Pagina 1 di 2

[Canevaworld] Il "signor Caneva"

Inviato: 3 agosto 2007, 17:39
da Magdàlia
Ciao a tutti!
Questo sito è proprio un pozzo di informazioni... stavo saltellando qua è là e ho trovato un articolo che parlava delle origini di Gardaland e i suoi fondatori: e pensare che nel mio immaginario di bambina era Prezzemolo il signor Gardaland :D
Poichè ho sempre ammirato le persone dotate di fantasia e voglia di rischiare 8) ... mi piacerebbe sapere chi è invece il "signor Caneva" ovvero quella mente ( o + di una) "mattacchiona " da cui è partito il TUTTO. Scusate ma si sa che la curiosità è femmina... :oops:
p.s. dai topic che ho letto che in questo periodo ci sono dei problemi a Movieland: si sa qualcosa in merito alla riapertura delle 2 principali attrazioni? Scusate l'OT ma poichè non riesco a fare troppi viaggi (ho dei problemini di salute e mi stanco in fretta :( ), volevo cogliere l'occasione quando sarò al Medieval Times, di dare un'occhiata anche a Movieland.

Inviato: 3 agosto 2007, 22:58
da Cinzia Matteoni
Riguardo al tuo p.s. per cortesia leggiti bene prima l'altro topic, sicuramente trovi tutte le risposte. E' già sufficientemente lungo e pieno di gossip, non reggerei una sua copia.

:wink:

Inviato: 16 agosto 2007, 16:13
da Roberto Canovi
Dietro a Canevaworld c'è la famiglia Amicabile.
Ha iniziato il padre (Alfonso) e stanno proseguendo i figli (maschio e femmina) insieme a lui.
Sono imprenditori che si sono fatti da soli e solo per questo meritano grande rispetto e attenzione.
In questo settore c'è chi ha fatto di meno e chi ha fatto di più, ma per quanto ne sappiamo in Italia nessuna famiglia da sola come loro ha raggiunto un traguardo così importante come quello di gestire un resort con 2 parchi, 2 ristoranti e un locale notturno.
In Germania, poi, c'è una certa famiglia Mack :wink: che ha raggiunto traguardi dieci volte superiori, ma con una storia di oltre 200 anni, mentre gli Amicabile sono sul mercato da meno di 40 anni...

Inviato: 13 settembre 2007, 12:50
da Magdàlia
Grazie Roberto per aver soddisfatto la mia curiosità. (Spero di non aver violato la netiquette dando del tu ad un moderatore dopo così poco tempo che bazzico questo forum :oops: :wink:)
Ritornando al Sig. Caneva... tanto di cappello a questa famiglia che rischiando ( e anche parecchio :o ) ha investito in un progetto a dir poco ambizioso. =D>
Io sono stata a Movieland e a Medieval Times di recente e una cosa posso dirla: è sicuramente un parco che può o non può piacere ma che ha grandi potenzialità.
Ci sono molte cose che vanno sistemate, migliorate, aggiunte, tolte ecc... Ci vorrà molto tempo tempo e (ahimè) moltissimi soldi... Bisognerà fare i conti con la burocrazia :evil: : e ancora e ancora... Ma si sa: la fortuna aiuta gli audaci! E allora: AVANTI TUTTAAAA! :wink:

...un po' di storia!

Inviato: 19 novembre 2007, 10:12
da simobazza
Tra l'altro, anche se non nello specifico del "Signor Caneva", un po' di storia del Canevaworld la trovi anche su wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Canevaworld

Inviato: 19 novembre 2007, 10:32
da Roberto Canovi
Da ieri è poi possibile attingere ad un video che pubblichiamo su Parksmania.it dove, in occasione di un seminario di settore a Genova, Fabio Amicabile ha raccontato la storia di Canevaworld: http://it.youtube.com/watch?v=q8PR4Mi51XI

Inviato: 19 novembre 2007, 22:44
da Direktor
Ciao a tutti
il Sig.Fabio lo conosco di vista ovviamente perchè ci ho chiaccherato spesso al parco e fuori,idem il Sig. Alfonso...diciamo che ci riconosciamo perchè ci vediamo spesso..

Devo dire che la schiettezza di queste persone a volte mi fa capire quanto siano semplici queste persone...A volte strane,ma gente che ancora sogna secondo me...e questo è tanto positivo.
Dal video,seguendo la storia, si puo' capire quanto hanno imparato "copiando con gli occhi" da tanti parchi in giro per il mondo..la parola "copiare" esce piu' volte dalla bocca del sig.Fabio....e devo dire che mi è piaciuto un sacco...quasi tornare bambino perchè tanti di noi volevano emulare quello o chi ci piaceva..e loro ci sono "quasi" riusciti...sapere che si sono auto costruiti persino la piscina onde è stato davvero da panico...vero spirito di risparmio e iniziativa..da ammirare secondo me...

Come tutti noi hanno i loro difetti,tante volte il parco viene criticato ecc ecc..ma sono ancora in piedi ed è ancora un parco ITALIANO..rendiamoci conto che è una famiglia ITALIANA che segue tutto il parco e non un colosso spagnolo!!!e questo per me è un punto a favore,perchè è segno che qualche italiano sa tenersi stretto il proprio lavoro di anni,cosa che non sono riusciti a fare nemmeno parchi come gardaland o mirabiandia..
Io spero che movieland migliori,ma che rimanga sempre un piccolo parco a gestione famigliare,dopo c'è rapporto tra guest e direzione...tanti dicono che non è vero,ma la mia pelle lo ha provato ed è una bella esperienza...
GRANDE ALFONSO E GRANDE FABIO!!

