Sviluppi futuri del parco

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Gardaland Park, Gardaland Sea Life Aquarium, Legoland Water Park Gardaland Hotels.
Rispondi
Avatar utente
auroNINc
Messaggi: 681
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:05

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da auroNINc » 27 marzo 2012, 17:24

franci lovero ha scritto:aggiungiamo anche l'area di inferis, che da pochi giorni è stato smantellato, quindi bisognerà occupare anche quell'area; pensandoci bene anche l'area rio bravo non è mica sto granchè qualche lavoretto anche lì ci sarebbe da fare, l'unica attrazione che c'è e a pagamento...
Qui però si sta parlando di Futuro ampliamento del parco ovvero di una probabile espansione oltre gli attuali confini. La zona di Inferis e le altre aree sono fuori argomento. Per Rio Bravo c'è una sezione apposta: Villaggio Rio Bravo - Come potrebbe svilupparsi in futuro?

Avatar utente
Nick
Messaggi: 32
Iscritto il: 5 marzo 2012, 14:35

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da Nick » 7 aprile 2012, 19:54

Tempo fa avevo letto una notizia su qualche sito internet. Non ricordo il sito ne riesco a valutare se la news è veritiera o meno.
Diceva che Gardaland ha chiesto il permesso ai comuni di Castelnuovo e Lazise per l'ampliamento (il famoso ampliamento che si parla da tempo, dove FlyIsland è al centro) ed i comuni gli hanno risposto, come credo sia "giusto" (notare le virgolette!) che i terreni verranno concessi nel momento in cui l'azienda Gardaland rifacesse tutta la viabilità dei paesi con uscita dall'autostrada autonoma e vie dirette verso il parco, visto che l'ampliamento porterà anche ad un aumento del traffico nelle zone interessate. Vista questa richiesta il parco sta prolungando i progetti o addirittura ci ha rinunciato.

Ripeto non saprei dire se la notizia sia una bufala o noi...voi che ne pensate? Sapete qualcosa in più di quello che so io? (anche perchè non sò molto... :D )

Avatar utente
auroNINc
Messaggi: 681
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:05

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da auroNINc » 7 aprile 2012, 21:46

La notizia è vera, ma l'hai un po' storpiata, nel senso che non i 2 comuni non hanno detto" se ti vuoi espandere devi rifare le strade" ma "prima di avere il permesso per espanderti devi aspettare che rifacciamo le strade". La viabilità non è un problema del parco, ma finchè i comuni non si prendono la briga di rivederla, il parco rimane così com'è.

Avatar utente
prestige89
Messaggi: 619
Iscritto il: 20 settembre 2010, 14:33

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da prestige89 » 8 aprile 2012, 0:17

Con gli schifosi tempi biblici italiani, abbiamo da che sperare. Ridicolo, ma così è l'Italia. Quando leggo certe notizie mi viene un nervoso.... :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

Avatar utente
Andrez
Messaggi: 1984
Iscritto il: 27 giugno 2011, 12:59
Località: Bergamo

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da Andrez » 8 aprile 2012, 12:24

ridicolo che si debba aspettare,concordo,ma concordo pure che sul fatto che se gardaland si voglia espandere,prima bisogna rifare la viabilità,è davvero terribile quando c'è alta affluenza..se poi contiamo pure le persone che vanno al lago e a movieland è tragica
Europa Park <3
Disney Dreams *.*

Avatar utente
prestige89
Messaggi: 619
Iscritto il: 20 settembre 2010, 14:33

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da prestige89 » 9 aprile 2012, 0:23

No, no, son perfettamente d'accordo con voi sul fatto che la viabilità vada modificata! Giustissimo! Europa Park quest'anno ha costruito una corsia in più (3° corsia) per facilitare l'accesso al parco! Da come è stata presentata la cosa, sembra che il parco abbia pagato i lavori per l'ampliamento. In Italia sarebbe possibile una cosa del genere? In pratica intendo, non in teoria :wink:

Danilo
Messaggi: 6277
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da Danilo » 9 aprile 2012, 19:38

I permessi in linea di massima esistono da anni, su lato Lazise l'area prevista per l'espansione del parco (e ricordo che parliamo di 12 ettari) è da anni autorizzata a livello di piano regolatore.
Quello che i comuni stanno facendo è un cambiare le carte in tavola.
Per avere quei permessi il parco aveva già a suo tempo dato delle contropartite concrete, probabilmente adesso per via delle leggi, dei patti di stabilità, delle finanziarie, non sono più in grado di sostenere quanto compete al pubblico.

