Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Forum dedicato alle discussioni su altre tipologie di attrazione (ad esclusione di roller coasters e dark rides).
Avatar utente
MidMagic
Messaggi: 490
Iscritto il: 6 marzo 2010, 13:52

Re: Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Messaggio da MidMagic » 19 giugno 2012, 17:41

Personalmente quando qualcuno (un comune mortale non parksmaniaco) mi parla di giostre mi viene spontaneo pensare alle macchine che si trovano nei Luna Parks, anche se preferirei che si definisse "giostra" una flat ride (a proposito, come tradurreste flat ride??? ;) Macchina atta a creare divertimento in chi ne fruisce, differente da ottovolanti, montagne russe e dark ride) che, come qualcuno già diceva, compie il classico movimento di rotazione, (come i Caroselli e in senso esteso anche attrazione come il "Musik Express" da Luna Park). Propriamente la giostra è quella che si svolgeva durante i tornei medievali...
A mio avviso un'attrazione è una macchina collocata in un parco permanentemente attrezzato che presenti una propria tematizzazione. Per me sono attrazioni Rollercoasters, Dark Rides, Flumerides, Raftrides e comunque tutte quelle flat rides che siano stabili e tematizzate. Ikarus a Gardaland a mio parere era un'attrazione, ora a Miragica (con il nome di Condor) mi da tanto di "giostra" da Luna Park.
Per giochi non intendo nessuna delle macchine meccaniche succitate, nè tanto meno altre strutture da Parco o da Luna Park. Sono giochi i pupazzetti o le costruzioni...

In ogni caso mi sembra piuttosto complicato ascrivere un dato modello di ride alla categoria di "Giostra" o di "Attrazione", pertanto credo che tali termini vadano utilizzati in modo "convenzionale" all'interno di un discorso.
Vorrei vivere...Un'Avventura Senza Tempo!

Avatar utente
Heget
Messaggi: 39
Iscritto il: 20 giugno 2014, 11:47
Località: Padova

Re: Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Messaggio da Heget » 24 giugno 2014, 11:47

Logicamente con chi è appassionato o mastica un po' di gergo parkmaniaco, utilizzo i nome specifici: una dark ride è una dark ride, un inverted coaster è un inverted coaster, ecc. ecc. (che poi le tipologie dei coaster sono tantissime :shock: ).

In generale invece faccio una distinzione, non legata alla tipologia tecnica gira/non gira:

- giostre: da luna park, sia itineranti che non, perché hanno una scarsa tematizzazione, non hanno un filo conduttore comune tra di loro, spesso sono facilmente trasportabili, hanno una capacità oraria molto bassa e comunque a livello tecnico non sono troppo avanzate (sebbene molte siano più tecnologiche di altre, ormai). A volte ispirano poca sicurezza.

- attrazioni: da parchi di divertimento stabili, tematizzate, frontiere di innovazione tecnologica o semplice meccanica stabile, portata oraria sostenuta. Per quanto un Ikarus può essere una giostra in un luna park, non lo si vedrà mai per l'ampiezza del giro, l'altezza e la sicurezza (che a me ispira rispetto alle copie dei Luna Park). Ispirano sicurezza.

- giochi: sì quelli da tavolo, quelli di gruppo, quelli con l'acqua. Non si adattano minimamente a nessuna tipologia meccanica.

- giostrine: eccolo il termine che uso per quelle che stanno nei parchi giochi dei bambini, senza nessun tipo di meccanica o automazione.

Ammetto che, in ambito di Gardaland, uso anch'io il temrine "montagne russe" poiché ormai, per i non appassionati, identifica le Magic Mountain. Ma se ci fate caso tutti gli altri coaster del parco vengono chiamati con il loro nome: Blu Tornado, Raptor. Logicamente se fossi al parco con voi chiamerei anche le Magic Mountain con il loro nome, ma purtroppo per tutti gli altri hanno "montagne russe" appiccicato addosso.

