Bilanci del parco

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Gardaland Park, Gardaland Sea Life Aquarium, Legoland Water Park Gardaland Hotels.
Rispondi
SuperNolo
Messaggi: 622
Iscritto il: 29 aprile 2010, 14:41

Re: Gardaland Express

Messaggio da SuperNolo » 5 ottobre 2011, 17:39

prestige89 ha scritto:Direi che comunque non sta andando male il parco, e i numerosi pienoni di quest'anno lo dimostrano. Se la gente non ama la politica di Gardaland, semplicemente non ci andrebbe. Legoland dipende da Merlin, non da Gardaland e dalle sue politiche. In Italia è sempre difficilissimo costruire un parco, il mondo dell'amusement è fortemente ostacolato: che sia dovuto anche a questo il fatto che poi non l'hanno più costruito? (la mia è una supposizione, ammetto di non essere informato dei fatti).

In mano italiana è vero, è stato creato con una precisa politica/filosofia aziendale che l'ha reso davvero unico. C'è anche da dire che certi investimenti che una volta era "più facile" fare, con la crisi oggi risultano più difficili (pensate a cos'è costato costruire "I Corsari", secondo me con i tempi di oggi non è più possibile costruire un'attrazione del genere, non tanto per l'attrazione, ma per tutti i costi annessi quali lo sbancamento e l'impermeabilizzazione di un'intera collinetta!!).

Le idee sulla carta, soprattutto se fermate a costruzione iniziata, sono una cosa bruttissima. Però se non ci sono i soldi (bisognerebbe pensarci prima), non si possono fabbricare ;)

il mio era un discorso legato agli express che essendo postato in un altro topic ed essendo OT hanno spostato in questo ( giustamente).
riassumendo rispondevo a chi diceva che gli express erano un introito necessario per Gardaland per tirare avanti e facevo presente che il parco va' piuttosto bene contando i 3milioni di visitatori del 2010 e leggendo proprio ora che il 2011 sarebbe stato un anno record. in verità il parco non è uno dei piu' grandi in Europa ma è uno di quelli che 'segna' maggiori ingressi quindi è uno dei fiori all'occhiello della Merlin in fatto di parchi.
intendevo dire che per aumentare guadagni e ingressi mi piacerebbe vedere investimenti nell'offerta non solo di attrazioni ma delle strutture ricettive ed eventualmente veder realizzati quei progetti di cui dicevo nel post e di cui si vociferava tanto.. i grossi investimenti alla lunga portano interesse, persone e grandi incassi e li trovo politicamente piu' corretti dei fast pass e degli express.
se il 2011 è stato un ottimo anno non penso sia legato al clima che magari puo' aver influito sulle massicce presenze di settembre( sembrava piena estate) ma non sul resto della stagione. sicuramente ha influito la grande novità 2011 Raptor e la campagna martellante inerente ( pubblicità decisamente ben fatta e accattivante). Nel 2010 Mirabilandia ha subito un -7% delle presenza, se quel trend è continuato anche quello puo' aver influito. 2012 arriverà la grande novità di Mira e si spostera' la' l'attenzione se anche loro sapranno vendersela bene.
Penso anche io che Gardaland prenda i benefici di essere collocato in una meta turistica come il Lago di Garda ma ne subisca pesantemente i limiti che la stessa posizione impone. spazi limitati e, siamo in Italia, grandi limitazioni burocratiche. sicuramente influiscono sulla pianificazione delle espansioni future

