Bilancio del parco

Forum dedicato alle discussioni su Mirabilandia.
Rispondi
ilcydnero
Messaggi: 363
Iscritto il: 28 maggio 2007, 10:17
Località: Side 7

Re: Bilancio del parco

Messaggio da ilcydnero » 16 giugno 2008, 17:18

agarttha ha scritto: Ma, alla fine, quanto è costato Katun in realtà? Non si capisce a chi dare retta: chi dice 50 mln euro chi 12. Ad ogni modo, se il fatturato di Mira è così distante da quello di Gardaland, può dipendere anche dal fatto che sulla riviera c'è troppa carne al fuoco? fatta eccezione per Aquafan, non è difficile notare una miriade di piccole strutture concepite SOLO per la famiglia, molte delle quali fotocopia di se stesse a 20 km di distanza. Ciò premesso, se il riscatto economico di Mira risiede nelle famiglie, ci si aspetta che rubi clienti ai colleghi più vecchi? e per quale motivo io genitore dovrei portare i figli in un parco ad almeno 40 km di distanza quando ciò che basta ai miei figli è già dietro l'albergo?

Più ci ragiono e più mi viene da pensare che Mirabilandia, in questo contesto, non evolverà mai in tutto il suo potenziale a meno che non faccia chiudere tutta la concorrenza circostante; il che è impossibile.
Katun è costato circa 18 miliardi di lire, ossia poco più di 8 milioni di euro... ma che oggi equivalgono a 18 milioni di euro (anche a causa dell'enorme temtizzazione in pietra)
il 60% dei visitatori di Mirabilandia sono composte da bambini con figli (4-8)
Per quanto riguarda quante persone vadano sul Katun, il dato è facilmente riscontrabile dai contatronelli. Ho posto l'anno scorso il quesito ad un mio amico che lavora al Parco è mi ha indicato in 50% il numero dei visitatori che usufruiscono del Katun. Uno sbarramento mica da ridere!!!
Per quanto riguarda la riviera, beh turismo e spettacolo sono il mio mestiere e trademark (osservatorio del turismo regione emilia romagna) ha evidenziato che un visitatore su tre (uno su quattro ad agosto) viene in riviera appositamente per Mirabilandia.
Avere altri parchi fa solo bene a Mirabilandia poichè si crea un distretto del divertimento. L'importante è che l'offerta sia qualitativa e non scadente, come purtroppo a volte capita.

deepout83
Messaggi: 93
Iscritto il: 30 marzo 2007, 23:49

Re: Bilancio del parco

Messaggio da deepout83 » 16 giugno 2008, 18:51

Per scadente intendi gli altri parchi romagnoli?

Avatar utente
lore1991
Messaggi: 3099
Iscritto il: 6 febbraio 2008, 17:54

Re: Bilancio del parco

Messaggio da lore1991 » 16 giugno 2008, 18:55

veramente da quanto sapevo io katun (tra tematizzazione, pubblicità e percorso) è costato in tutto 60 miliardi di lire (ovvero 30 mil di € ) ... 8 milioni mi sembrano pochi per un coaster B&M di quelle dimensioni...
Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!

ilcydnero
Messaggi: 363
Iscritto il: 28 maggio 2007, 10:17
Località: Side 7

Re: Bilancio del parco

Messaggio da ilcydnero » 16 giugno 2008, 19:02

lore1991 ha scritto:veramente da quanto sapevo io katun (tra tematizzazione, pubblicità e percorso) è costato in tutto 60 miliardi di lire (ovvero 30 mil di € ) ... 8 milioni mi sembrano pochi per un coaster B&M di quelle dimensioni...
il dato ufficiale è 18 miliardi di lire. Tutte le altre cifre son balle

Avatar utente
matiu
Messaggi: 3416
Iscritto il: 10 agosto 2006, 20:02
Località: Rimini
Contatta:

Re: Bilancio del parco

Messaggio da matiu » 16 giugno 2008, 19:09

Ricordate che è stato costruito nel 2000, quando anche i prezzi dei coaster erano altri...
Life is a Roller Coaster, ride it!

>\RomaThemePark/<

Avatar utente
lore1991
Messaggi: 3099
Iscritto il: 6 febbraio 2008, 17:54

Re: Bilancio del parco

Messaggio da lore1991 » 16 giugno 2008, 19:12

da dove viene il dato?
comparato con altri inverted coaster il prezzo mi sembra decisamente troppo basso... alpengeist ad esempio è costato 20 milioni di $ (ed è stato costruito nel '97) , great bear 13 (ed è piu' modesto) , solo i vari cloni di batman the ride costano cosi' poco...
... boh ...
Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!

