Gardaland e la magia di un tempo che fu

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Gardaland Park, Gardaland Sea Life Aquarium, Legoland Water Park Gardaland Hotels.
Avatar utente
artax92
Messaggi: 4035
Iscritto il: 24 aprile 2008, 19:21
Località: Verona

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da artax92 » 15 gennaio 2020, 23:33

Marcus Wolff ha scritto:
15 gennaio 2020, 19:27
Momento nostalgia... questo era il mio adorato parco!

https://youtu.be/2awTCyJ7n4I
Video al dir poco strepitoso. =D> Incredibile la cura di come confezionavano i video dell'epoca :)
Grazie per averlo postato.

Ps: momento invidia per la parte delle due dark ride :mrgreen:
"Un sogno è reale se viene condiviso..."

Avatar utente
Chisani
Messaggi: 56
Iscritto il: 9 aprile 2017, 18:48
Località: Bergamo

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Chisani » 16 gennaio 2020, 0:34

Spettacolare! Quanti ricordi! Ahimè sono e rimarranno solo ricordi :(
Quando era il parco numero uno in Italia.
Theme_parks_are_passions

Avatar utente
dvdik
Messaggi: 448
Iscritto il: 28 settembre 2017, 14:46
Località: Brescia

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da dvdik » 16 gennaio 2020, 9:39

A vedere quel filmato c'è da piangere...

Avatar utente
Racos
Messaggi: 1390
Iscritto il: 2 agosto 2017, 14:14
Località: Nord Italia

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Racos » 16 gennaio 2020, 14:01

A me scendono davvero le lacrime a vedere questi video e a vedere cosa propongono gli altri parchi, senza arrivare ad EuropaPark o Disneyland, basta guardare un Phantasialand, Efteling, PortAventura World, parchi che i non appassionati non conoscono, relativamente piccoli, ma con attrazioni strepitose in confronto. Siamo nel 2020 o nel 2000 in Italia?
Basta guardare un video de LaValleDeiRe per rimanere ancora oggi affascinati e sorpresi da quanti dettagli, cura ed effetti all'avanguardia ci fossero per quel periodo. Non mi stancherò mai di dire che Gardaland oggi potrebbe benissimo essere ai livelli di EuropaPark e, non mi vergogno a dirlo, avrebbe le potenzialità per essere di gran lunga migliore. Sia come tema che come offerta, dalle mascotte alla viabilità fino ai temi delle attrazioni.
A me affascina molto di più l'idea di un viaggio in giro per un mondo magico piuttosto che in giro per l'Europa, ciò non vuole togliere nulla ad EuropaPark
Just close your eyes and enjoy the roller coaster that is life

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 1415
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da SimGy » 16 gennaio 2020, 14:05

Meglio di Europa Park forse no, ma ai livelli degli altri parchi citati sì...che tristezza

Danilo
Messaggi: 6407
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Danilo » 16 gennaio 2020, 14:20

Non dimentichiamoci poi che all'epoca Gardaland era un parco che con un calendario ridotto e di molto rispetto ad oggi faceva a fine anno numeri incredibili, all'epoca si che il parco faceva 3 milioni di ingressi veri e singoli (altro che abbonati seriali che servono ad ottenere un numero fittizio di ingressi).
Il meccanismo si è rotto prima dell'arrivo di Merlin, Merlin ci ha messo la ciliegina scegliendo per prima cosa le teste attuali e secondariamente non investendo su offerta qualità e atmosfera, ma solo su cost reduction e marginalità economica.
Adesso abbiamo un parco che è indietro almeno di diec'anni rispetto ai parchi sopracitati (non parliamo di Europa Park che si è messa a viaggiare al doppio degli altri) e non solo, si è involuto ed è dietro al parco che era in passato.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 1415
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da SimGy » 16 gennaio 2020, 18:04

Almeno con questo video abbiamo capito perchè il drago nei Corsari non si alza più come una volta, deve riprendersi da quella ferita :lol:

*Luke*
Messaggi: 54
Iscritto il: 6 maggio 2019, 19:50

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da *Luke* » 16 gennaio 2020, 20:08

Ho visto il filmato ieri e m'è venuta la depressione :?

Era davvero cosi !

