempo).

Se funzionasse bene, non ci sarebbe motivo di lasciare soltanto 1 moto sul tracciato. Sicuramente se ne potrebbero lanciare più di una.

Per la prima volta, mi sento di dire, con certezza, che il mio falegname con 30.000 lire la faceva meglio
Alessandro Ricci

Immagine

Avatar utente
dvdik
Messaggi: 698
Iscritto il: 28 settembre 2017, 14:46
Località: Brescia

Re: Desmo Race

Messaggio da dvdik » 8 ottobre 2020, 9:15

SimGy ha scritto:
7 ottobre 2020, 17:40
Con 200 moto sul tracciato diventerebbe un moto-omnimover, quasi quasi mi piacerebbe :lol:
Ah, il caro vecchio Rollercoaster Tycoon
Immagine
https://rct.fandom.com/wiki/Monorail_Cycles

Neno
Messaggi: 877
Iscritto il: 5 ottobre 2005, 20:13

Re: Desmo Race

Messaggio da Neno » 11 ottobre 2020, 13:20

ho finalmente provato entrambi i tracciati, e ho trovato molta differenze di esperienza tra i due:
il tracciato destro (rispetto al senso di marcia, ovvero quello a sinistra entrando dai tornelli) è migliore, si sente airtime sui camelback (se si va a palla), mentre il tracciato sinistro (a destra entrando dai tornelli) lo ho trovato piatto e senza sensazioni particolare, lancio a parte
Ultima modifica di Neno il 18 ottobre 2020, 21:57, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
salvo
Messaggi: 26
Iscritto il: 8 settembre 2020, 20:16

Re: Desmo Race

Messaggio da salvo » 18 ottobre 2020, 19:43

Oggi ho dato tre "seconde possibilità" a Desmo Race ;)
Ero solo, quindi posto davanti e riscontro diretto delle sensazioni provocate dal controllo della velocità, e posso dire che la prima volta è andata molto peggio.

Tenendo la manopola sempre al massimo, già da fermi in stazione, effettivamente si sente l'accelerazione in partenza, che dà una bella spinta all'indietro richiedendo un impegno interessante per mantenere la presa sul manubrio. Anche le accelerazioni durante il percorso, sia quelle "cablate", sia quelle comandate dalla manopola, si sentono decisamente meglio nel posto davanti. Credo che la postura aiuti molto, e che il posto dietro, se si sta eretti e appoggiati allo schienale (come me l'altra volta) penalizzi molto le sensazioni che comunque non sono "estreme". E a tal proposito, oggi dicevano che i bambini fino a 10 anni e 140 cm devono salire dietro: la pupetta ci rimarrà male.

Confermo anche che prendendo i camelback con la manopola al massimo si ha un po' di sensazione di sollevamento che, seduto come dicevo nel posto dietro, non avevo avvertito affatto.

Mi ha sorpreso molto il ritardo (che sembra lunghissimo! e credo intenzionale) tra l'azione sulla manopola e la risposta del motore, sia in accelerazione sia in decelerazione. Al terzo giro ho provato ad abusarne durante tutto il circuito e sembra che ci siano delle parti in cui l'effetto è maggiore e alcune in cui non c'è affatto (es. dall'apice delle famose curve lato Master Thai). Ho usato la manopola come controllo "binario" (solo al minimo o al massimo) e non ho provato posizioni intermedie, quindi non so se siano previste e che effetto abbiano. Per i miei gusti comunque ha senso solo tenere l'acceleratore al massimo.

Ho provato entrambi i tracciati e confermo anche che quello di destra (senso di marcia) è leggermente più divertente, diciamo "meno blando". Il giro, su entrambi, è davvero troppo corto per i miei gusti, specialmente se fatti a manetta.

Oggi giravano più carrelli contemporaneamente (a occhio massimo due) per ogni tracciato. In mattinata ho cronometrato tempi di dispatch che andavano dai 25 ai 40 secondi, con una media intorno ai 30. E saremmo sulle 500 persone all'ora, ancora ben lontani dai 15 secondi richiesti per fare le 1000 persone all'ora pubblicizzate, ma sono stati fatti grandi passi avanti. Poi molto credo che dipenda dal CM o dal guest, perché i tempi oscillavano molto e a pranzo, per esempio, si andava dai 45 ai 60 secondi e il tracciato di sinistra (senso di marcia) dispatchava ripetibilmente sempre più lentamente dell'altro.

