[Attualità] Petizione Luna Park patrimonio culturale UNESCO

Discussioni di carattere generale sul tema dei parchi di divertimento.
Avatar utente
Michele Santarsiere
Messaggi: 2878
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 17:09

[Attualità] Petizione Luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da Michele Santarsiere » 31 gennaio 2015, 15:24

http://firmiamo.it/il-luna-park-patrimo ... ale-unesco

Firma per sostenere la richiesta di inserimento delle attività di spettacolo viaggiante (Luna park) nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale dell'UNESCO.
Insieme a tante tradizioni italiane già riconosciute dall'UNESCO meritorie di tutela, le attività dello spettacolo viaggiante, delle quali è riconosciuta la "funzione sociale" dall'art. 1 della legge n. 337\1968 fanno parte del patrimonio immateriale culturale italiano, e sono meritorie di essere inserite nella Lista del patrimonio immateriale.

Ragazzi firmate e diffondete. Il link è in alto
Felimiki

Avatar utente
Marada78
Messaggi: 1794
Iscritto il: 27 giugno 2011, 8:07
Località: ROMA

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da Marada78 » 1 febbraio 2015, 11:54

Non mi torna una cosa...in che modo si tratta di un patrimonio culturale italiano? Il primo Luna Park era negli USA, i primi parchi viaggianti si fanno risalire al 19esimo secolo sempre in USA. Se si fa riferimento ad altro forse andrebbe specificato.
La magia è negli occhi di chi guarda. (Anonimo)

Avatar utente
Michele Santarsiere
Messaggi: 2878
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 17:09

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da Michele Santarsiere » 1 febbraio 2015, 13:46

Più chiaro della descrizione non può essere. Per "il primo luna park della storia" esiste il guinness dei primati, qui si parla di inserire il luna park nel patrimonio UNESCO. Un luogo di aggregazione culturale e di tradizione storica del nostro paese.
Felimiki

Avatar utente
Marada78
Messaggi: 1794
Iscritto il: 27 giugno 2011, 8:07
Località: ROMA

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da Marada78 » 1 febbraio 2015, 15:44

E vabbè allora diciamo semplicemente che non sono d'accordo che sia un patrimonio culturale specifico o tradizionale dell' italia. Quanto all'articolo citato questo dice semplicemente:
Lo Stato riconosce la funzione sociale dei circhi equestri e dello spettacolo viaggiante. Pertanto sostiene il consolidamento e lo sviluppo del settore
Quindi insomma 1- parla del circo, 2- giustamente non lo inserisce nel patrimonio culturale italiano, ma ne riconosce semplicemente la funzione sociale come potrebbe riconoscere quella di qualsiasi genere di spettacolo.

Credo non sia sufficiente per rispettare i criteri imposti dall'UNESCO.
La magia è negli occhi di chi guarda. (Anonimo)

Avatar utente
Michele Santarsiere
Messaggi: 2878
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 17:09

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da Michele Santarsiere » 1 febbraio 2015, 16:02

Io invece credo sia sufficiente per rientrare nei criteri di Patrimonio Culturale Immateriale dell'UNESCO. Oltretutto la vedo come una grande occasione per dare più visibilità al settore dei parchi itineranti e non...non dimentichiamoci che in questo settore, così come i circhi (che preferisco meno), esistono famiglie che fanno da anni questo mestiere, ormai storico. Perchè non valorizzarlo? Alla fine è un qualcosa di universale, che conoscono tutti. Ogni piccolo paese d'Italia ha il suo luna park durante la festa partonale, e di luna park famosi ce ne sono tantissimi. Fa parte della storia e dell'evoluzione dei parchi in Italia...
Comunque viva il mondo eterogeneo, dove ognuno la pensa come vuole. :wink:
Felimiki

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13616
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da peppe2994 » 1 febbraio 2015, 20:07

Per me non ha proprio senso. Perché mai dovrebbe essere inserito tra i patrimoni immateriali italiani?
Cioè che c'entra l'Italia? Semmai USA.

Avatar utente
Andrea Ricci
Messaggi: 2224
Iscritto il: 23 giugno 2009, 16:16
Località: Urago d'Oglio (BS)

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da Andrea Ricci » 1 febbraio 2015, 21:05

Non intendo ppartecipare alla svalutazione del titolo: Patrimonio Culturale dell'UNESCO
Zanzara Mode ON!

Avatar utente
SirNuts
Messaggi: 687
Iscritto il: 21 maggio 2007, 16:06
Località: S. Polo di Torrile (Parma)

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da SirNuts » 1 febbraio 2015, 21:37

tanto le petizioni on line non hanno valore...
Pezzente ma Signore, Cinico ma Appassionato, Egoista ma Generoso, Mai Approfittatore.

Avatar utente
Michele Santarsiere
Messaggi: 2878
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 17:09

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da Michele Santarsiere » 1 febbraio 2015, 21:40

Ai fini della Convenzione, il patrimonio immateriale è descritto come “le prassi, le rappresentazioni, le espressioni, le conoscenze, il know-how come pure gli strumenti, gli oggetti, i manufatti e gli spazi culturali associati agli stessi – che le comunità, i gruppi e in alcuni casi gli individui riconoscono in quanto parte del loro patrimonio culturale” (articolo 2).