belludentro
Messaggi: 1299
Iscritto il: 25 settembre 2009, 19:34

Re: Bilanci del parco

Messaggio da belludentro » 5 ottobre 2011, 18:48

Danilo ha scritto:E' bastato un settembre anomalo per dimenticarci del fatto che praticamente non abbiamo avuto estate quest'anno?
Tranne una settimana di caldo a giugno e a fine agosto abbiamo avuto i record di precipitazioni per tutti i mesi estivi.......non solo nel resto dell'europa, ma anche da noi.
e qui da appassionato di meteo ti contraddico alla grande...aprile è stato uno degli aprili più caldi della storia e la stessa cosa è successa a maggio giugno e luglio (prima metà) sono stati piovosi sulla parte ovest del nord italia mentre sulla parte est sono stati nella media (luglio ha fatto registrare -0,1°C) ad agosto non c'è stato un giorno di pioggia (l'anno scorso le due settimane centrali erano state di sola pioggia ricordo il 16-17 agosto con gardaland a dir poco deserto) e settembre abbiamo visto tutti come è trascorso...è proprio per questo che le presenze (ad inizio agosto eravamo già + 80.000) mi è stato detto che andavano attribuite anche al meteo.
SuperNolo ha scritto:rispondevo a chi diceva che gli express erano un introito necessario per Gardaland per tirare avanti e facevo presente che il parco va' piuttosto bene contando i 3milioni di visitatori del 2010 e leggendo proprio ora che il 2011 sarebbe stato un anno record. in verità il parco non è uno dei piu' grandi in Europa ma è uno di quelli che 'segna' maggiori ingressi quindi è uno dei fiori all'occhiello della Merlin in fatto di parchi.
io non conosco esattamente il bilancio definitivo di un anno fa però potrei fare due calcoli molto semplici:un express viene a costare 15 euro(non stiamo a considerare i vari tickets) nell'arco dell'anno sui quasi 3 milioni di ingressi venderanno almeno 100.000 tessere express?questo comporta per il parco un'entrata netta (nell'express non vedo spese) di 1.500.000 euro non noccioline....

SuperNolo
Messaggi: 622
Iscritto il: 29 aprile 2010, 14:41

Re: Bilanci del parco

Messaggio da SuperNolo » 5 ottobre 2011, 19:44

bene detto questo che centra?

lakeofire
Messaggi: 1197
Iscritto il: 13 luglio 2008, 18:02

Re: Bilanci del parco

Messaggio da lakeofire » 5 ottobre 2011, 20:03

Io sono convinto che, oltre al meteo (importantissimo sia chiaro), molto dipende da come si è mosso il parco e quindi preparato al pubblico. Gardaland ha Raptor (ottimo coaster per il parco e pubblicizzato come si deve), ma anche tante altre piccole cose... la zona stessa di Raptor è bella anche per chi guarda solo il coaster senza salirci.... hanno gli spettacoli al Gardaland Theatre che sono sempre il top in Italia... uno show (sabbia magica) che riceve vere e proprie ovazioni... oltre a tanti altri piccoli dettaglia che, anche se magari non vengono ricordati del guest medio, servono all'occhio per rendere il tutto più bello, più magico (usate il termine che volete :) ).

Avatar utente
angelo95
Messaggi: 916
Iscritto il: 19 aprile 2009, 13:51
Località: Valeggio s/M

Re: Bilanci del parco

Messaggio da angelo95 » 5 ottobre 2011, 20:29

Speriamo che tutto questo aumento di pubblico e di incassi porti ad una novità decente per il prossimo anno! :lol:
Live the adventure!

belludentro
Messaggi: 1299
Iscritto il: 25 settembre 2009, 19:34

Re: Bilanci del parco

Messaggio da belludentro » 5 ottobre 2011, 20:40

SuperNolo ha scritto:bene detto questo che centra?
il bilancio del parco si mantiene saldamente in positivo anche senza le entrate dei vari express o no? la questione fondamentale dell'express è questa...è necessaria al parco per avere bilanci solidi o no?

Danilo
Messaggi: 6300
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Bilanci del parco

Messaggio da Danilo » 6 ottobre 2011, 9:14

Danilo ha scritto:
E' bastato un settembre anomalo per dimenticarci del fatto che praticamente non abbiamo avuto estate quest'anno?
Tranne una settimana di caldo a giugno e a fine agosto abbiamo avuto i record di precipitazioni per tutti i mesi estivi.......non solo nel resto dell'europa, ma anche da noi.

e qui da appassionato di meteo ti contraddico alla grande...aprile è stato uno degli aprili più caldi della storia e la stessa cosa è successa a maggio giugno e luglio (prima metà) sono stati piovosi sulla parte ovest del nord italia mentre sulla parte est sono stati nella media (luglio ha fatto registrare -0,1°C) ad agosto non c'è stato un giorno di pioggia (l'anno scorso le due settimane centrali erano state di sola pioggia ricordo il 16-17 agosto con gardaland a dir poco deserto) e settembre abbiamo visto tutti come è trascorso...è proprio per questo che le presenze (ad inizio agosto eravamo già + 80.000) mi è stato detto che andavano attribuite anche al meteo.
Belludentro, non so dove abiti, ma su tutto il nord Italia questa estate letteralmente non si è vista fino al caldo record di fine agosto, tra record di precipitazioni, a livello autunnale, e temperature pesantemente sotto media.
Non so su che dati ti sei basato, ma queste sono le cronache:
http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ecord.html
http://meteolive.leonardo.it/news/Clima ... ano/33698/