Due note di colore (si fa per dire): la prima, oggi c'erano più addetti dentro Desmo Race (si rifà per dire) che in tutte le altre attrazioni del parco :) la seconda, mamma mia quant'è brutta l'area vista dal carrello, con tutto quell'asfalto in mezzo è ancora peggio che vista dal basso :(

Avatar utente
dvdik
Messaggi: 698
Iscritto il: 28 settembre 2017, 14:46
Località: Brescia

Re: Desmo Race

Messaggio da dvdik » 19 ottobre 2020, 11:08

Effettivamente non avevo pensato alla posizione in quanto le volte in cui sono salito (anche dietro) restavo abbastanza in avanti con la schiena, come se fosse una moto e non un coaster.
Non rimanendo appoggiato con la schiena la sensazione potrebbe cambiare abbastanza

WC90
Messaggi: 149
Iscritto il: 29 aprile 2020, 22:33

Re: Desmo Race

Messaggio da WC90 » 22 ottobre 2020, 1:36

salvo ha scritto:
18 ottobre 2020, 19:43
Credo che la postura aiuti molto, e che il posto dietro, se si sta eretti e appoggiati allo schienale (come me l'altra volta) penalizzi molto le sensazioni che comunque non sono "estreme". E a tal proposito, oggi dicevano che i bambini fino a 10 anni e 140 cm devono salire dietro: la pupetta ci rimarrà male.
Altra cosa geniale (che sia una scelta o un'imposizione non m'importa). Il coaster interattivo per far sognare i bambini... purché siano bambini grandi, quindi quando la "maggia" comincia a far ciao ciao. Sarò ripetitivo, ma è un'altra stupidata che si aggiunge al solito problema di target del parco.


Mi chiedevo anche, visto che sotto i 140 cm i bambini non possono salire da soli, come intenderanno gestire le famiglie con un numero di bambini maggiore degli "adulti". Bastano 3 figli e 2 genitori (neanche stessi parlando di rarità con 6-8 gemelli) per incasinare tutto. Se poi aggiungiamo i genitori che hanno sistematicamente paura... #-o

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1800
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Desmo Race

Messaggio da alexxx1209 » 22 ottobre 2020, 9:21

Ma per quello esiste il baby switch... ah no
Alessandro Ricci

Immagine

kormy
Messaggi: 253
Iscritto il: 25 agosto 2011, 13:19

Re: Desmo Race

Messaggio da kormy » 25 ottobre 2020, 20:27

Provato oggi
Nella prima parte di percorso devo dire che aveva una bella accelerazione, ma nella seconda parte (zona master thai) clamorosamente lento. Non so se hanno avuto qualche problema oggi o ha fatto così anche nei weekend passati.
Nel tracciato di destra presenti 4 moto, in quello di sinistra solo 2.
Un lancio circa ogni 30 secondi, poi dipende tutto dal guest se è sveglio o ci mette 3 ore a capire come allacciare una cintura.

Avatar utente
salvo
Messaggi: 26
Iscritto il: 8 settembre 2020, 20:16

Re: Desmo Race

Messaggio da salvo » 25 ottobre 2020, 22:33

Riprovato oggi anch'io. Mi accodo a kormy solo raccontarvi per un'esperienza che negli altri giri non avevo avuto.

Ho provato il circuito di destra (nel senso di marcia), verso le 11, e su questo giravano molti più carrelli dell'altra volta. Io ne ho contati sei, ma se kormy dice quattro potrei aver sbagliato (in storage ne ho visti 3 di cui uno completamente scarenato), e i dispatch su quel circuito andavano dai 15 secondi al minuto. In 4 minuti ne ho contati 10, quindi in media stanno ancora migliorando. La fila scorreva abbastanza.

Forse a causa dell'"affollamento" di carrelli, nonostante tenessi sempre la manopola al massimo, il mio carrello faceva spesso frenate piuttosto brusche, rallentando fin quasi a fermarsi per ripartire dopo poco. Ho pensato che potesse essere il software che rilevava una qualche prossimità col carrello che precedeva. Era anche piacevole, per carità, però il "controllo della velocità nelle tue mani" ancora una volta se ne andava abbastanza a quel paese.

Apertura stamattina posticipata leggermente con giri a vuoto, e un blocco in diretta mentre eravamo in coda, pochi metri dopo la partenza. Quindi i problemi non sono del tutto risolti, ma per lo meno hanno richiamato il carrello in stazione senza evacuare i malcapitati :)

Killerjinouga
Messaggi: 170
Iscritto il: 15 marzo 2016, 19:56

Re: Desmo Race

Messaggio da Killerjinouga » 23 febbraio 2021, 11:38

https://youtu.be/0eDolSX3FbM mi sembrano familiari le vetture o mi sbaglio :?:

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 2330
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Desmo Race

Messaggio da SimGy » 23 febbraio 2021, 13:06

Per forza, è lo stesso modello di coaster :lol:

Rispondi

Torna a “Mirabilandia”