Transgardaland Express

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Gardaland Park, Gardaland Sea Life Aquarium, Legoland Water Park Gardaland Hotels.
Caber
Messaggi: 582
Iscritto il: 6 ottobre 2016, 8:44
Località: Cremona

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Caber » 7 maggio 2019, 14:19

I motori elettrici costano poco di manutenzione perchè hanno pochissime parti mobili.
Il problema è l'acquisto, essendo un prodotto di nicchia costano anche più del doppio dei diesel e hanno le problematiche di autonomia

Avatar utente
RobertoB96
Messaggi: 201
Iscritto il: 3 novembre 2018, 14:52
Località: Lombardia

Re: Transgardaland Express

Messaggio da RobertoB96 » 7 maggio 2019, 14:50

Con il motore elettrico si elimina anche la trasmissione del motore diesel (cambio, frizione) e si riesce a occupare meno spazio. Si può occupare lo spazio rimanente nella locomotiva (se ce n'è: bisogna considerare anche l'elettronica di comando) e dimezzando i posti a sedere nel tender (lasciando solo il posto per carrozzella e due accompagnatori) sostituendoli con batterie. Certamente per un utilizzo continuativo diventa necessario un sistema di ricarica in stazione.
“Spiega loro chi sono io, barcaiolo. Spiega chi è Jason Montegue. Dillo!”

Harlock1O
Messaggi: 370
Iscritto il: 28 gennaio 2017, 12:39

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Harlock1O » 7 maggio 2019, 16:01

Veramente per un trenino elettrico non servono le batterie, basta mettere una rotaia di alimentazione come i treni veri e volendo la locomotiva potrebbe essere pure a vapore con un riscaldatore elettrico nella caldaia.

Avatar utente
Racos
Messaggi: 1250
Iscritto il: 2 agosto 2017, 14:14
Località: Nord Italia

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Racos » 7 maggio 2019, 16:10

In un'ottica ambientale non so se è peggio il diesel o le batterie, o il riscaldamento globale per il vapore :lol: Nel caso il fumo puoi simularlo con una macchina del fumo
Just close your eyes and enjoy the roller coaster that is life

Avatar utente
RobertoB96
Messaggi: 201
Iscritto il: 3 novembre 2018, 14:52
Località: Lombardia

Re: Transgardaland Express

Messaggio da RobertoB96 » 7 maggio 2019, 16:20

Harlock1O ha scritto:
7 maggio 2019, 16:01
Veramente per un trenino elettrico non servono le batterie, basta mettere una rotaia di alimentazione come i treni veri e volendo la locomotiva potrebbe essere pure a vapore con un riscaldatore elettrico nella caldaia.
L'unico problema può essere l'avere le rotaie d'alimentazione ad altezza suolo, però anche Doremi Farm funziona così, quindi non credo sia normativamente impossibile.
Racos ha scritto:
7 maggio 2019, 16:10
In un'ottica ambientale non so se è peggio il diesel o le batterie, o il riscaldamento globale per il vapore :lol: Nel caso il fumo puoi simularlo con una macchina del fumo
Il vantaggio dell'elettrico, al di la delle considerazioni relative all'efficienza, è che si spostano le fonti d'inquinamento lontano dalle persone.
“Spiega loro chi sono io, barcaiolo. Spiega chi è Jason Montegue. Dillo!”

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 12997
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Transgardaland Express

Messaggio da peppe2994 » 7 maggio 2019, 19:21

Harlock1O ha scritto:
7 maggio 2019, 16:01
Veramente per un trenino elettrico non servono le batterie, basta mettere una rotaia di alimentazione come i treni veri e volendo la locomotiva potrebbe essere pure a vapore con un riscaldatore elettrico nella caldaia.
Impossibile. Troppo a portata delle persone. Al massimo si può utilizzare la rotaia elettrificata protetta abbinata a sezioni con batterie ricaricate induttivamente, oppure tutto ad induzione, ma costa un botto.

Insomma, fantasia pura.

Avatar utente
RobertoB96
Messaggi: 201
Iscritto il: 3 novembre 2018, 14:52
Località: Lombardia

Re: Transgardaland Express

Messaggio da RobertoB96 » 7 maggio 2019, 19:45

Purtroppo l'induzione non è particolarmente efficiente, a questo punto cavo con ricarica rapida e si caricano le batterie alle fermate in stazione. Oppure rotaia d'alimentazione solo in stazione (che poi è il sistema che usano tutte le attrazioni per comandare lo sblocco delle protezioni).
“Spiega loro chi sono io, barcaiolo. Spiega chi è Jason Montegue. Dillo!”

