Gardaland e la magia di un tempo che fu

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Gardaland Park, Gardaland Sea Life Aquarium, Legoland Water Park Gardaland Hotels.
Rispondi
Avatar utente
lucasantu
Messaggi: 280
Iscritto il: 1 aprile 2003, 15:27

Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da lucasantu » 26 luglio 2008, 13:31

legolas8585 ha scritto:Caro Andrew,
mi fa un po' paura risponderti, ma ci provo.....

Devo dire che da un lato mi hai dato una visione delle cose a cui non avevo pensato, ma dall'altro (dentro di me) un po' già credevo che fosse così....
In effetti gli esempi di spesa per cavolate (passatemi il termine) tipo i-phone danno bene l'idea.

Io, sono tornato a gardaland quest'anno dopo parecchio tempo di astinenza dovuta ad un semplice motivo....
Ritenevo la visita a Gardaland troppo costosa. Poi sono stato costretto ad accompagnare la mia ragazza e ho passato una giornata indimenticabile (cercando di non pensare al prezzo d'ingresso). Inoltre non ho acquistato foto, mi sono portato i panini da casa, non ho preso gadgets e l'unica cosa che ho comprato è stata una crepes... in pratica quindi ho speso solo i soldi del biglietto.

In auto, tornando verso casa, ho riflettuto sulla spesa. E ho iniziato a paragonarla con altre spese che capita di sostenere tutti i giorni...
Mi sono reso conto di quanto spendo per le sigarette, per gli spritz, per una pizza con gli amici, per l'autostrada (invece di fare strada normale), per le colazioni in bar, Per cambiare il computer o addirittura per avere l'ultimo optional fico nell'auto....

Mi sono reso conto che l'aumento di 5 euro (di cui ovviamente non sono contento) è paragonabile ad un pacchetto di sigarette, 5 caffè, 2 spritz, mezza pizza e così via......
insomma, una boiata se paragonata allo "spreco" continuo della vita.

Perciò posso solo trovarmi d'accordo con il Presidente Roberto..... l'aumento, per quanto fastidioso sia e per quanto ci trovi contrari, ormai c'è stato (e probabilmente ci sarà). A noi sta solo decidere se andarci ancora oppure no.
Io decido di andarci perchè ancora vivo giornate fantastiche all'interno del parco. Anzi, all'inizio della stagione ho fatto la tessera, ottenendo ormai un risparmio considerevole...
Posso comunque capire chi decide di non andarci per il costo troppo elevato (sperando che non sia un possessore del nostro amico i-phone :lol: :lol: :lol: ).....
5 euro possono non essere un problema per molti , al contrario un grosso problema per alcuni .
parlo per me stesso , passerà un bel po' di tempo prima che torni a gardaland , non per i soldi ma per una questione che non mi va giù , nemmeno in un altro grande parco ho mai visto aumenti così repentini da un anno all'altro .
sono appena stato a mirabilandi a e tra poco parto per disneyland per la 3° volta quest'anno .
a gardaland ci sono stato a inizio aprile giusto per vedere mammuth , ma viste le solite cose siamo usciti dopo poche ore .
mi dispiace dirlo , ma anni fa il parco del garda almeno da me era amato molto + di ora .
saranno un po' per le possibilità di fare altro ora , ma non penso sia solo quello ... :oops:

Avatar utente
Cesarina Balconi
Messaggi: 1342
Iscritto il: 24 settembre 2003, 1:06
Località: Como

Re: aumento dei prezzi

Messaggio da Cesarina Balconi » 27 luglio 2008, 10:48

lucasantu ha scritto:mi dispiace dirlo , ma anni fa il parco del garda almeno da me era amato molto + di ora .
saranno un po' per le possibilità di fare altro ora , ma non penso sia solo quello ... :oops:
pensavo fosse un'impressione solo mia, ma invece mi sembra che siamo sempre più numerosi a pensarla così.... :shock:
Gardaland... perchè non ti amiamo più come gli anno scorsi? in cosa ci hai deluso? :(
Cesarina Balconi
Parksmania Club Staff

Avatar utente
matiu
Messaggi: 3417
Iscritto il: 10 agosto 2006, 20:02
Località: Rimini
Contatta:

Re: aumento dei prezzi

Messaggio da matiu » 27 luglio 2008, 11:39

in cosa ci hai deluso?
Nel portafogli! :lol: :lol:
Scherzi a parte, io a Gardaland ci andrei anche se ci fosse da pagare 50 euro per entrare, mi piace troppo andarci. :wink:
Life is a Roller Coaster, ride it!

