Fantasia e Creatività... a piede libero!

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Gardaland Park, Gardaland Sea Life Aquarium, Legoland Water Park Gardaland Hotels.
Rispondi
Avatar utente
magamagò
Messaggi: 158
Iscritto il: 12 novembre 2006, 16:31
Località: Carmagnola (Torino)

Messaggio da magamagò » 1 marzo 2007, 15:05

Scusate l'ignoranza........... cosa sono le "cionate"? :-k :-s

Avatar utente
teopatela
Messaggi: 1752
Iscritto il: 14 febbraio 2007, 16:22
Località: Vercellese D.O.C.

Messaggio da teopatela » 1 marzo 2007, 15:19

perdonatemi il termine!! io e i miei amici lo usiamo così spesso da dimenticarmi che nemmeno esiste! :D le cionate comunque sono le porcherie da lunapark, tipo spiedini di frutta caramellata, krapfen ultrafritti eccetera :D

Avatar utente
ordinaryout
Messaggi: 150
Iscritto il: 25 novembre 2006, 14:23
Località: Bardolino

Messaggio da ordinaryout » 5 marzo 2007, 23:47

Ecco qui la mia attrazione personalizzata che mi piacerebbe vedere realizzata quale novità 2008, approfittando del fatto che sarà un "mini treno su rotaie".

Stazione di partenza, un edificio in stile "area militare", circondato da filo spinato e reti metalliche. Le prime corsie d'attesa saranno esterne, poi continueranno all'interno di questo edificio, che rappresenterà il "pre show" dell'attrazione. Ovviamente l'edificio sarà esternamente "intonato" con blue tornado e Space Vertigo, le attrazioni adiacenti.
Il pre show si svolgerà all'interno dell'edificio, il quale sarà come un enorme studio di ricerca, con grandi tavoli, vetrine contenenti oggetti, organi in formalina, ... (anche animati) magari anche animatroni parlanti di scienziati che operano una creatura misteriosa.... e le corsie aggireranno questi particolari, per poi proseguire con delle scale sotterranee (tipo corsari) sempre più buie, con dei megaschermi sui muri che parlano del laboratorio, raccontando il progetto di ricerca, parlando della spedizione nei ghiacci per scoprire il segreto del monte "per", dove si presume si siano insediati gli alieni.
Giunti presso la stazione sotterranea, si sale sul treno, una voce racconta i dettagli della spedizione, le tappe, eccetera, dopodichè parte.
Nella prima stanza, il treno viaggia lentamente, affronta delle curve, nella discarica dove vengono abbandonati tutti gli esperimenti non riusciti, le scorie radioattive, bombe inesplose, eccetera.... Magari in questa stanza potrebbero accadere subito degli imprevisti quali mini detonazioni di bombe, oppure i resti di un esperimento "umano" che si animano improvvisamente, ecc... dopo qualche stanza di questo genere, una piccola discesa, e ci si trova a "sorvolare" un lago sotterraneo di un materiale liquido sospetto, colorato, fumante... dal quale emergono improvvisamente dei pesci geneticamente modificati, e altre strane creature.
Superate queste prime "disavventure" il treno inizia la sua salita verso l'esterno, una voce dice "stiamo per dare il via all'esplorazione nei ghiacci" e dunque il treno impenna in una salita molto ripida, in un cunicolo molto stretto, circondato da rocce scure, che via via si sale, si tingono di color ghiaccio.
Ci troviamo all'esterno, dove iniziano le discese, le curve, la corsa nei ghiacchi, su e giù, salite e discese, brevi gallerie, laghi, e quant'altro caratterizza questo tipo di "mine train".
Dopo questo tipo di percorso, magari ostacolato da orsi polari, ed altri imprevisti, il treno rallenta, in prossimità di un'astronave schiantata, e le gira attorno. A questo punto parte una voce che dice "ecco l'astronave, ora dobbiamo cercare il loro nascondiglio" ed aggirata l'astronave, il treno riparte improvvisamente per un altra serie di discese, curve eccetera.
Ecco che ad un certo punto il treno giunge in prossimità di una galleria sospetta, e rallenta molto, mentre una voce dice "entriamo, ma facciamo attenzione" magari degli animatroni di "ricercatori" che guardano dentro la caverna misteriosa..
Ecco che il treno si appresta ad entrare, lentissimamente nella caverna, la quale è assolutamente buia, e regna uno strano silenzio. Il treno curva, sempre molto lentamente, finche il buio completo prende il sopravvento, ed il treno accellera in una discesa improvvisa, e corre, al buio, tra curve ed inversioni, sottoterra.
Si rallenta improvvisamente, per trovarsi nel bel mezzo di un insediamento alieno, con abitazioni e gli extraterrestri stessi, molti animatroni, che tentano di catturarci.
La voce del "narratore" grida "dobbiamo scappare" ed ecco che inizia una corsa tra antri e cunicoli, inseguiti dagli alieni. Il treno aumenta sempre più di velocità finchè riesce a trovare la strada per il laboratorio da dove è partito, dove conclude la corsa.