Avatar utente
Roberto Canovi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2465
Iscritto il: 24 dicembre 2002, 19:02

Re: Bilancio del parco

Messaggio da Roberto Canovi » 16 giugno 2008, 19:31

All'epoca Casoli in persona ci aveva riferito di una cifra vicina ai 20 miliardi di lire e quindi direi che cydnero è stato molto preciso. Evidentemente la sua fonte è attendibile.
Roberto Canovi
Moderatore della community

massi&rudi
Messaggi: 21
Iscritto il: 25 agosto 2008, 7:31

Re: Bilancio del parco

Messaggio da massi&rudi » 5 settembre 2008, 7:59

posso aggiungere che il fatturato di mira dell'anno 2007 è stato di circa 55 milioni di euro , l'incasso non è dato tanto dall'ingresso perchè non tutti sono paganti e altri sono abbonati, il maggior incasso giustamente lo hanno nei prodotti commestibili, pensate che sui prodotti commestibili a volte anno dei margini che superano ben le 3 volte quello che gli costa...se volete esempi ve li faccio ma in privato non mi sembra giusto scriverlo....ma ribadisco è giusto che facciano cosi.... :lol: :lol:

Avatar utente
HANSLOLLO
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 luglio 2008, 15:58
Località: trebaseleghe

Re: Bilancio del parco

Messaggio da HANSLOLLO » 13 ottobre 2008, 20:39

ma nessuno sa il bilancio 2009 di Mirabilandia?
mira e movieland forever

Avatar utente
Roberto Canovi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2465
Iscritto il: 24 dicembre 2002, 19:02

Re: Bilancio del parco

Messaggio da Roberto Canovi » 13 ottobre 2008, 21:09

HANSLOLLO ha scritto:ma nessuno sa il bilancio 2009 di Mirabilandia?
Nostradamus! :-)
Il bilancio del prossimo anno? Ma cosa ti sei fumato? ;-) :-)
Roberto Canovi
Moderatore della community

deepout83
Messaggi: 93
Iscritto il: 30 marzo 2007, 23:49

primi dati affluenza stagione giugno nero!

Messaggio da deepout83 » 15 luglio 2009, 6:48

Giugno nero per i parchi della Riviera. Ora si riparte alla grande

Il caldo si è fatto attendere in questa estate 2009, ma pare che da martedì inizi la stagione che farà sorridere bagnini, operatori turistici e albergatori della Riviera romagnola. A soffrire per il maltempo anche una delle grandi attrattive della zona: i Parchi di divertimento. L'Acquafan di Riccione ha registrato, nel mese di giugno, un calo del 30% delle presenze e Mirabilandia ha scontato, in particolare, le pessime condizioni meteorologiche del ponte del 2 giugno.

Adesso però si riparte alla grande: "I risultati di luglio - spiega Pier Pierucci, responsabile comunicazione Acquafan - sono migliori rispetto a quelli di anno scorso. Dunque se il tempo regge supereremo i numeri del 2008".

"Il Parco di Mirabilandia ha sofferto nel ponte del 2 giugno e nelle giornate di pioggia,che fino ad oggi sono state di più rispetto alla passata stagione - sottolinea Massimo Gabellini, responsabile vendite Mirabilandia - ma ha registrato buoni dati di affluenza nel resto del periodo e, in generale, presenta dei dati allineati a quelli della passata stagione".

Acquafan, aperto dal 2 giugno, invece che dall'1, come previsto, è stato costretto a chiudere i cancelli per ben 6 giorni, durante il mese scorso, a causa del maltempo. "Comunque anche quando non pioveva spesso era freddo e tirava forte vento", ricorda Pierucci. Anche a Mirabilandia Beach è toccata la stessa sorte, mentre per il parco vero e proprio nessun giorno di chiusura.

Insomma un giugno nero per i due parchi di punta della Romagna, che ogni anno attraggono tantissimi visitatori sia italiani che stranieri. Ma con le dita incrociate ora si guarda ad una vera estate.

http://www.romagnaoggi.it/ravenna/2009/7/14/130165/

deepout83
Messaggi: 93
Iscritto il: 30 marzo 2007, 23:49

Re: primi dati affluenza stagione giugno nero!