>\RomaThemePark/<

Avatar utente
Matteo Riboldi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6628
Iscritto il: 26 marzo 2005, 11:58
Località: Lissone (MB)

Re: aumento dei prezzi

Messaggio da Matteo Riboldi » 28 luglio 2008, 10:01

Cesarina Balconi ha scritto:perchè non ti amiamo più come gli anno scorsi? in cosa ci hai deluso? :(
La magia che sapeva trasmettere un tempo... è solo un bel ricordo. Ormai lo vedo solo come un'azienda. Questo è, nel mio caso, il motivo per cui non lo amo più come lo amavo tanti anni fa.
Matteo Riboldi
Amministratore della community

Avatar utente
Nala
Messaggi: 65
Iscritto il: 21 dicembre 2007, 18:14
Località: Milano

Re: aumento dei prezzi

Messaggio da Nala » 28 luglio 2008, 11:07

Non è che siamo semplicemente cresciuti e abbiamo l'opportunità di vedere "di meglio"?
Io da bambina Gardaland lo adoravo, mi piaceva alla follia e aveva comunque meno attrazioni di adesso. Poi ho visitato Disneyland...
Direi che ho detto tutto!
Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni

Danilo
Messaggi: 6168
Iscritto il: 26 aprile 2007, 17:12
Località: Crema

Re: aumento dei prezzi

Messaggio da Danilo » 28 luglio 2008, 11:46

Beh rimanendo in OT magia....

C'è anche da dire che con l'età ci si disillude, io la magia che vedevo, provavo da piccolo la rivedo negli occhi e nelle reazioni di mia figlia.

Purtroppo crescendo ci si disabitua a certe cose, e poi c'è da dire che dopo esserci tante volte ci si assuefa.
Indossa le cinture, rispetta i limiti, non guidare se bevi, non drogarti a prescindere e se vuoi provare forti emozioni scendi in pista e frequenta i parchi!!!!!

La vita godila, non sprecarla.......

Avatar utente
matiu
Messaggi: 3417
Iscritto il: 10 agosto 2006, 20:02
Località: Rimini
Contatta:

Re: aumento dei prezzi

Messaggio da matiu » 28 luglio 2008, 12:47

Nonostante io sia già un po' "grandicello", a me Gardaland ha dato sempre una leggera "sensazione di magia", qualcosa di particolare che non avevo mai sentito in altri parchi (eccetto Fiabilandia).
E di certo questo aumento non cambierà le cose per me, per il mio portafogli temo di si invece... :roll:
Life is a Roller Coaster, ride it!

>\RomaThemePark/<

Avatar utente
Cesarina Balconi
Messaggi: 1342
Iscritto il: 24 settembre 2003, 1:06
Località: Como

Re: aumento dei prezzi

Messaggio da Cesarina Balconi » 28 luglio 2008, 13:59

Nala ha scritto:Non è che siamo semplicemente cresciuti e abbiamo l'opportunità di vedere "di meglio"?
Gardaland è nato quando io ero già grandicella e quindi non può essere un fattore di età che mi porta ad amarlo di meno. Sono sicura che c'è qualcos'altro che non mi invoglia più a visitarlo, ma non so spiegarmi cosa sia.
E non credo nemmeno che sia dovuto al fatto che, grazie anche a Parksmania, ho avuto la possibilità di visitare altri parchi, perchè allora non mi dovrebbe più piacere nessun parco al di fuori di Disneyland o Europa Park.
Perchè sono invogliata a tornare a Fiabilandia, a Mira, a Legoland, a Safari Park, a Minitalia-Leolandia (tanto per citarne alcuni), ma non a Gardaland ?
Cesarina Balconi
Parksmania Club Staff

Warhol_84

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Warhol_84 » 28 luglio 2008, 14:23

Secondo me semplicemente perchè con il tempo hanno cercato di adottare la visione strettamente consumistica e calcolata di casa Disney, senza avere la magia e i personaggi di casa Disney. A chi fa piacere avere una copia sbiadita dell'originale quando con 5 euro in più hai Disneyland a portata di mano? A chi fa piacere entrare in un posto ed uscirne con la sensazione di aver passato una giornata, sì, divertente ma con mille problemi (le code inimmaginabili, i prezzi salatissimi)? Per ultimo, quell'approssimazione che non addice a un parco delle dimensioni e della grandezza di Gardaland. Le nuove attrazioni sono sempre fatte a metà, a Fuga Da Atlantide (per fare un esempio) si vedono le impalcature con dei buchi di scenografia imbarazzante dalla sua apertura, in magic house si vede chiaramente che non si scende altro che di pochi metri ed è il tetto che si alza (cosa ci vuole a non far entrare la luce dalle porte degli ascensori?), Mammut sembra fatto col copia incolla di word e anche lì si vedono le impalcature, le vecchie attrazioni sono lasciate alla deriva. Diciamo che tutti questi fattori non contribuiscono a formare la famosa magia. L'unico posto dove io sento veramente la magia, ancora adesso, è l'area medievale...pur con l'assenza di attrazioni di rilievo. Vai, ora cosa non mi arriva contro?

