Bilancio del parco

Forum dedicato alle discussioni su Mirabilandia.
Rispondi
Avatar utente
lore1991
Messaggi: 3099
Iscritto il: 6 febbraio 2008, 17:54

Re: Bilancio del parco

Messaggio da lore1991 » 9 ottobre 2009, 15:03

beh negli articoli dove si parlava del bilancio si diceva che il fatturato era al netto... ora, o sono sbagliati gli articoli oppure...
Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!

lakeofire
Messaggi: 1197
Iscritto il: 13 luglio 2008, 18:02

Re: Bilancio del parco

Messaggio da lakeofire » 9 ottobre 2009, 15:28

Se fossero 50 milioni netti all'anno potremmo avere un'attrazione come iSpeed o Reset ogni anno =P~ :mrgreen:

Avatar utente
matiu
Messaggi: 3416
Iscritto il: 10 agosto 2006, 20:02
Località: Rimini
Contatta:

Re: Bilancio del parco

Messaggio da matiu » 9 ottobre 2009, 19:23

Magari anche due! :mrgreen:
Life is a Roller Coaster, ride it!

>\RomaThemePark/<

atreiu
Messaggi: 108
Iscritto il: 27 agosto 2007, 12:32

Re: Bilancio del parco

Messaggio da atreiu » 10 ottobre 2009, 19:37

Danilo ha scritto:No scusa devo correggerti, per chiarezza.
queelo che tu chiami bilancio 2008 è il fatturato del parco, ed è di circa 52 milioni di euro, ed il fatturato è lordo.
Il margine operativo (cioè il guadagno) non può essere pari al fatturato, salvo che il parco operi gratis.
Il guadagno è il fatturato-le spese, di gran lunga inferiore a quei 52 milioni di euro.
Per il 2009 ovviamente essendo ancora il corso la stagione non è possibile avere il consuntivo, cosa che avverrà con i primi mesi dell'anno prossimo.

anche a me era sembrato che la cifra indicasse il guadagno netto, ma posso sbagliarmi. DOvrei ricercare quell'articolo. Comunque per me sarà sempre un mistero il modo in cui i parchi utilizzano le loro entrate. Proprio poco fa davo un occhiata alle statistiche ufficiali dei parchi più visitati in Europa nel 2008 e Gardaland figura nelle primissime posizioni con oltre 3 milioni di ingressi. Ora mi chiedo questo. Prendiamo un family park come Phantasialand, parco da alcuni ritenuto il migliore in Europa a livello di tematizzazione e con attrazioni al top europeo. Ecco, Phantasialand nel 2008 ha avuto 1 milione di ingressi in meno rispetto al parco Gardesano, è sotto i 2 milioni. E come cavolo è che hanno black mamba ( 22 milioni di euro, investimento che Gardy si sogna ), COlorado adventure ( ritenuto da molti il migliore mine train in europa ), River Quest, la free fall indoor, ecc. Tutto questo con 400.000 visitatori in più di Mirabilandia. COme è possibile tutto questo? Mi viene da pensare che parchi come Gardaland e MIrabilandia non è che non abbiano i capitali per certi grandi investimenti, ma semplicemente non li fanno perchè non li considerano necessari, se il parco continua ad essere ben frequentato anche senza grandi attrazioni. Scusate l'ot ma dovevo dirlo.

Avatar utente
dibilele
Messaggi: 8855
Iscritto il: 1 ottobre 2009, 22:06
Località: Roma
Contatta:

Re: Bilancio del parco

Messaggio da dibilele » 10 ottobre 2009, 20:06

Quel che dici è giusto ma anche se il numero di visitatori è molto alto insieme al fatturato, sicuramente hanno spese diverse. Ricordo che comunque Gardaland si trova in una condizione davvero particolare perché quando è stata acquistata dalla Merlin Entertainement quest'ultima ha lasciato il debito a Gardaland. Quindi (non so se mi sono spiegato) la Merlin prende i soldi guadagnati da Gardaland per coprire il "buco" lasciato dall'acquisto del parco stesso. Nonostante Gardaland debba dare questi soldi alla Merlin, ha investito moltissimo nel 2008.

