Gardaland e la magia di un tempo che fu

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Gardaland Park, Gardaland Sea Life Aquarium, Legoland Water Park Gardaland Hotels.
AleM
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 luglio 2020, 21:13

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da AleM » 10 agosto 2020, 19:21

dvdik ha scritto:
29 luglio 2020, 15:30

Quando entravi dal castello era veramente magico perché sapevi che quel giorno che attendevi da tutto un anno era arrivato.

Sono d'accordissimo con te, non avevo pensato in questa prospettiva più ampia fatta di attesa per qualcosa che non aveva eguali da nessuna parte e che riusciva davvero a trasportarti in mille mondi diversi.
Tanto più che, molte volte, mi sono detto e ripetuto che se Gardaland tornasse a essere quello che era un tempo, non farei più l'abbonamento, che ho rinnovato fino allo scorso anno, ma spenderei volentieri anche cento euro per un biglietto singolo in cambio di un giorno indimenticabile, a cui continuerei a pensare a lungo.

Avatar utente
andaland
Messaggi: 14
Iscritto il: 11 agosto 2020, 17:46

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da andaland » 15 agosto 2020, 21:43

Io ricordo il laser show davanti alla valle dei re, poi c'era lo spettacolo pirotecnico, si usciva da Gardaland a mezzanotte, stanchi e felici.

Phoenix Fire
Messaggi: 10
Iscritto il: 13 gennaio 2019, 14:03

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Phoenix Fire » 18 agosto 2020, 15:25

ecco, quando ho scoperto da mio fratello che non c'è più il laser show, ho iniziato a soffrire. Sto organizzando per andare a un parco della zona per dopodomani e l'aver visto che in settimana non c'è neanche un cavolo di spettacolo di chiusura mi sembra veramente una stupidata.
AleM ha scritto:
10 agosto 2020, 19:21
dvdik ha scritto:
29 luglio 2020, 15:30

Quando entravi dal castello era veramente magico perché sapevi che quel giorno che attendevi da tutto un anno era arrivato.

Sono d'accordissimo con te, non avevo pensato in questa prospettiva più ampia fatta di attesa per qualcosa che non aveva eguali da nessuna parte e che riusciva davvero a trasportarti in mille mondi diversi.
Tanto più che, molte volte, mi sono detto e ripetuto che se Gardaland tornasse a essere quello che era un tempo, non farei più l'abbonamento, che ho rinnovato fino allo scorso anno, ma spenderei volentieri anche cento euro per un biglietto singolo in cambio di un giorno indimenticabile, a cui continuerei a pensare a lungo.
sono andato a disneyland l'anno scorso, mi sono emozionato molto di più di gardaland e mirabilandia dove sono andato 6-7 anni fa, quindi il discorso età è vero solo fino a un certo punto

abrami.fabio
Messaggi: 289
Iscritto il: 13 marzo 2014, 13:03

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da abrami.fabio » 18 agosto 2020, 21:51

Beh al momento lo show di chiusura non c'è nemmeno a Disneyland, proprio per evitare assembramenti

Avatar utente
APEMAN
Messaggi: 3087
Iscritto il: 11 febbraio 2010, 13:06

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da APEMAN » 18 agosto 2020, 22:56

Nonostante io non ami in particolare modo Disneyland Paris, faccio fatica a confrontarlo con la Gardaland attuale, o anche a quella di 6-7 anni fa. Il confronto reggeva, se si può affermare, ai tempi della vecchia gestione, fino a Time Voyager, con lo splendore del Gardaland Theater e la sua doppia tematizzazione, che riuscì a migliorare lo scorcio meraviglioso della Valle dei Re, quello sì a livello Disney.
Ps: io sceglierei un altro termine per il tuo scontento causato dall’assenza dello show
Die Familie Mack ist der beste! Europa Park N°1

Phoenix Fire
Messaggi: 10
Iscritto il: 13 gennaio 2019, 14:03

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Phoenix Fire » 19 agosto 2020, 18:07

abrami.fabio ha scritto:
18 agosto 2020, 21:51
Beh al momento lo show di chiusura non c'è nemmeno a Disneyland, proprio per evitare assembramenti
ma Gardaland lo fa il sabato quando fa orario "prolungato", non è che non lo fa per nulla