Detto questo, che comunque è lana caprina.....non è il meteo che sta influendo sugli ingressi del parco gardesano, visto e considerato che quest'anno non è stata la discriminante.
Non dimentichiamoci che probabilmente avremo news importanti sui numeri di questo resort, nonostante Rainbow Magicland ad aggiungersi alla concorrenza storica.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

SuperNolo
Messaggi: 622
Iscritto il: 29 aprile 2010, 14:41

Re: Bilanci del parco

Messaggio da SuperNolo » 6 ottobre 2011, 11:45

belludentro ha scritto:
SuperNolo ha scritto:bene detto questo che centra?
il bilancio del parco si mantiene saldamente in positivo anche senza le entrate dei vari express o no? la questione fondamentale dell'express è questa...è necessaria al parco per avere bilanci solidi o no?
ma cosa centra ti ribadisco? cosa deve interessare a me o a te? se non avessero i conti a posto anche con l'express sarebbero autorizzati a rubare portafogli? il tenere i conti a posto e studiare nuovi metodo sensati di guadagno è alla base del lavoro della dirigenza del parco e della Merlin, è un problema solo e soltanto loro.
ammesso che presumo i bilanci siano decisamente solidi anche senza l'express, è un problema loro creare servizi e offerta tali da giustificare una maggiore spesa da parte del cliente. spesa volontaria, voluta e felice: un hotel vista lago? un centro benessere ai margini del parco? una nuova area Legoland? non scelte obbligate indotte o balzelli.
qui è pieno di piccoli Tafazi

belludentro
Messaggi: 1299
Iscritto il: 25 settembre 2009, 19:34

Re: Bilanci del parco

Messaggio da belludentro » 6 ottobre 2011, 15:27

Danilo ha scritto:
Danilo ha scritto:
E' bastato un settembre anomalo per dimenticarci del fatto che praticamente non abbiamo avuto estate quest'anno?
Tranne una settimana di caldo a giugno e a fine agosto abbiamo avuto i record di precipitazioni per tutti i mesi estivi.......non solo nel resto dell'europa, ma anche da noi.

e qui da appassionato di meteo ti contraddico alla grande...aprile è stato uno degli aprili più caldi della storia e la stessa cosa è successa a maggio giugno e luglio (prima metà) sono stati piovosi sulla parte ovest del nord italia mentre sulla parte est sono stati nella media (luglio ha fatto registrare -0,1°C) ad agosto non c'è stato un giorno di pioggia (l'anno scorso le due settimane centrali erano state di sola pioggia ricordo il 16-17 agosto con gardaland a dir poco deserto) e settembre abbiamo visto tutti come è trascorso...è proprio per questo che le presenze (ad inizio agosto eravamo già + 80.000) mi è stato detto che andavano attribuite anche al meteo.
Belludentro, non so dove abiti, ma su tutto il nord Italia questa estate letteralmente non si è vista fino al caldo record di fine agosto, tra record di precipitazioni, a livello autunnale, e temperature pesantemente sotto media.
Non so su che dati ti sei basato, ma queste sono le cronache:
http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ecord.html
http://meteolive.leonardo.it/news/Clima ... ano/33698/

Detto questo, che comunque è lana caprina.....non è il meteo che sta influendo sugli ingressi del parco gardesano, visto e considerato che quest'anno non è stata la discriminante.
Non dimentichiamoci che probabilmente avremo news importanti sui numeri di questo resort, nonostante Rainbow Magicland ad aggiungersi alla concorrenza storica.
per favore non prendiamo gli articoli dei giornali che sono fatti per attirare la gente questi sono i dati ufficiali:
Verona Villafranca
media normale di luglio (tra minima e massima)
+23,30
media di luglio 2011 (tra minima e massima)
+22,97
scarto -0,33
ora non mi sembra che non ci sia stata estate ad agosto non c'è stato un solo giorno di pioggia (rispetto ai 7 medi) e a luglio sono caduti 87 mm rispetto ai 60 medi....mi sembra ovvio che quest'anno il meteo è stato stra favorevole tanto che lo stesso ufficio di marketing ammetteva che i numeri erano stati pompati dal meteo (soprattutto la variazione % rispetto un anno fa).
E comunque l'apertura di Rainbow a loro non va a toccare minimamente in modo particolare quest'anno con il passaparola negativo che si erano creati
SuperNolo ha scritto: spesa volontaria, voluta e felice: un hotel vista lago? un centro benessere ai margini del parco? una nuova area Legoland? non scelte obbligate indotte o balzelli.
mi pare che anche l'express sia una scelta volontaria voluta e felice...c'è gente che va al parco una volta ogni tot anni e magari si fa centinaia di chilometri mi pare giusto che possano in quella giornata godersi tutto il parco. Inoltre l'express influisce veramente sulla valutazione negativa del parco per pochi giorni all'anno quando ci sono code chilometriche gli altri giorni non influisce per nulla.Poi è bello ragionare dicendo leviamo gli express e aumentiamo i servizi...trovami un'azienda una che riduca le entrate per investire sui servizi...ok la magia dei parchi ma questi prima di tutto sono aziende