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1650
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Transgardaland Express

Messaggio da alexxx1209 » 8 maggio 2019, 8:39

Potrebbero mettere l'alimentazione in alto, come tutti i treni veri.

Logicamente bisognerebbe cambiare i vagoni, ma con un accurata partnership (trenitalia/italo), verrebbe fuori il nuovo Transgardaland Express.
Inoltre il cambio di tematizzazione permetterebbe di aggiungere un vagono ristorante, che i punti ristoro non bastano mai al parco :lol:
Alessandro Ricci

Immagine

Avatar utente
Matteo Riboldi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6684
Iscritto il: 26 marzo 2005, 11:58
Località: Lissone (MB)

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Matteo Riboldi » 8 maggio 2019, 9:33

RobertoB96 ha scritto:
7 maggio 2019, 10:05

Matteo Riboldi ha scritto:
7 maggio 2019, 9:51
Ad Efteling hanno locomotive a vapore... no così, tanto per dire =P~ Hanno un fascino irresistibile.
Purtroppo mal si coniugherebbe con i passaggi in galleria, senza contare la necessità di un'alimentazione un po' pulita (eviterei legna o carbone in una zona già martoriata dalle polveri sottili).
Si, cambierebbe nulla, era per dire che hanno un mezzo di trasporto storico, affascinante e che ci tengono a preservare la storia del parco. Hanno persino un carosello indoor a vapore del 1895. In questi casi, chissenefrega dell'inquinamento :-D
Matteo Riboldi
Amministratore della community

Harlock1O
Messaggi: 370
Iscritto il: 28 gennaio 2017, 12:39

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Harlock1O » 8 maggio 2019, 12:47

I motori a vapore non devono per forza inquinare, noi siamo abituati a vedere le locomotive alimentate a carbone ma, in realtá, qualsiasi fonte di calore puó essere utilizzata ad esempio il metano o il gas naturale.

In più come vantaggio i motori a vapore possono partire da fermi e non hanno bisogno di frizioni, marce e organi di trasmissione molto complessi.

Avatar utente
Matteo Riboldi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6684
Iscritto il: 26 marzo 2005, 11:58
Località: Lissone (MB)

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Matteo Riboldi » 8 maggio 2019, 13:39

I treni di Efteling sono comunque dotati di classica camera di combustione nella quale il macchinista butta dentro palate di carbone. Idem il carosello.
Matteo Riboldi
Amministratore della community

Avatar utente
Racos
Messaggi: 1250
Iscritto il: 2 agosto 2017, 14:14
Località: Nord Italia

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Racos » 8 maggio 2019, 14:38

Harlock1O ha scritto:
8 maggio 2019, 12:47
I motori a vapore non devono per forza inquinare, noi siamo abituati a vedere le locomotive alimentate a carbone ma, in realtá, qualsiasi fonte di calore puó essere utilizzata ad esempio il metano o il gas naturale.

In più come vantaggio i motori a vapore possono partire da fermi e non hanno bisogno di frizioni, marce e organi di trasmissione molto complessi.
il metano è gas naturale :wink: lì sorgerebbe il problema dello sforzo richiesto (sui suv infatti preferiscono non inserire il gas per non esagerare in dimensioni) poi per la ricarica, costerebbe troppo far venire un'autocisterna e le bombole avrebbero un ingombro notevole visto il carico di lavoro, oltre a dover trattare il tutto come zone EX.. chi te lo fa fare. Poi appunto il vapore inquina in riscaldamento, non ha i problemi del diesel ma ne ha di diversi e non basta far girare una chiave all'operatore per azionarlo (formazione)
Just close your eyes and enjoy the roller coaster that is life

Harlock1O
Messaggi: 370
Iscritto il: 28 gennaio 2017, 12:39

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Harlock1O » 8 maggio 2019, 14:42

Per caritá, peró non é necessario che siano a carbone per forza.

Danilo
Messaggi: 6315
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Danilo » 8 maggio 2019, 14:47

Ragazzi, perdonate, ma è roba da Fantasia e Creatività, non da topic specifico.
Stiamo facendo s.... mentali sul nulla.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

Rentz
Messaggi: 7
Iscritto il: 20 marzo 2019, 13:59

Re: Transgardaland Express

Messaggio da Rentz » 8 maggio 2019, 15:32

alexxx1209 ha scritto:
8 maggio 2019, 8:39
Inoltre il cambio di tematizzazione permetterebbe di aggiungere un vagono ristorante, che i punti ristoro non bastano mai al parco :lol:
Silenzio che rischiano di prenderla in considerazione come idea :?

Rispondi

Torna a “Gardaland Resort”