Sviluppi futuri del parco

Forum dedicato alle discussioni su Mirabilandia.
franci lovero
Messaggi: 126
Iscritto il: 18 marzo 2012, 17:23
Località: Erba (Co)

Re: Il futuro del parco

Messaggio da franci lovero » 12 giugno 2012, 15:11

Votato Spinning. Mi piace questa cosa del "scegli quale novità vuoi nel parco" dovrebbero farlo più spesso.

Huntik

Re: Il futuro del parco

Messaggio da Huntik » 12 giugno 2012, 15:29

a me non piace molto questa iniziativa...perchè penso non servirà a niente

Avatar utente
LoriRide-in
Messaggi: 395
Iscritto il: 10 aprile 2012, 12:01

Re: Il futuro del parco

Messaggio da LoriRide-in » 18 giugno 2012, 22:41

Votato Spinning ..... per Mira Beach invece ne ho proposta una io uno acquascivolo con caduta libera a botole ed un aqua loop :D :D :D !!!

Avatar utente
Andrez
Messaggi: 2045
Iscritto il: 27 giugno 2011, 12:59
Località: Bergamo

Re: Il futuro del parco

Messaggio da Andrez » 19 giugno 2012, 12:53

io ho scritto dark ride,manca a mira una dark ride seria
Europa Park <3
Disney Dreams *.*

Stig
Messaggi: 4923
Iscritto il: 2 luglio 2009, 12:42

Re: Il futuro del parco

Messaggio da Stig » 20 giugno 2012, 21:08

Dipende se si riferiscono al 2013 vorrei vedere uno spinning (che sia ai livelli di winja)
se si tratta di un progetto più futuro direi un Megacoaster Intamin

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13708
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Il futuro del parco

Messaggio da peppe2994 » 23 luglio 2012, 22:26

Scusate, ma non posso desistere dal postare il messaggio di un'altro forum riferito a questa foto:
http://www.facebook.com/#!/photo.php?fb ... =1&theater
soprattutto dopo la novità di quest'anno....
Artea,roller coaster community forum ha scritto:Mattyland, tu che tutto puoi, vorrei la stessa foto ma con in contemporanea splash dello spill water, coaster sulla drop o sul camelback e top spin in.top O g roll... Poi facciamo una cartolina indirizzata agli altri parchi italiani: per info su come spendere BENE 50 mln di euro, prego rivolgersi a Etnaland!

Avatar utente
agarttha
Messaggi: 276
Iscritto il: 18 gennaio 2008, 15:27

Re: Il futuro del parco

Messaggio da agarttha » 4 settembre 2013, 13:07

Nessuno parla di novità 2014, ma c’è un futuro?

Sono tornato a Mirabilandia anche quest’anno e devo dire che, il parco, più tempo passa, e più peggiora (e lo peggiorano): Il trasandato, il lasciato andare, l’incuria, sta prendendo il sopravvento. o sbaglio? alcuni passaggi (Katun) ed alcuni ingressi alle attrazioni (Niagara) sono stati sbarrati in luogo di peggioramenti quantomeno estetici.

L’area tra il Mc Donald’s e Divertical, che un tempo occupava anche Sierra Tonante fino al dimenticato Cotton Club (di cui però, è ancora inspiegabilmente presente la piattaforma), è dall’apertura di ISpeed (5 anni) in standby, come pure l’area dove c’era il Family Adventure… l’abbandono prevale!

Modifiche alla viabilità auspicabili (collegamento Master thai-Mira Express , passando nell’ex area del Night Show) vengono invece rimandate di anno in anno, ma oggi prese d’assalto dalle erbacce. Nel frattempo, l’autosplash sta rendendo l’anima al Signore…ed il baraccone “Phobia” si commenta da solo…

Dalla sua apertura, il solo ed unico intervento migliorativo che c’è stato, resta ancora quello del primo cambio di gestione, ovvero la tematizzazione dell’ingresso e l’area di Katun.
C’è crisi, e ne siamo consapevoli, ma qui c’è anche perseverazione nel voler rimanere nella propria pessima condizione: avete fatto caso a quante iniziative da luna park di provincia sono presenti? Ci mancano le vincite di pesci rossi!