Quindi non me lo sono sognato.... :roll:

Ma vi rendete conto se continuavano ad investire nel parco in quel modo dove eravamo adesso?

Gli ideatori sono stati comunque molto in gamba, hanno dato vita veramente ad un parco da numeri uno =D>

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 1415
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da SimGy » 16 gennaio 2020, 20:15

Chissà se la vecchia gestione aveva in mente novità e progetti futuri che poi non è riuscita a realizzare prima della vendita a Merlin, se qualcuno fosse ben informato è ben accetto :wink:

Avatar utente
Racos
Messaggi: 1390
Iscritto il: 2 agosto 2017, 14:14
Località: Nord Italia

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Racos » 17 gennaio 2020, 0:35

Basti pensare al Villaggio degli elfi, lo show nel castello di Mago Merino, Tunga, Valle dei Re e I Corsari, quanti animatronic, quante attrazioni spettacolari!
Oggi abbiamo solo delle attrazioni che non sono in grado di raccontare una storia o lasciare un'emozione indelebile. Cosa può dare Raptor in confronto a Tunga?
Immaginate se ci fosse stata sempre questa gestione sin dall'inizio... Avremmo CinecittàWorld 2.0, anzi almeno lì i visori VR funzionano. Dobbiamo solo sperare che le grandi attrazioni tengano duro finché non verranno sostituite da non-novità da EuroLunaPark.
Pure gli artisti era un'enromità, ad oggi è stato pure tagliato il 2° show, sperando aumentino quelli esterni a sto punto.
Io ci sto davvero male per questa situazione e farei di tutto per avere il potere di cambiarla, non è solo un parco che diamine. È un incubo :(
Just close your eyes and enjoy the roller coaster that is life

Marco Kuku
Messaggi: 45
Iscritto il: 28 dicembre 2018, 22:38

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Marco Kuku » 17 gennaio 2020, 4:20

Marcus Wolff ha scritto:
15 gennaio 2020, 19:27
Momento nostalgia... questo era il mio adorato parco!

https://youtu.be/2awTCyJ7n4I
Pazzesca la cura e la qualità di questo video per essere nel 1998! E' di poco inferiore a un film dell'epoca, di questi tempi partorirebbero roba di gran lunga peggiore!

Avatar utente
SimGy
Messaggi: 1415
Iscritto il: 30 settembre 2014, 22:09

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da SimGy » 17 gennaio 2020, 7:20

Basta guardare i video della campagna promozionale di Oblivion per rendersi conto della differenza.

Harlock1O
Messaggi: 431
Iscritto il: 28 gennaio 2017, 12:39

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Harlock1O » 19 gennaio 2020, 14:49

Rilancio questo video del Safari Africano, queste sono le attrazioni adatte a tutti che un parco serio dovrebbe avere, altro che Peppa Pig e coasterini da Luna park.

https://m.youtube.com/watch?v=1O0RGPu8sEg

Avatar utente
mat19
Messaggi: 529
Iscritto il: 12 ottobre 2015, 12:16

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da mat19 » 19 gennaio 2020, 17:48

Io sinceramente avrei fatto due coaster family che si incrociavano magari all'aperto o indoor di una pagoda come le winja's. Altro che quel coasterino che ti spacca le ossa a ogni curva dalle protezioni piene di nastro adesivo.... anche il top spin sarebbe venuto bene a tema cinese però :D

Avatar utente
Racos
Messaggi: 1390
Iscritto il: 2 agosto 2017, 14:14
Località: Nord Italia

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Racos » 20 gennaio 2020, 14:26

Harlock1O ha scritto:
19 gennaio 2020, 14:49
Rilancio questo video del Safari Africano, queste sono le attrazioni adatte a tutti che un parco serio dovrebbe avere, altro che Peppa Pig e coasterini da Luna park.

https://m.youtube.com/watch?v=1O0RGPu8sEg
Con tutta quella vegetazione ed il bacino d'acqua sembrava di essere davvero in un altro posto, c'era davvero poco di finto e probabilmente anche il fatto di essere fisicamente all'aperto faceva molto
Just close your eyes and enjoy the roller coaster that is life

Rispondi

Torna a “Gardaland Resort”