Mike1987
Messaggi: 32
Iscritto il: 4 aprile 2020, 20:18

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Mike1987 » 26 settembre 2020, 14:26

Nonostante la mia età sia ben più avanzata di qualche anno fa :lol: quello che mi manca di più a Gardaland è la magia che trasmetteva! Musiche a tema nel parco, prezzemolo e le mascotte che incontravi in giro, cowboy e cavalli nel Rio Bravo, la parata, clown e giocolieri... mi manca l'immersione più totale nella magia e il motivo per cui il Parco era nato e cresciuto ( La Disneyland italiana ) ma tutto questo non c'è più, sarò forse precisino ma anche solo il personale vestito a tema in base all'attrazione, le musiche e le colonne sonore diverse in base alle varie aree tematiche, il farsi trasportare totalmente nella magia... tutto questo manca ( e non solo questo )!! :cry:

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 2108
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da SimGy » 26 settembre 2020, 16:17

Le divise dei cast member a tema sono state introdotte dopo l'arrivo di Merlin, escluso il 2019 dovrebbero essere sempre così. Per il resto, ahimè hai ragione. Anche le colonne sonore nuove di quest'anno le ho trovate blande e poco memorabili.

Avatar utente
Vale90
Messaggi: 2495
Iscritto il: 7 dicembre 2012, 22:26
Località: Reggio Emilia

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Vale90 » 2 ottobre 2020, 10:57


Avatar utente
dvdik
Messaggi: 602
Iscritto il: 28 settembre 2017, 14:46
Località: Brescia

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da dvdik » 2 ottobre 2020, 11:04

Un classicone del parco negli anni migliori, l'audio della Valle dei re è da pelle d'oca

Avatar utente
Diego995
Messaggi: 67
Iscritto il: 21 luglio 2018, 20:55

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Diego995 » 4 ottobre 2020, 15:29

Sbaglio o c'era molto più verde? È come se in 20 anni abbiano dimezzato la vegetazione. La costruzione del water park poi non aiuta.

kormy
Messaggi: 156
Iscritto il: 25 agosto 2011, 13:19

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da kormy » 4 ottobre 2020, 16:39

Beh con l'addio di tunga e l'arrivo di raptor, è stato disboscato un bel polmone verde del parco.

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 2108
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da SimGy » 4 ottobre 2020, 17:07

Anche la zona che va dal Buffalo Ranch a Ramses era molto più verde prima della costruzione dei vari chioschi e tombinamenti. Le uniche zone verdi rimaste sono tra Colorado Boat e l'area Hawaii, e dalla zona medievale fino al Rio Bravo. Il che non sarebbe un problema se non fosse che la natura è stata sostituita da cose...ehm, discutibili.

Avatar utente
dvdik
Messaggi: 602
Iscritto il: 28 settembre 2017, 14:46
Località: Brescia

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da dvdik » 5 ottobre 2020, 8:35

Diego995 ha scritto:
4 ottobre 2020, 15:29
Sbaglio o c'era molto più verde? È come se in 20 anni abbiano dimezzato la vegetazione. La costruzione del water park poi non aiuta.
No, hai assolutamente ragione.
Se guardi gli spot pubblicitari di 20/30 anni fa il parco faceva proprio leva sull'essere immerso nel verde.

Il vialone verso il Rio Bravo o prima di piazza Valle dei Re erano spazi verdi fantastici.

Come già detto, altri polmoni verdi sono stati eliminati per realizzare attrazioni ed ottimizzare lo spazio, ma ora è tutto più costruito (e sovra-costruito)

Harlock1O
Messaggi: 561
Iscritto il: 28 gennaio 2017, 12:39

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Harlock1O » 5 ottobre 2020, 13:37

La demolizione di Tunga ha dato una bella mazzata al verde. Potevano piantare un po di vegetazione ma hanno optato per una distesa di cemento con Raptor, senza contare il tema apocalittico che piace tanto alla Merlin.

Rispondi

Torna a “Gardaland Resort”