Passando invece a Mirabilandia, non credo che il parco non abbia investito!! 10 milioni di euro per Reset e ben 15 milioni di euro per Ispeed =D> non mi sembrano pochi!!
Quindi non si può dire che i parchi italiani non stiano investendo, anzi credo proprio il contrario di quel che hai detto!!
dibilele YT

atreiu
Messaggi: 108
Iscritto il: 27 agosto 2007, 12:32

Re: Bilancio del parco

Messaggio da atreiu » 11 ottobre 2009, 22:28

Sempre riguardo a Gardaland, in base a questo discorso allora è ancora più inspiegabile il fatto che per diversi anni si sia investito poco o niente in termini di attrazioni nuove ( che grandi novità tra fuga da Atlantide e il Mammuth? Non me ne viene in mente nessuna ), e con l'arrivo di Blackstone, sono arrivati i grandi investimenti nonostante il debito, chiamiamolo "interno".
Comunque sto parlando di Gardaland in un topic su Mirabilandia quindi è meglio che mi fermi qui.
Ritornando a Mira, gli investimenti ci sono stati in questi ultimi due anni, e pare che di colpo il parco sia "salito di livello", con due anni di fila di grosse novità dopo diversi anni di attrazioni oggettivamente "piccole"( non me ne vogliano i fan di ghostville e di raratonga :D ). E questo non può che far piacere.

Avatar utente
Matteo Riboldi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6793
Iscritto il: 26 marzo 2005, 11:58
Località: Lissone (MB)

Re: Bilancio del parco

Messaggio da Matteo Riboldi » 12 ottobre 2009, 7:52

Tutti i post relativi a mammut sea life e compagnia bella sono stati cancellati e/o modificati. Stiamo parlando di bilancio di Mirabilandia, non di Gardaland e di Mammut.
Vi invito a rimanere in tema.
Matteo Riboldi
Amministratore della community

Danilo
Messaggi: 6710
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Bilancio del parco

Messaggio da Danilo » 12 ottobre 2009, 11:38

Qui trovate un articolo dove si citano chiaramente fatturato ed ingressi (certo non alla virgola...)
http://romagnainformazioni.com/2008/10/ ... i-ravenna/
2 milioni di visitatori, 52 milioni di euro di fatturato.
In ogni caso i calcoli a spanno si fanno anche facilmente, considerando che di quei due milioni di ingressi però parte sono i secondi giorni gratis, e parte sono i ridotti, e parte gli ingressi gratis dei bambini fino ad 1 anno, che vengono compensati dagli introiti per merchandising e ristorazione.
Le cifre con prezzo d'ingresso (l'anno scorso l'intero era 26.5€)e quant'altro quello sono, non ci si scappa.
Il fatturato è di 52 milioni di euro.
Tanto per far capire le proporzioni il fatturato 2007 è stato di 47 milioni, con un margine operativo (il guadagno) di circa 6 milioni.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

atreiu
Messaggi: 108
Iscritto il: 27 agosto 2007, 12:32

Re: Bilancio del parco

Messaggio da atreiu » 3 novembre 2009, 10:21

possibile che il margine di guadagno sia così basso? Hanno davvero delle spese enormi allora :shock: . Con queste cifre mi chiedo dove abbiamo preso i soldi per Reset e Ispeed. Hanno rotto il salvadanaio? :D

Danilo
Messaggi: 6710
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Bilancio del parco

Messaggio da Danilo » 3 novembre 2009, 10:41

Basso??????????????????????????????????????????????????????????
6 milioni di euro rappresentano un margine pari all'12.7% del fatturato (di 47 milioni)......
Una percentuale da sogno, impressionante.
Tanto per fare un esempio, nel periodo migliore l'azienda presso la quale lavoro fece un utile di 6 milioni di euro a fronte di un fatturato di 200 milioni di euro......e qui si festeggiava per un risultato simile!!!!!!!!!!!!!
I soldi, non si prendono nè dal salvadanaio nè dal margine utile....si prendono dalle banche finanziandoli in tot anni.......
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

atreiu
Messaggi: 108
Iscritto il: 27 agosto 2007, 12:32

Re: Bilancio del parco

Messaggio da atreiu » 3 novembre 2009, 10:51

beh, gardaland non so più che anno aveva qualcosa come 30 milioni di utile, ha anche molti più ingressi ma la differenza è comunque enorme anche se tieni conto del fatto che Gardy ha il doppio dei visitatori. Allora è il parco gardesano che gonfia i dati?