Danilo
Messaggi: 6300
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: Bilanci del parco

Messaggio da Danilo » 6 ottobre 2011, 15:40

Belludentro, ripeto è questione di lana caprina, in ogni caso non ho capito se vivi nelle zone (lombardia o veneto) o altrove e hai avuto percezione diretta.
Io abito in provincia di Cremona, abbiamo avuto una media in giugno e luglio di 3 giorni su 7 di pioggia(14 a giugno e 13 a luglio), e due settimane iniziali ad agosto (10 giorni su 13) dove ha piovuto con regolarità quasi quotidiana fino al 13 di agosto.
Non dimentichiamoci in ogni caso che anche il 2010 ha avuto un estate particolarmente piovosa.

In ogni caso, ribadisco, è questione di lana caprina, i motivi da ricercare non sono nel meteo o meno, ma nelle scelte fatte (Raptor su tutti), nella politica di marketing, nel proseguimento delle promozioni su ingressi e cibo durante tutto l'anno.

Questo con un nuovo concorrente in casa come Rainbow che si è aggiunto alla concorrenza storica.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

Avatar utente
angelo95
Messaggi: 916
Iscritto il: 19 aprile 2009, 13:51
Località: Valeggio s/M

Re: Bilanci del parco

Messaggio da angelo95 » 6 ottobre 2011, 15:46

Beh io devo dire che quest'anno c'è stata un bella estate! Maggio e Aprile sono stati ottimi mesi come anche tutta la 2° parte di giugno e tutto agosto! Anche luglio (tranne verso metà)
Live the adventure!

belludentro
Messaggi: 1299
Iscritto il: 25 settembre 2009, 19:34

Re: Bilanci del parco

Messaggio da belludentro » 6 ottobre 2011, 18:27

io vivo in piemonte e qui giugno e luglio hanno avuto solo pioggia però mia nonna vive a Pacengo e le mie vacanze come sempre sono state li e ti dico che luglio ed agosto sono stati mesi assolutamente normali soprattutto rispetto un anno fa...comunque ripeto la questione meteo non me la sono inventata ma ad inizio agosto ho chiesto ad un amico che lavora nel marketing come andava quest'anno e lui mi ha risposto testuali parole: "Bene siamo a + 80.000 e +3% ma li abbiamo fatti praticamente tutti nei week-end primaverili".Poi ovvio che Raptor avrà influito tantissimo mentre mi sembravano più continuativi gli sconti sui biglietti un anno fa rispetto quest'anno. Sul fatto Rainbow io continuo a ripetere che non influirà assolutamente sui visitatori di Gardaland perchè come detto da qualcuno: "Furini ha avuto il c**o di creare il parco dove c'è il miglior bacino d'utenza d'Italia"

Avatar utente
lore1991
Messaggi: 3100
Iscritto il: 6 febbraio 2008, 17:54

Re: Bilanci del parco

Messaggio da lore1991 » 9 ottobre 2011, 21:59

sinceramente io dalla seconda metà di giugno fino al 25 luglio non ricordo giornate fredde o di pioggia, almeno a Milano, anzi... Ricordo perfettamente di essere morto dal caldo mentre preparavo gli esami per l'uni!
Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!

Avatar utente
angelo95
Messaggi: 916
Iscritto il: 19 aprile 2009, 13:51
Località: Valeggio s/M

Re: Bilanci del parco

Messaggio da angelo95 » 10 ottobre 2011, 20:25

Quando c'era il Vinitaly si poteva andare tranquillamente in giro con pantaloncini e maglietta a maniche corte (metà aprile) :)
Live the adventure!

kormy
Messaggi: 101
Iscritto il: 25 agosto 2011, 13:19

Re: Bilanci del parco

Messaggio da kormy » 30 gennaio 2012, 18:00

Non si sa niente sul bilancio della passata stagione???

Rispondi

Torna a “Gardaland Resort”