Ecco, a me piacerebbe così.

Avatar utente
teopatela
Messaggi: 1752
Iscritto il: 14 febbraio 2007, 16:22
Località: Vercellese D.O.C.

Messaggio da teopatela » 6 marzo 2007, 10:52

costo totale dell'attrazione all'incirca sui 75 milioni di euro, milione più, milione meno eheheh :D :D

Avatar utente
ordinaryout
Messaggi: 150
Iscritto il: 25 novembre 2006, 14:23
Località: Bardolino

Messaggio da ordinaryout » 6 marzo 2007, 12:32

si ho capito ma.... come dice mia nonna, le cose perchè siano di qualità e durature, bisogna pagarle care! (spesso è così)

Avatar utente
leopoldogatto
Messaggi: 150
Iscritto il: 28 dicembre 2006, 21:01
Località: Verona

Messaggio da leopoldogatto » 6 marzo 2007, 14:02

Intanto complimenti per l'idea del topic, ci voleva una "scatola" dove sfogarsi !!!! 8)

Ecco la mia idea.

Nome dell'attrazione "AREA 51"

Il tempo in attesa si passa all'interno di una base militare per apprendere nel pre-show che a breve di potrà salire a bordo di una navicella spaziale trovata nel deserto che è stata portata segretissimamente all'interno dell'area 51. A gruppi di 10 persone si entra in una stanza quadrata piccolina ma con il soffitto molto alto e nero tanto da non vederne la fine. Da un corridoio centrale s'accede a 5 + 5 poltrone a guscio poste su due file una difronte all'altra un modo che la gente si possa guardare in faccia e distanziate due metri l'una dall'altra. Luci fioche che lasciano intravedere solo che sopra al corridoio centrale c'è una passerella di camminamento in ferro argenteo.
I 10 ospiti della base si siedono nella loro poltrona, allacciano la cintura di sicurezza (tipo quella delle auto). Qualche voce o attore (vivo) descrive la navicella, le sue doti fantasmagoriche e la sorte dei due piloti alieni conservati in stato vegetativo in un laboratorio blindatissimo al fine di studi scientifici.
Ma ...... all'improvviso un'esplosione, delle sirene, l'attore muore e si rimane incollati alla poltrona e completamente al buio. ....
La poltrona è superaccesoriata:
Microcasse a livello orecchie ti fanno credere che l'alieno sia dietro di te, lo senti respirare ed attaccare il vicino.
Vaporizzatori d'acqua simulano la saliva dell'alieno che non vedi, ma hai sopra alla testa.
Spruzzi d'aria compressa te lo fanno respirare ed alitare vicinissimo.
Schienale reclinabile per darti la sensazione che ti strappi la potrona.

Ogni tanto qua e là qualche luce stroboscopica ti fa intravedere qualche tentacolo dell'extra terrestre (la cui figura tipo calamaro gigante si è appresa nel pre-show) e la faccia dei tuoi amici terrorizzati che stanno di fronte. Magari a un certo punto le poltrone schizzano in alto per poi ricadere a terra. E per finire s'accendono delle luci al neon di servizio e, tra un bagliore di luce e l'altro (tipico dei tubi neon), dalla passerella d'acciaio un animatronic cade sugli ospiti impauritissimi per essere subito annientato dalle guardie militari della base accorse in nostro aiuto.