Inviato: 20 novembre 2007, 1:34
da FaZo
A me colpisce sempre il modo che ha di parlare del suo parco il signor Alfonso... sempre garbato ma si intuisce sempre quanto ci tenga quanto ancora voglia fare per farlo crescere! Mi piace trovare questo in un parco... della famiglia Mack non conosco nessuno ma visitare la mostra dei modellini all'interno del parco è come conoscere tutti loro! ;-P

Inviato: 20 novembre 2007, 15:12
da mjfan80
io ho avuto a che fare con mr caneva, senza saperlo
mi è statod etto dopo da un dipendente del parco

erano le 18 di sera, due anni fa credo, all'uscita dei movieland... ci siamo trattenuti qualche minutino con gli attori furoi il parco... e zam... se ne parte l'ultima navetta per la stazione

però sul tabellone c'era scritto che l'ultima era alle 18:15 (o qualcosa del genere) comunque dopo rispetto a quando noi abbiamo iniziato ad aspettare

dopo un bel po' (qualcosa coem le 18:30 passate, non ricordo bene) noi abbiamo inziato a perdere le speranze... arriva un signore con la barba, con una van nero, si accosta a noi e ci chiede cosa facevamo lì
gli abbiamo speuigato al situazione e lui "o cavfolo, non è passato? doevva passare?" e noi gli indichiamo il tabellone con gli orari, e lui "probabilmente non hanno visto nessuno qui e se ne sono andati... non vi si vede dal parco"

se non viene il pulman entro 10 minuti andate in quell'ufficcio e lamentatevi

dopo un minuto arrivaun attore e ci dice che era mr caneva, e dopo 5 minuti arriva il bus navetta che ci dice mesto mesto "ragazzi, dovevate farvi vedere, avevop già parcheggiato il pulman"

mentre partiamo notiamo il van nero che vigila il pulmino per vedere se siamo partiti o no

questa è assistenza alla clientela
non sapevamo che era lui, ma ci siamo sentiti curati... e non è poco


Come richiesto dal regolamento, ti invito a rileggere il tuo messaggio e a correggere i vari errori di battitura. Grazie per la collaborazione. - Cinzia - Moderator group

Intervista moolto interessante a fabio amicabile!

Inviato: 3 giugno 2012, 23:05
da vespe
Pubblico il link non perchè qualcuno possa pensare di farci autopubblicità, ma perchè nell'ultima puntata bomba fabio amicabile ci ha regalato un'intervista davvero interessante per tutti voi/noi!

http://soundcloud.com/theparksit6/tpradio2x07

Re: [Canevaworld] Il "signor Caneva"

Inviato: 4 giugno 2012, 11:26
da edoardomassimo
Trovo l'intervista molto interessante, al punto di farmi recuperare parte di quella simpatia che si era affievolita l'anno scorso in seguito alle (a me comunque sconosciute) vicende che hanno incrinato i rapporti con Parksmania e portato alla cancellazione delle convenzioni.
La storia della nascita del parco e le idee (genesi "Universal") che Amicabile ha in testa meriterebbero lo sviluppo che si augura, ma -come lui stesso afferma- loro non sono un Fondo, ma una famiglia... e infatti sono sicuro che con la stessa cifra che ha speso Gardaland (la "Merlin" è proprietà del Fondo Americano "Blackstone") per Raptor la "famiglia" avrebbe realizzato quattro o cinque attrazioni che avrebbero fatto decollare Movieland alla grande.
Ovviamente è una questione di gusti, tutti rispettabili... per quanto mi riguarda prevedo una involuzione di Gardaland che la porterebbe idealmente a prendere il primo Award negativo (per il parco maggiormente involuto nella stagione)..... Ma aspettiamo fine stagione....

Re: [Canevaworld] Il "signor Caneva"

Inviato: 4 giugno 2012, 15:49
da Dott. Zoidberg
L' intervista fa riflettere, si capisce a mio avviso cosa significa veramente avere passione per un parco divertimenti e le difficoltà nel gestire un resort partendo da zero, da una semplice famiglia veronese che voleva ( vuole tuttora ) realizzare un sogno: qualcosa di unico =D>
e infatti sono sicuro che con la stessa cifra che ha speso Gardaland (la "Merlin" è proprietà del Fondo Americano "Blackstone") per Raptor la "famiglia" avrebbe realizzato quattro o cinque attrazioni che avrebbero fatto decollare Movieland alla grande.
Di sicuro, spero che almeno questa stagione riesca a dare i suoi frutti e magari dal prossimo anno inizi veramente a decollare alla grande!

Re: [Canevaworld] Il "signor Caneva"

Inviato: 4 giugno 2012, 20:01
da ingelk
grazie per la bellissima intervista =D> =D>

Re: [Canevaworld] Il "signor Caneva"

Inviato: 14 agosto 2016, 15:33
da magicfede
Rispolvero questo topic sperando di non essere troppo inopportuno, chiedo a voi che ne saprete certo più di me...sapete per caso se (oltre alla mail di Movieland) esiste un altro modo, magari più "diretto" per contattare Fabio Amicabile?
È una cosa che mi chiedo da diversi mesi, e che non ho mai trovato risposta...

Re: [Canevaworld] Il "signor Caneva"

Inviato: 14 agosto 2016, 20:16
da Andrez
ti basta andare al parco e parlargli :lol: io ultimamente l'ho sempre trovato nelle mie visite...comunque forse sul suo blog,però non ricordo se ha la sezione "contatti"