Danilo
Messaggi: 6710
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Bilancio del parco

Messaggio da Danilo » 3 novembre 2009, 11:12

Dal punto di vista finanziario sono due realtà imparagonabili tra loro.
Il risultato di Mirabilandia da questo punto di vista è un grande risultato, tieni conto che nelle spese è già compresa la "quota annuale" del costo del finanziamento per le attrazioni da pagare.
Gli ingressi sono solo un parametro legati al fatturato, in questo poi entrano anche tutte le altre iniziative della società, comprese le iniziative meramente finanziarie (compartecipazioni, obbligazioni ecc....)
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

Avatar utente
STELLY
Messaggi: 13
Iscritto il: 11 ottobre 2009, 16:30

Re: Bilancio del parco

Messaggio da STELLY » 22 novembre 2009, 16:19

Comunque più investimento di I-Speed non poteva fare mirabilandia
Gardaland, il parco divertimemti n° 1 in Italia !!!

goku355
Messaggi: 119
Iscritto il: 5 agosto 2007, 8:02
Località: comacchio city

Re: Bilancio del parco

Messaggio da goku355 » 3 febbraio 2010, 11:11

http://www.articolionline.net/2009/10/m ... i-nel.html

solo che nel articolo non ce nessuna menzione al fatto che i prezzi all'interno del parco siano saliti e che sia dovuto anche a questo l'aumento.

inoltre il numero di biglietti venduti e' uguale al 2008 grazie alla promo che prima di uscire dal parco potevi acquistare un nuovo biglietto a soli 9 euro.

quindi faccio notare a chi diceva che erano solo piccoli aumenti, hanno fruttato!!
'''l'occasione fa l'uomo ladro e anche un po' ricchione , ma poco poco''

Avatar utente
agarttha
Messaggi: 276
Iscritto il: 18 gennaio 2008, 15:27

Re: Novità 2010

Messaggio da agarttha » 24 febbraio 2010, 10:46

Considerando che dopo Katun, abbiamo visto passare 9 anni prima di un nuovo grande investimento (non venitemi a dire che Ghostville od anche Reset siano riusciti ad attirare la giusta attenzione del pubblico), credo che Mirabilandia tornerà a far parlare di sè (ammesso che riuscirà a farlo) solo tra 7/8 anni. Non solo c'è la crisi, ma la lotta tra parchi per un posto al sole è sempre più spietata, e Mirabilandia è povera in canna (da sempre).

Ma avete una vaga idea di quanti ancora non sanno nemmeno che Sierra Tonante non esiste più? A mio parere, anche ISpeed non è stato promosso a dovere... è più per il passaparola che per l'ufficialità che si sa della sua esistenza...

Alla fine di tutto, mi resta una grandissima malinconia... quello che sul progetto poteva davvero essere il miglior parco divertimenti Italiano (che io ho sempre preferito all'ormai epurato d'interesse veneto), sta andando verso l'enorme mucchio delle cose italiane vittime di un sistema "vorrei, ma non posso" e dopo l'apertura del parco di Roma, credo che una discreta fetta di famiglie verrà meno all'appuntamento estivo di Mirabilandia (su cui, negli utlimi anni, il parco ha puntato di più). Mi auguro solo che non faccia una brutta fine: parliamoci chiaro, le idee e i buoni propositi ci sono sempre stati, ma alla fine ciò che conta sono i soldi... che a Mirabilandia mancano sempre!

per cui, scusate se mi permetto, ma questo thread troverà modo di esistere solo tra qualche anno...
"nulla ha più valore del presente" - J.W. Goethe

Rispondi

Torna a “Mirabilandia”