[Attualità] Clima impazzito

Messaggi fuori dall'argomento parchi.
Rispondi
Federico23bis
Messaggi: 9
Iscritto il: 28 settembre 2015, 10:10
Località: Larciano (PT)

[Attualità] Clima impazzito

Messaggio da Federico23bis » 26 dicembre 2015, 16:52

Purtroppo stiamo vivendo una situazione allarmante che diventerà sempre peggio negli anni avvenire in materia di clima e inquinamento.C' è da riflettere un pò su quanto questo clima sia cambiato.

http://www.ilmattino.it/primo_piano/cro ... 46815.html

http://www.ilmeteo.it/notizie/clima-cal ... erno-meteo

http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/2015/ ... nado.shtml

http://www.ilmeteo.it/notizie/meteo-ita ... ioni-clima

http://www.rainews.it/dl/rainews/artico ... c0fb7.html

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13005
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: [Attualità] Clima impazzito

Messaggio da peppe2994 » 27 dicembre 2015, 11:06

E le previsioni per il prossimo mese non promettono per nulla bene.

La situazione è effettivamente allarmante, ma non ci sono soluzioni concretamente applicabili ne nell'immediato ne nel medio termine, quindi possiamo solo prenderne atto e rassegnarci ad una maggiore incidenza delle malattie legate all'inquinamento.

Avatar utente
Rudy Vedova
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2276
Iscritto il: 18 agosto 2004, 16:05
Località: Peccia-Switzerland

Re: [Attualità] Clima impazzito

Messaggio da Rudy Vedova » 30 dicembre 2015, 1:13

Che il clima stia cambiano ormai è un dato di fatto, che le stagioni sono sempre un po' più calde è una della conseguenze di questo cambiamento...
Che sia allarmate come vogliono farci credere è tutto da dimostrare, vero è che questo dicembre nella nostra regione, seppur sia stato più caldo rispetto alle medie pluriennali ha battuto il record del 1868. Si ho scritto giusto il record precedente era del 1868! Dunque all'epoca l'influenza dell'uomo sul clima credo fosse veramente marginale, eppure anche allora si verificavano questi fenomeni. Con questo non voglio dire che dobbiamo stare tranquilli e dormire sugli allori... ma non si può incolpare in tutto e per tutto l'uomo. La storia ci insegna che nei secoli la terra ha vissuto ere glaciali alternate ad ere tropicali... ora siamo palesemente in una fase di riscaldamento dopo l'ultima era glaciale. Anche se fermassimo il Mondo da inquinamento, ecc... questa tendenza rimarrebbe tale anche se magari in proporzioni più lente e mitigate.
Ognuno di noi nel suo piccolo deve cercare di far qualcosa per questo problema, ma dobbiamo essere coscienti che con i nostri gesti non saremo la soluzione a questo problema, e altresì coscienti che nemmeno siamo stati la causa a questa tendenza climatica.
Rudy Vedova
Moderatore della community

Rispondi

Torna a “Off Topic”