Fantasia e Creatività... a piede libero!

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Gardaland Park, Gardaland Sea Life Aquarium, Legoland Water Park Gardaland Hotels.
Rispondi
Avatar utente
Racos
Messaggi: 1092
Iscritto il: 2 agosto 2017, 14:14
Località: Nord Italia

Re: Fantasia e Creatività... a piede libero!

Messaggio da Racos » 11 febbraio 2019, 22:06

Era quello in cui speravamo in tanti una cosa del genere, speravo anche io in queste modifiche, più precisamente:
1 la foresta con gli unicorni tira di più? Bah...
2 una segheria VR, come nello spot, un restyling che avrebbe portato finalmente nel tema i guest e con una gestione più semplice vista la velocità del coaster
3 avevo pensato anche io a una cosa così, ma con la continuazione della storia attuale
4 in Fantasy vedremo cosa ci reserverá il Futuro, in zona Atlantide prima di un'area picnic sistemerei l'attrazione rendendola più immersiva (tunnel chiuso, animatronics, effetti), una vera spedizione come esploratori dalla realtà fino alla scoperta del mondo perduto con il ritrovamento del serpente che protegge il luogo da cui dobbiamo sfuggire
Just close your eyes and enjoy the roller coaster that is life

Avatar utente
Racos
Messaggi: 1092
Iscritto il: 2 agosto 2017, 14:14
Località: Nord Italia

Re: Fantasia e Creatività... a piede libero!

Messaggio da Racos » 21 febbraio 2019, 10:44

sorry per il doppio post, qualcuno ha visto il video di G.Tribe sulla parata del parco?
Mentre lo guardavo ero presissimo, complimenti a chi ha fatto quei disegni, soprattutto avendo valutato di utilizzare materiali e stampi di facile reperibilità per il parco (ecco magari senza i brand esterni). Sarebbe un sogno avere una parata ispirata a Disneyland, con magari tutte le mascotte del parco nelle diverse ambientazioni più dei personaggi come il Corsaro fantasma, Nettuno, il mago...
Just close your eyes and enjoy the roller coaster that is life

Killerjinouga
Messaggi: 139
Iscritto il: 15 marzo 2016, 19:56

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da Killerjinouga » 26 febbraio 2019, 16:58

Ma sono l unico che potrebbe pensare all arrivo di un wooden con qualche mostro in legno sputa fuoco ? Perché heide park è il secondo dopo alton

Avatar utente
ciu85
Messaggi: 983
Iscritto il: 6 giugno 2013, 15:48

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da ciu85 » 26 febbraio 2019, 18:25

Ma magari
Katun nel mio Cuore

Avatar utente
SirNuts
Messaggi: 654
Iscritto il: 21 maggio 2007, 16:06
Località: S. Polo di Torrile (Parma)

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da SirNuts » 26 febbraio 2019, 22:50

Killerjinouga ha scritto:
26 febbraio 2019, 16:58
Ma sono l unico che potrebbe pensare all arrivo di un wooden con qualche mostro in legno sputa fuoco ? Perché heide park è il secondo dopo alton
prendi la quantità (e i costi) di manutenzione annuale di cui necessita un wooden, paragonala con la quantità (e i costi) di manutenzione annuale (attuale) del parco e come risultato avrai la plausibilità di ottenere un wooden a gardaland

un wooden richiede una manutenzione che non può essere superficiale o fatta di pezze come fa gardaland pena l'integrità e la sicurezza dello stesso.
Pezzente ma Signore, Cinico ma Appassionato, Egoista ma Generoso, Mai Approfittatore.

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 12812
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da peppe2994 » 27 febbraio 2019, 0:10

Anche no.
Intanto c'è il costo di acquisto. Un wooden costa la metà se non meno rispetto all'equivalente in acciaio, già solo questo è un ottimo motivo.

Poi ci sono parchi che tengono i wooden aperti in condizioni a dir poco disastrose, da lividi ovunque. La lista è lunghissima, molti ho avuto la sfortuna, ma anche il piacere di provarli, e se lo fanno gli altri non vedo perché non debba farlo Gardaland.
Lo stesso Colossos, per restare nella Merlin ha raggiunto lo stato pietoso dopo anni di manutenzione non eseguita prima di essere rifatto e spacciato per novità.