Gli ambiti del patrimonio immateriale sono i seguenti (articolo 2.2):
a) tradizioni ed espressioni orali (compreso il linguaggio in quanto veicolo del patrimonio culturale immateriale);
b) arti dello spettacolo;
c) consuetudini sociali, eventi rituali e festivi;
d) cognizioni e prassi relative alla natura e all’universo;
e) saperi e pratiche legati all’artigianato tradizionale.

Guardate che patrimonio UNESCO non si intendono solo i luoghi ( I sassi di Matera, la laguna di Venezia, Fidenze...) ma anche le tradizioni, le culture, eventi particolari ecc...io credo che il luna park sia stato un centro di aggregazione sociale molto impattante in Europa e in Italia...senza scomodare gli USA.
Felimiki

maurizio
Messaggi: 217
Iscritto il: 31 marzo 2003, 12:50

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da maurizio » 2 febbraio 2015, 11:36

Marada78 ha scritto:Non mi torna una cosa...in che modo si tratta di un patrimonio culturale italiano? Il primo Luna Park era negli USA, i primi parchi viaggianti si fanno risalire al 19esimo secolo sempre in USA. Se si fa riferimento ad altro forse andrebbe specificato.
Francamente non è così. In Italia il luna park itinerante - quello americano era di fatto permanente - esiste da almeno un secolo. Se si pensa che la prima legge sul settore è del 1933, vuol dire che il fenomeno preesisteva. Ci sono documenti e fotografie. già nel 1938 era edito Lo spettacolo viaggiante : Bollettino mensile della federazione Nazionale fascista industriali dello spettacolo. Si parlava solo di luna park.

Perché lo si chiede? Perché lo stanno facendo anche il resto degli esercenti europei. Il luna park è una manifestazione tradizionale, che raggiunge località prive di altri luoghi di spettacolo. Chi ha frequentato luna park a partire dagli anni '50 sa bene a cosa mi riferisco. So che per qualcuno sembrerà esagerato, ma chi ha visitato un luna park in Germania può capire benissimo. Da ieri a Torino sono installate circa 150 attrazioni, per far divertire la gente.

nella lsta ci sono già l'opera dei pupi, i tenores sardi, la dieta mediterranea, le macchine "a spalla" delle processioni, l'arte del violino a cremona e le viti ad albero a Pantelleria. Ci può benissimo stare anche il luna park

Avatar utente
Matteo Riboldi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6760
Iscritto il: 26 marzo 2005, 11:58
Località: Lissone (MB)

Re: Petizione: Il luna Park patrimonio culturale UNESCO

Messaggio da Matteo Riboldi » 2 febbraio 2015, 11:38

maurizio ha scritto:nella lsta ci sono già l'opera dei pupi, i tenores sardi, la dieta mediterranea, le macchine "a spalla" delle processioni, l'arte del violino a cremona e le viti ad albero a Pantelleria. Ci può benissimo stare anche il luna park
Direi proprio di si! :)
Matteo Riboldi
Amministratore della community

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13616
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: [Attualità] Petizione Luna Park patrimonio culturale UNE

Messaggio da peppe2994 » 2 febbraio 2015, 12:07

Ma il luna park, non il luna park italiano! Allora ci siamo :)

Avatar utente
BluLuk
Messaggi: 868
Iscritto il: 30 ottobre 2013, 18:19
Località: Parma

Re: [Attualità] Petizione Luna Park patrimonio culturale UNE

Messaggio da BluLuk » 11 febbraio 2015, 22:33

Più che il luna park in italia, penso vada valorizzato il teatro di strada e la tradizione popolare. Difatti il teatro di strada vero e proprio ,come lo chiamiamo noi oggi, è nato proprio in italia nel diciasettesimo secolo con la commedia dell'arte e successivamente esportato in tutta europa dato il grande successo! La figura riconosciuta dell'attore nasce proprio in questo periodo e i personaggi delle scene erano le famose maschere, usate ancora oggi nei burattini per dire, come brighella,arlecchino, pantalone,ecc...
When you wish upon a star, your dreams come true!

maurizio
Messaggi: 217
Iscritto il: 31 marzo 2003, 12:50

Re: [Attualità] Petizione Luna Park patrimonio culturale UNE

Messaggio da maurizio » 12 febbraio 2015, 6:55

Fanno parte della stessa tradizione. La fiera che da millenni porta in piazza il teatro viaggiante, gli acrobati e saltimbanchi, e lo spettacolo di strada, sono nati nel luna park. Il circo ne ha richiamati alcuni, il cinema ha scelto di collocarsi in sede fissa, ma fino a 100 anni fa, lo spettacolo viaggiante era un insieme di arti popolari. Tra gli esercenti del luna park ci sono famiglie circensi, persone che fino al dopoguerra giravano col teatro viaggiante per fare repertorio da commedia dell'arte, teatro di burattini, marionette e pupi, arte di strada.

Avatar utente
BluLuk
Messaggi: 868
Iscritto il: 30 ottobre 2013, 18:19
Località: Parma

Re: [Attualità] Petizione Luna Park patrimonio culturale UNE

Messaggio da BluLuk » 12 febbraio 2015, 16:37

Bhe al massimo è la commedia dell'arte o teatro viaggiante che veniva ospitata nella varie feste patronali, cittadine, di paese, sagre e chi più ne ha più ne metta! A meno che tu non intenda come luna park dell'altro, la componente "giostre" penso debba venire slegata da quello che è la tradizione popolare in quanto è apparsa solo del 900 in avanti...
When you wish upon a star, your dreams come true!

Rispondi

Torna a “Discussioni generali”