Non so, tutto mi sembra che conduca ad un non roseo futuro… benché la Parque Reunidos abbia espresso, all’inizio, la volontà di continuare ad investire nel parco, qui mi sembra che l’aria che si respira non sia d’investimento… ma di svendita.
"nulla ha più valore del presente" - J.W. Goethe

Avatar utente
Poirot
Messaggi: 542
Iscritto il: 25 gennaio 2011, 22:41

Re: Il futuro del parco

Messaggio da Poirot » 4 settembre 2013, 17:33

Mi sa che sei troppo pessimista.
Tanto per dirne una, per Autosplash c' è stata la prima parte dei lavori quest' anno riguardante gli impianti elettrici, non vedo perchè non dovrebbero ripristinare la tematizzazione il prossimo.
Francamente tutto questo abbandono io proprio non lo vedo anche nel resto del parco.
Il nuovo prato e apertura della staccionata che permette una bella visione di Ispeed nella zona del Blu River l' ha notato nessuno ?
Io sì e non venite a dirmi che la vista di ispeed da quella zona non è notevole.

giallo98
Messaggi: 1828
Iscritto il: 12 marzo 2012, 19:54
Località: Roma

Re: Il futuro del parco

Messaggio da giallo98 » 4 settembre 2013, 19:29

Sono stato al parco pochi giorni fa e tutto questo degrato non lo visto... :roll:
E si, quel prato davanti ad ispeed regala una vista del Coaster davvero suggestiva! =D>
.

Monte77
Messaggi: 714
Iscritto il: 13 giugno 2013, 17:02

Re: Il futuro del parco

Messaggio da Monte77 » 5 settembre 2013, 9:28

per me Mirabilandia dovrebbe puntare tutto sui coaster....essere un Six Flags nostrano :-)
Ha un inverted ed un launched che sono due gioiellini a livello Europeo....il prossimo passo verso l'eccellenza sarebbe un bel mostro alla SilverStar....poi magari un indoor ultratematizzato.....questa è la strada che il parco deve seguire!
Mettersi in concorrenza con Gardaland su tematizzazione a attrazioni family oriented a mio avviso sarebbe un solo un grande spreco di soldi.....

Avatar utente
Poirot
Messaggi: 542
Iscritto il: 25 gennaio 2011, 22:41

Re: Il futuro del parco

Messaggio da Poirot » 5 settembre 2013, 17:06

Se devo fare una previsione, per me il prossimo investimento importante sarà al Beach.

marcobfc
Messaggi: 14
Iscritto il: 25 luglio 2013, 20:11

Re: Il futuro del parco

Messaggio da marcobfc » 6 settembre 2013, 12:00

beh è giusto pensare ad attrazioni per tutti non solo per gli amanti dell'adrenalina....

Monte77
Messaggi: 714
Iscritto il: 13 giugno 2013, 17:02

Re: Il futuro del parco

Messaggio da Monte77 » 6 settembre 2013, 12:45

sono daccordo sul fatto che un parco deve cercare di soddisfare un pò tutti.....però nel mondo ci sono parchi molto diversi come target....Dysney è poco adrenalinico e Six Flags è solo adrenalinico...in questo senso visto che in Italia ma anche in Europa se vogliamo manca un parco fortemente adrenalinico con 5-6 coaster di altissimo livello ed avendone Mira già 2 spettacolari secondo me dovrebbe puntare ad essere il parco con più rollercoaster in Europa....credo che guadagnerebbe tantissimi visitatori da tutta Europa!!!
Per fare questo percorso ripeto ha già delle buonissime basi....mentre se vuole puntare su tematizzazione e target oriented family beh allora deve farne di strada e investimenti solo per arrivare al livello di Gardaland....
inoltre la concorrenza nel centro italia aumenta...Rainbow e Cinecittà.....avere un target diverso dagli altri parchi sarebbe a mio avviso una strategia vincente!