Avatar utente
MikeCrane
Messaggi: 352
Iscritto il: 24 febbraio 2016, 9:05
Contatta:

Re: Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Messaggio da MikeCrane » 3 settembre 2020, 15:05

Tralasciando le varie interpretazioni amatoriali, esiste una terminologia italiana ufficiale?

Per esempio "dark ride" ha un corrispettivo italiano? Io uso "attrazione scenografica", ma è un termine che penso di aver inventato.

So che non è una fonte proprio autorevole, ma The Imagineering Story traduce "ride" con "giostra" e provenendo (immagino) da traduttori approvati dai leader mondiali di parchi ed intrattenimento non posso che chiedermi se il tanto demonizzato "giostra" possa riferirsi a qualsiasi attrazione e non solo ai caroselli...
One little spark of inspiration is at the heart of all creation

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 3090
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Messaggio da APEMAN » 7 settembre 2020, 0:33

Non penso che il doppiaggio sia seguito da parksmaniaci :lol: , e va fatto comprendere ad un pubblico ampio. In italiano Dark Ride sarebbe Corsa Oscura, nome un po’ inquietante, ma anche tradurla semplicemente con “giostra”,non farebbe capire la tipologia. E allora forse, andrebbe lasciato in lingua originale. Invece la parola Giostra é per indicare quelle presenti nei Luna Park.
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Avatar utente
MikeCrane
Messaggi: 352
Iscritto il: 24 febbraio 2016, 9:05
Contatta:

Re: Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Messaggio da MikeCrane » 7 settembre 2020, 16:39

Quindi il criterio per distinguere giostre e attrazioni sarebbe la presenza di fondamenta in una attrazione e non in una giostra?

Che rende i caroselli "attrazioni" se si trovano a Gardaland e le montagne russe "giostre" se sono in un Luna Park. Giusto?
One little spark of inspiration is at the heart of all creation

Avatar utente
Danylis
Messaggi: 1667
Iscritto il: 6 giugno 2008, 14:28

Re: Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Messaggio da Danylis » 7 settembre 2020, 23:35

Domanda: ma se le attrazioni dei parchi tematici vengono chiamate giostre dalla massa dei guest (a proposito perché non chiamarli ‘ospiti’? :lol: ), i cast members sono i giostrai? oppure il giostraio è l’AD? A voi l’ardua riflessione! :lol: :lol: :lol: :lol:
Volete emozioni forti? Non drogatevi, andate nei parchi

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 3090
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Messaggio da APEMAN » 8 settembre 2020, 21:53

Fra fanatici si utilizzano i termini americani, perché così sembriamo meno nerd :lol: , e allora vai di abuso! Ma essendo un Grammarnazi, ti posso dire che quelli che vedi a lavorare presso le attrazioni, sono appunto”Addetti alle attrazioni”, mentre i proprietari di giostre non sono più “Giostrai”, bensì “Proprietari di giostra con movimenti meccanici ripetitivi, atta al posizionamento presso aree comunali destinate ad uso Luna Park/Fiera con finalità ludico/ ricreative”
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Avatar utente
Danylis
Messaggi: 1667
Iscritto il: 6 giugno 2008, 14:28

Re: Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Messaggio da Danylis » 9 settembre 2020, 8:38

APEMAN ha scritto:
8 settembre 2020, 21:53
“Proprietari di giostra con movimenti meccanici ripetitivi, atta al posizionamento presso aree comunali destinate ad uso Luna Park/Fiera con finalità ludico/ ricreative”
Mi sembra la spiegazione di Giovanni quando non vuole dire che lavorano nel negozio di ferramenta nel film Tre uomini e una gamba e si inventa una terminologia fantastica!
https://www.youtube.com/watch?v=D2mBHAb ... oUfficiale (Dal min. 2:25)
Volete emozioni forti? Non drogatevi, andate nei parchi

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 3090
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: Differenza "giochi", "giostre" e "attrazioni"

Messaggio da APEMAN » 9 settembre 2020, 8:56

L’intento era quello :lol: :lol: :lol:
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Rispondi

Torna a “Altre attrazioni”