Avatar utente
Matteo Giudici
Messaggi: 652
Iscritto il: 29 novembre 2004, 12:30
Località: Zocco (BS)

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Matteo Giudici » 28 luglio 2008, 14:58

Ottima sintesi, Warhol sono d'accordo con te.
La cosa che non va in Gardaland è l'approssimazione. Su un'attrazione ci può stare, ma ora lo stanno facendo in ogni cosa che fanno (come non dimenticare la povera edera di Time Voyagers).

Difficilmente possiamo criticare un'attrazione Disney perchè è curata in TUTTI i minimi dettagli. Non possiamo pretendere di avere questa perfezione ma non si può lasciare le cose così a metà! :(
Ultima modifica di Matteo Giudici il 28 luglio 2008, 15:20, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Matteo Riboldi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6628
Iscritto il: 26 marzo 2005, 11:58
Località: Lissone (MB)

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Matteo Riboldi » 28 luglio 2008, 15:16

Warhol_84 ha scritto:Vai, ora cosa non mi arriva contro?
Assolutamente nulla! Anch'io come Giumat sono d'accordo con ciò che hai scritto. :wink:
Non penso riesca a spiegare del tutto la perdita di magia che mi ha sempre regalato Gardaland, ma sicuramente questa motivazione gioca un bel ruolo.
Matteo Riboldi
Amministratore della community

Avatar utente
PAOLOPARMA
Messaggi: 279
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 12:24
Località: PARMA

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da PAOLOPARMA » 28 luglio 2008, 15:40

Sicuramente da chi ha creato I Corsari e la Valle dei Re ci si aspetta, e giustamente, ben altra cura nel tematizzare le attrazioni. Anche perchè le due che ho appena citato sono aree tematiche, e li la magia c'è ancora, ma anche quella ha bisogno di manutenzione....
ANDRO' NEI PARCHI A TEMA SINO A 90ANNI !

Avatar utente
Roberto Canovi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2463
Iscritto il: 24 dicembre 2002, 19:02

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Roberto Canovi » 28 luglio 2008, 16:18

Warhol_84 ha scritto:Vai, ora cosa non mi arriva contro?
Guarda che secondo me hai riportato il pensiero della stragrande maggioranza di chi frequenta questo forum e cioè persone che conoscono molto bene il parco. Il problema è che noi e gli altri forum che si occupano dell'argomento siamo quelli che per primi danno alcuni segnali ai parchi, perchè poi, magari a distanza di qualche anno, arriva anche la massa...
E non c'è alcun appunto da fare, almeno a mio modo di vedere, su quello che hai notato, anche perchè si nota abbastanza bene.
Questo però è figlio di una politica, a mio modo di vedere dissennata, iniziata alla fine degli anni '90 e che oggi si sta evidenziando anche agli occhi dei meno esperti.
Rimediare penso sarà molto difficile per una serie di motivi che non possono essere elencati su un forum pubblico e allo stesso tempo penso che comunque nel panorama italiano Gardaland, insieme a Mirabilandia, sia comunque l'unico che ha qualcosa in più e che tutto sommato, con il costo della vita che abbiamo, abbia un rapporto qualità/prezzo migliore di tanti altri nel nostro paese.
Roberto Canovi
Moderatore della community

Avatar utente
PAOLOPARMA
Messaggi: 279
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 12:24
Località: PARMA

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da PAOLOPARMA » 28 luglio 2008, 16:33

Una domanda mi frulla per la testa, ma la proprietà di Gardaland ai tempi di Valle dei Re e Corsari, se ne strafregava la beneamata cippa dei guadagni, oppure era talmente tanto sognatrice che nel creare magia ci vedeva un investimento? Mi spiego meglio, a differenza delle sopracitate meraviglie,fare un'attrazione come Atlantide con un Nettuno da paura, per poi non coprire le impalcature,metterci un serpente affetto da malattia del sonno e fare una queue line abbastanza squallida, era dovuto ad ignoranza(nel senso di ignorare) oppure ad una famigerata voglia di tagliare i costi? I vecchi proprietari di Gardaland non penso che si divertissero a perderci dei soldi, come non penso che lo faccia la famiglia Mack, dunque a cosa è stato dovuto il cambio di direzione che porta danni dagli anni 90?
ANDRO' NEI PARCHI A TEMA SINO A 90ANNI !

Avatar utente
Matteo Giudici
Messaggi: 652
Iscritto il: 29 novembre 2004, 12:30
Località: Zocco (BS)

Re: Gardaland e la magia di un tempo che fu

Messaggio da Matteo Giudici » 28 luglio 2008, 16:42

Complimenti, bella domanda! =D>
Credo che qualcuno ci possa dare una delucidazione.

Rispondi

Torna a “Gardaland Resort”