Non è compito del privato realizzare le strade, il privato può però, visto che ne ha vantaggio, contribuire alla loro realizzazione.
Quello che mi chiedo io è, pensare ad una delocalizzazione dei parcheggi del parco vicino alle uscite autostradali o comunque in zone che portano lontano dai paesi la massa di automobili e realizzare un servizio navetta vero e continuo che porta il 5 minuti alle biglietterie?
Un trenino-metro potrebbe essere realizzato senza grandi problemi e con investimenti sensati, e anzi, potrebbe essere la prima attrazione del parco, ancor prima di accedervi.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

Avatar utente
FaZo
Messaggi: 3242
Iscritto il: 19 novembre 2006, 2:45

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da FaZo » 9 aprile 2012, 21:02

ma allora avrebbero dovuto fare il famoso casello d'uscita a castelnuovo per fare la navetta stile monorail. Ma non hanno avuto i permessi. e fare dalla stazione che è minuscola e non ben servita dai treni un servizio continuativo per andare al parco lo vedo molto dispersivo e complesso. Ho usufruito di un servizio simile a parc asterix in francia e devo dire che si sono formate le risse per salire prima su indenne... ahahahah
La verità fa tremare la terra, le menzogne la rendono arida.

pochie
Messaggi: 8
Iscritto il: 6 agosto 2005, 13:55

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da pochie » 9 aprile 2012, 22:02

sul fatto del traffico sono pienamente daccordo!oggi per tornare a casa era un impresa,direzione Peschiera pieno con doce kilometriche,dalla parte che porta all hotel di gardaland,pure.Alla fine ho provato da Lazise e in qualche modo ci sono riuscito a tornare a casa con un ritardo rispetto al solito di quasi 1 ora!!E' anche vero che con il parco aperto la sera,il problema non lo ho mai trovato,ma quando il parco chiudo alle 18,certi giorni è veramente un inferno.

Code-121

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da Code-121 » 9 aprile 2012, 23:40

Si è vero oggi c'erano diverse code, ma non tanto per colpa del parco. Tanti tornavano dal lago verso casa, dato che le code erano presenti già verso le 16:30.

Avatar utente
Io Voto Europa Park
Messaggi: 1914
Iscritto il: 5 gennaio 2012, 20:16
Località: Fontanafredda

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da Io Voto Europa Park » 24 luglio 2012, 20:48

Scusate, ma mi pare che l'immenso territorio dietro l'area Luna Park sia attraversata da una strada comunale. Non si potrebbe semplicemente fare un sottopasso in modo che ci sia un collegamento da una parte del parco a quella nuova?
Un popolo di poeti di artisti di eroi di santi...

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 12830
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da peppe2994 » 24 luglio 2012, 21:05

Se ti riferisci al terreno tra il parco ed il lago non credo sia proprietà di Gardaland.
L'aria di espansione futura sarà sicuramente quella dietro Space Vertigo e Fuga che è già terreno del parco :wink:

Avatar utente
Connor
Messaggi: 2065
Iscritto il: 1 maggio 2011, 12:17

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da Connor » 24 luglio 2012, 21:07

Forse si riferisce al parcheggio dei dipendenti, ma lì è tutto terreno del parco :)

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 12830
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da peppe2994 » 24 luglio 2012, 21:10

Ok, comunque il parco dove si vuole espandere si espande, basta che lo fà :lol:

Avatar utente
auroNINc
Messaggi: 681
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:05

Re: Futuro ampliamento del parco

Messaggio da auroNINc » 24 luglio 2012, 21:27


Rappresento qui le mie conoscenze riguardo ai terreni che sono sicuro essere di proprietà del parco.
La zona rossa sono gli attuali confini del parco.
La zona arancione è l'area d'espansione
La zona gialla sono i terreni e le strutture (uffici, magazzini, parcheggi, discarica).
Il parcheggio dietro a Ortobruco so per certo che è del comune e non del parco.
Sinceramente non so se ci sono altri terreni sempre di proprietà del parco (ad esempio quelli lungo via Verdi). Qualcuno sa qualcosa?

Rispondi

Torna a “Gardaland Resort”