Messaggio da deepout83 » 18 agosto 2009, 22:52

LA CURIOSITÀ SORRIDE ANCHE ALLA STANDIANA

E Mirabilandia sta vivendo la settimana più affollata dell’intera stagione
CHI LA CRISI sembra non averla sentita più di tanto è Mirabilandia, il parco divertimenti che da anni attira milioni di turisti con le sue attrazioni.
Le novità 2009 (fra le altre ...


2009-08-18

CHI LA CRISI sembra non averla sentita più di tanto è Mirabilandia, il parco divertimenti che da anni attira milioni di turisti con le sue attrazioni.
Le novità 2009 (fra le altre ispeed e v-pass, il salta-coda ai giochi, che permette di non fare fila) hanno fatto registrare al parco dati in linea con quelli del 2008.
«Questi – spiega il responsabile della comunicazione, Giovanni Scafoglio – sono per noi giorni determinanti, in quanto storicamente facciamo il boom di ingressi due giorni dopo il Ferragosto. Non so bene il motivo. Ma proprio come negli alberghi, anche noi, abbiamo più richieste subito dopo il 15 agosto. Il bilancio si farà a fine stagione, ma certamente quella di quest’anno è stata una estate positiva».
LE ATTRAZIONI consolidate sono ormai motivo di richiamo per turisti da tutta Italia e non solo. Le novità del 2009, poi, sono piaciute moltissimo. I segnali di crisi sembrano essere lontani da qui, insomma. Le famiglie infatti continuano a scegliere il parco divertimento per passare qualche giorno di assoluta spensieratezza. E la possibilità di entrare il secondo giorno senza pagare il biglietto viene sfruttata da moltissime persone.
La previsione del parco è infatti quella di arrivare ai 2 milioni di presenze entro l’11 ottobre. E confermare una cifra del genere, in presenza di dati economici generali tutt’altro che positivi, sarebbe senz’ombra di dubbio un risultato di grande importanza per il parco della Standiana..


http://ilrestodelcarlino.ilsole24ore.co ... ione.shtml

atreiu
Messaggi: 108
Iscritto il: 27 agosto 2007, 12:32

Re: Bilancio del parco

Messaggio da atreiu » 8 ottobre 2009, 13:35

scusate ma è pieno di articoli sul web che riportano il bilancio di mirabilandia dell'anno 2008 pari a circa 50 milioni ( di euro ), non ho trovato il bilancio provvisorio del 2009 ma a meno di grossi cali si attesterà più o meno sulla stessa cifra. La cifra indicata oltretutto è netta, cioè ciò che realmente guadagna il parco al netto di tutte le spese di manutenzione, personale, nuove attrazioni, ecc

Per quanto riguarda il costo dei coasters, mi sembra realistico che Katun costruito oggi costerebbe intorno ai 20 milioni di euro o poco meno, circa 15 per binario, treni ecc e un altra manciata di milionicini per le scenografie maya. Guardando i dati su rcdb ci si può fare un idea. UN coaster b&m compatto può partire dai 7-8 milioni di euro fino ai 10, uno esteso come katun supera senz'altro i 10 e può arrivare a 15m se tematizzato in modo pesante anche a 20. Per superare questa soglia penso che ci voglia davvero una realizzazione mastodontica.

Altro esempio: black mamba è costato 20 milioni, 10 il coaster ( che è piccolo e compatto ) e altrettanti per il tema. E

Danilo
Messaggi: 6710
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Bilancio del parco

Messaggio da Danilo » 8 ottobre 2009, 15:10

No scusa devo correggerti, per chiarezza.
queelo che tu chiami bilancio 2008 è il fatturato del parco, ed è di circa 52 milioni di euro, ed il fatturato è lordo.
Il margine operativo (cioè il guadagno) non può essere pari al fatturato, salvo che il parco operi gratis.
Il guadagno è il fatturato-le spese, di gran lunga inferiore a quei 52 milioni di euro.
Per il 2009 ovviamente essendo ancora il corso la stagione non è possibile avere il consuntivo, cosa che avverrà con i primi mesi dell'anno prossimo.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

Avatar utente
matiu
Messaggi: 3416
Iscritto il: 10 agosto 2006, 20:02
Località: Rimini
Contatta:

Re: Bilancio del parco

Messaggio da matiu » 8 ottobre 2009, 20:16

In effetti 50 milioni netti mi sembravano un po' tanti...
Life is a Roller Coaster, ride it!

>\RomaThemePark/<

Rispondi

Torna a “Mirabilandia”