Avatar utente
agarttha
Messaggi: 276
Iscritto il: 18 gennaio 2008, 15:27

Re: Il futuro del parco

Messaggio da agarttha » 6 settembre 2013, 17:30

Monte77 ha scritto:sono daccordo sul fatto che un parco deve cercare di soddisfare un pò tutti.....però nel mondo ci sono parchi molto diversi come target....Dysney è poco adrenalinico e Six Flags è solo adrenalinico...in questo senso visto che in Italia ma anche in Europa se vogliamo manca un parco fortemente adrenalinico con 5-6 coaster di altissimo livello ed avendone Mira già 2 spettacolari secondo me dovrebbe puntare ad essere il parco con più rollercoaster in Europa....credo che guadagnerebbe tantissimi visitatori da tutta Europa!!!
La tua osservazione è ormai talmente condivisa, da sembrare pura retorica ;-) . Non è un offesa, ma dico ciò per sottolineare la scontatezza di alcune scelte agognate e che, invece, la realtà dei fatti impedisce di attuare.

Mirabilandia è pressoché condannato a non divenire il “Six Flags Adriatica” , come qualcuno, in questo forum, suggeriva anni fa...

Purtroppo, la Romagna non è la Florida, e con due soli mesi a regime (luglio ed agosto), ovvero 8 settimane, il parco non riesce a generare gli utili necessari per potersi permettere di “darsi” un vistoso orientamento thrill. Il parco, in altre parole, sopravvive. Sembra incredibile, ma è la dura realtà. Chi afferisce quantità di liquidi costanti (in uso di servizi, pasti e merchandising), sono le famigliole (anche quelle coi passeggini) e non i teenagers che, invece, vanno al drammatico risparmio. E’ per questo che il parco non potrà mai permettersi di puntare tutto sull’adrenalina.

E’ innegabile comunque che, il parco negli ultimi 10 anni si sia inventato di tutto per fare cassa… come però del resto anche i suoi colleghi europei (il che, ci riporta al punto di partenza).

E’ tuttavia anche innegabile che Ispeed sia già divenuto leggenda, e che quindi la scelta progettuale fu azzeccatissima. Vogliamo che l’amministrazione non sappia che questo tipo di attrazioni faccia molta più presa di Reset (il quale, sembra già dimenticato)?

Purtroppo, non è Mirabilandia il posto in cui aspettarsi una nuova montagna russa ogni 2/3 anni.
Contessissimo di essere smentito ma, secondo me, prima del 2017 (anno in cui le Torri compiranno 20 anni) non vedremo sorgere altro sopra i 50 m.

Se Mirabilandia fosse stato in Sicilia, poteva essere diverso (a livello climatico) ma, per altri confutabili motivi, nemmeno la Sicilia è la Florida. E’ qui che una nazione dovrebbe capire il suo potenziale: turisticamente, potremmo essere la Florida dell’Europa… a volte un popolo è seduto sulla propria fortuna, e non se ne rende conto.

Osservazione: anche Six Flags Magic Mountain non vanta un calendario di apertura lunghissimo, ma può contare su un bacino di utenza impressionante.

In ogni caso, il mio discorso con cui ho resuscitato il topic, era per dire che, a differenza di altre realtà europee ed a prescindere dall’annoso problema di bilancio di cui sopra, Mirabilandia mostra delle zone imbarazzanti del tutto fuori luogo in un parco di questo calibro.
"nulla ha più valore del presente" - J.W. Goethe

Avatar utente
Poirot
Messaggi: 542
Iscritto il: 25 gennaio 2011, 22:41

Re: Il futuro del parco

Messaggio da Poirot » 6 settembre 2013, 18:19

La sala mosaici che stanno costruendo dietro il teatro, cosa sarebbe esattamente ?

Rispondi

Torna a “Mirabilandia”