Altri casi eclatanti, Magnus Colossus 15 anni senza manutenzione e poi la chiusura, od ancora Stampida probabilmente il re dei coaster scassoni, passando poi a Coaster Express. La Parque Reunidos ha optato per un piano di sostituzione distribuito su cinque anni.

Quindi i wooden tenuti male possono esserci eccome, nel caso di Gardaland ci sono case vicino. Il rumore sarebbe insostenibile, a meno di non alzare pareti insonorizzanti, cosa non da escludere.

belludentro
Messaggi: 1297
Iscritto il: 25 settembre 2009, 19:34

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da belludentro » 27 febbraio 2019, 7:35

Le pareti insonorizzanti lato area spaziale ed egitto ci sono già. Forse qualcuna anche lato Ronchi se non sbaglio. Non che abbiamo sto super effetto....

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1614
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da alexxx1209 » 27 febbraio 2019, 8:40

Dai, un wooden non è fattibile a Gardaland.
Bisogna sempre tenere conto del clima, che sul lago, con tutta l'umidità, non è dei migliori per il legno.
Infine il problema del rumore.
Alessandro Ricci

Immagine

Avatar utente
dvdik
Messaggi: 409
Iscritto il: 28 settembre 2017, 14:46
Località: Brescia

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da dvdik » 27 febbraio 2019, 8:54

Se fatto bene sarebbe una storia.
A prescindere dagli ultimi investimenti, potrei escludere al 100% un wooden a Gardaland.
Prima dei costi di manutenzione, prima delle pareti antirumore, dove lo piazzate un wooden serio?

Avatar utente
MrFacipieri
Messaggi: 2227
Iscritto il: 20 maggio 2011, 17:50
Contatta:

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da MrFacipieri » 27 febbraio 2019, 9:33

Nel viale West, dove è stato fatta fatta la Foresta Incantata, su per il palablu (nuovo stunt show western) fino all'aiuola davanti il time voyager. E magari proseguire in area espansione
Immagine

Scorpionaldo
Messaggi: 1553
Iscritto il: 26 novembre 2012, 13:18
Località: Felino, Parma

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da Scorpionaldo » 27 febbraio 2019, 9:35

se il palablù ha un discreto valore immobiliare, non lo butteranno mai giù.

volpino183
Messaggi: 318
Iscritto il: 13 luglio 2006, 18:59
Località: Ferrara

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da volpino183 » 27 febbraio 2019, 9:45

Io ho sempre pensato a un wooden al posto di sequoia e le magic (ed eventualmente colorado boat)
Tanto una tipologia come quella di Alton dovrebbe starci in quell'area, è pure alto 22 metri..
Inoltre non credo che l'umidità in Inghilterra sia meno che sul lago di Garda :lol:

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1614
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Fantasia e Creatività... a piede libero!

Messaggio da alexxx1209 » 27 febbraio 2019, 11:10

Ma l'umidità non è un motivo per non costruirlo, è solo un fattore che determina i costi di manutenzione.

Alton spende i soldini, Gardaland ultimamente ha le braccia corte :lol:
Alessandro Ricci

Immagine

kormy
Messaggi: 99
Iscritto il: 25 agosto 2011, 13:19

Re: Sviluppi futuri del parco

Messaggio da kormy » 27 febbraio 2019, 11:13

alexxx1209 ha scritto:
27 febbraio 2019, 8:40
Dai, un wooden non è fattibile a Gardaland.
Bisogna sempre tenere conto del clima, che sul lago, con tutta l'umidità, non è dei migliori per il legno.
Infine il problema del rumore.
Credo che, rapportato con l'umidità che c'è in Inghilterra, il Garda sia deserto del sahara

Avatar utente
alexxx1209
Messaggi: 1614
Iscritto il: 29 luglio 2009, 9:56
Località: Weinsheim (Kr. Bad Kreuznach), Germania
Contatta:

Re: Fantasia e Creatività... a piede libero!

Messaggio da alexxx1209 » 27 febbraio 2019, 12:47

Beh effettivamente dati alla mano (media annuale Gardaland 77% - Londra 81%) c'è una differenza abissale.

Il mio discorso era relativo alla maggiore richiesta di manutenzione in un posto umido rispetto ad uno asciutto.
Sono entrambi umidi e costosi, ma Alton Tower ha investito e investirà, Gardaland non sembra proprio deciso a farlo
Alessandro Ricci

Immagine

Rispondi

Torna a “Gardaland Resort”