Vi è mai capitato di essere a casa da soli e all'improvviso manca la luce? Ogni rumore viene amplificato e cresce la paura. :twisted:

Penso che sia una vera attrazione horror e potrebbe anche essere molto strong, volendo.

Che ne pensate? E' un'idea folle?

Avatar utente
MicheleForchini
Messaggi: 1051
Iscritto il: 8 maggio 2006, 20:23
Località: Casazza

Messaggio da MicheleForchini » 6 marzo 2007, 14:53

direi che a Movieland sarebbe fattibilissima....a loro piace lavorare in questo modo!!
tieni,ecco il mio ecopass...un giorno scoprirai il suo valore

Avatar utente
teopatela
Messaggi: 1752
Iscritto il: 14 febbraio 2007, 16:22
Località: Vercellese D.O.C.

Messaggio da teopatela » 6 marzo 2007, 18:25

credo che se mai facciano un'attrazione così mi porterei del valium! :shock:
comunque ottima idea!

Avatar utente
Leonardo
Messaggi: 76
Iscritto il: 2 aprile 2003, 19:19
Località: Jesolo

Messaggio da Leonardo » 6 marzo 2007, 20:09

questa si che la proverei mooooolto volentieri...e poi non occuperebbe nemmeno molto spazio ...la vedrei bene nell'area spaziale ovviamente
Questo utente è troppo pigro per descriversi

Avatar utente
leopoldogatto
Messaggi: 150
Iscritto il: 28 dicembre 2006, 21:01
Località: Verona

Messaggio da leopoldogatto » 6 marzo 2007, 21:37

Nell'area spaziale ... appunto lì, magari dove c'era il tendone con lo spettacolo cinese.

Occupa poco spazio, non credo sia molto costosa perchè è scarna di scenografia e fa veramente paura.

Poi si pòssono anche realizzare spettacoli più soft magari per bambini.

Avatar utente
ordinaryout
Messaggi: 150
Iscritto il: 25 novembre 2006, 14:23
Località: Bardolino

Messaggio da ordinaryout » 7 marzo 2007, 0:38

BHE si è proprio una bella idea però così richiameresti un po' la novità 2007, se non sbaglio è più o meno così... a parte le casse audio installate dietro lo schienale, il resto c'è o no?

;O

Avatar utente
Matteo Muschio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1482
Iscritto il: 30 giugno 2006, 13:45
Località: Martinengo (BG)

Messaggio da Matteo Muschio » 7 marzo 2007, 10:49

Sì sarebbe una specie di esperienza multisensoiale come il time voyagers però rivolta senza dubbio ad un target diverso visto si tratterebbe di un ambientazione horror...
Matteo Muschio
Moderatore della community

Avatar utente
leopoldogatto
Messaggi: 150
Iscritto il: 28 dicembre 2006, 21:01
Località: Verona

Messaggio da leopoldogatto » 7 marzo 2007, 13:23

Più o meno gli elementi sono gli stessi anche se la novità 2007 è sostanzialmente un cinema. Ma l'attrazione e l'eperienza vissuta sarà completamente diversa.

Su, su non parliamo troppo della mia fantasia, altrimenti mi gaso :lol: Ci sono altre idee?

Avatar utente
Andrea
Messaggi: 244
Iscritto il: 24 agosto 2004, 13:30
Località: Vicino Venezia

Messaggio da Andrea » 7 marzo 2007, 18:26

io direi che un gruppo da 10 persone a volta sarebbe infinatamente lungo.......!
Nome in codice: Magotimor
- Back to the Studios staff -

Avatar utente
leopoldogatto
Messaggi: 150
Iscritto il: 28 dicembre 2006, 21:01
Località: Verona

Messaggio da leopoldogatto » 8 marzo 2007, 12:57

Non è detto che ci debba essere solo una sala. Visto che è piccola se ne possono creare 4 -5

Rispondi

Torna a “Gardaland Resort”