Gardaland Theatre

Forum dedicato alle discussioni sulle strutture del resort: Gardaland Park, Gardaland Sea Life Aquarium, Legoland Water Park Gardaland Hotels.
Rispondi
Avatar utente
Dott. Zoidberg
Messaggi: 1394
Iscritto il: 16 febbraio 2006, 19:31

Messaggio da Dott. Zoidberg » 18 giugno 2006, 10:53

Sono d'accordo con Diego anchio farei così.
Penso che moltissime persone in quel momento hanno preferito tralasciare lo spettacolo di DolceNera. Comunque il concerto porterebbe via 2 ore di visita del parco, quindi io lo avrei fatto un sabato sera distribuendo bigletti a diverse persone: aziende, camping........
In modo di attirare gente per vedere il concerto: fans di DolceNera... :wink:

Avatar utente
Marco Leone
Messaggi: 531
Iscritto il: 25 maggio 2006, 14:17
Località: Terracina (LT)

Messaggio da Marco Leone » 18 giugno 2006, 12:30

Gtribe ha scritto:Magari pubblicizzando il concerto all'esterno del parco e attirando persone nei dintorni del Lago e dando loro la possibilità di accedere con un biglietto separato si attirerebbe un pubblico forse più vasto ed interessato esclusivamente al concerto piuttosto che alle attrazioni.
A me questa cosa non sembra per niente sensata. Con un biglietto separato valido solo per il teatro, e quindi ridotto, non potresti andare sulle attrazioni e questo vuol dire che all'ingresso di ogni attrazione ci vorrebbe una persona addetta a controllare i biglietti.

Secondo me bisogna solo aspettare qualche mese e vedere effettivamente quanto successo di pubblico avrà questo teatro. Alla fine i fatti contano più delle parole.

Gtribe
Messaggi: 89
Iscritto il: 22 giugno 2003, 12:37
Località: Montegrotto Terme

Messaggio da Gtribe » 18 giugno 2006, 12:52

Forse non è sensato però credo che se ben studiato possa essere applicato.

per esempio chiudendo per un breve periodo il passaggio Palaghiaccio/Corsari si possono fare entrare coloro che assistono al concerto da dietro il palaghiaccio giungendo direttamente al Gardaland Theatre oppure utilizzare un pulman per trasportare gli ospiti del concerto proprio in questa strada sino all'ingresso del Theatre. alla fine del concerto i visitatori possono esssere liberi di visitare il parco, per il parco non credo ci sia una perdita dato che teoricamente coloro che assistono al concerto hanno solo 1 ora un ora e mezza prima della chiusura del parco a disposizione per le attrazioni. Il biglietto separato appositamente per il concerto e "l'incanalamento" forzato verso il Theatre evita che gli opsiti del concerto marinino l'evento per andarsi a divertire, poi comunque i furbi ci sono sempre. :)

In questo caso però ci vorrebbe un ingresso separato magari con piazzetta di attesa per gli ospiti prima di essere "incanalati" verso il Theatre e se il concerto non raggiunge il pienone magari lasciare libero accesso agli opsiti del parco.

Poi non saprei, ci possono essere centianai di soluzioni per risolvere il "problema" concerti e ho espresso quella che secondo le mie conoscenze possa essere applicabile in maniera semplice.
Ultima modifica di Gtribe il 18 giugno 2006, 13:09, modificato 1 volta in totale.

and

Messaggio da and » 18 giugno 2006, 12:52

Ci vorebbe un ingresso riservato, magari collegato col parking del Parco con un apposito pulmino, così che chi volesse vedere solo il concerto posa entrare per es. da dietro il palaghiaccio e, seguendo un apposito perscorso transennato, entrare nel teatro.

Avatar utente
Katullo
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 marzo 2004, 19:57
Località: Giulianova

Messaggio da Katullo » 18 giugno 2006, 19:00

Scusate, potrebbero fare come ha fatto Disneyland con il "grand nite event", dove il parco chiudeva tardi e in giro per questo c'erano concerti e musica dal vivo...

Potrebbero sfruttare quindi le due date dei concerti per prolungare la chiusura del parco e renderlo più movimentato...ovviamente pubblicizzandolo alla grande come la Disney ha fatto!
Membro segreto del Baltimore Gun Club

Avatar utente
michi
Messaggi: 18
Iscritto il: 3 maggio 2005, 16:01
Località: Brescia

Messaggio da michi » 18 giugno 2006, 21:15

Ma scusate eh.. non sarebbe piu semplice se gardaland facesse gardaland?!? Ma che faccia brodway celebration e lasci perdere i concerti!! Ma non gliene frega niente a nessuno!! Una vergogna! Inutile voler fare sempre tutto.. ok, hanno provato.. adesso basta però!
..Mille più mille avventure.. a Gardaland!

Avatar utente
huels
Messaggi: 128
Iscritto il: 12 agosto 2004, 19:19

Messaggio da huels » 19 giugno 2006, 1:21

michi ha scritto:Ma scusate eh.. non sarebbe piu semplice se gardaland facesse gardaland?!? Ma che faccia brodway celebration e lasci perdere i concerti!! Ma non gliene frega niente a nessuno!! Una vergogna! Inutile voler fare sempre tutto.. ok, hanno provato.. adesso basta però!
Quoto e sottoscrivo 8)

Avatar utente
CeRealKiller
Messaggi: 182
Iscritto il: 12 giugno 2004, 10:16
Località: Lissone -MB-
Contatta:

Messaggio da CeRealKiller » 19 giugno 2006, 11:02

Tra l'altro proprio ieri ho assistito allo spettacolo Brodway Celebration e mi è piaciuto assai. 8)
E VIDE TRE CORTEI DI NANI DIETRO CERTE DIVE

icewest
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 giugno 2006, 13:02
Località: cormons(go)

Messaggio da icewest » 19 giugno 2006, 13:18

beato te a me non e piaciuto moltissimo forse sono io che non lo capisco pero il teatro e stupendo

Avatar utente
Katullo
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 marzo 2004, 19:57
Località: Giulianova

Messaggio da Katullo » 19 giugno 2006, 13:47

Io credo che sia molto positiva la scelta che Gardaland ha fatto, ossia di mettere dei concerti nel parco, perchè esce dallo stereotipo che qui in Italia molti hanno...

Sfortunatamente questa idea buona è andata allo scatafascio per colpa (da quanto avete detto) dell'organizzazione!

Io mi sto sempre più convincendo che fare una Gardaland Nite Party sia molto produttivo per l'immagine e le tasche del parco, soprattutto se viene affiancato da una buona pubblicità!

Certo, Gardaland può continuare a fare Gardaland...ma credo che così facendo risulterebbe il migliore solo in Italia!

Guardate per esempio Europa Park che per i mondiali ha trasformato Eurosat in un enorme pallone da calcio e ha dedicato un 'intera area (seppur piccola) all'evento!
Membro segreto del Baltimore Gun Club

Avatar utente
Paolo Parisotto
Messaggi: 214
Iscritto il: 15 maggio 2003, 14:11
Località: Padova

Messaggio da Paolo Parisotto » 19 giugno 2006, 15:15

Per quanto riguarda i mondiali non pesso che quest'anno ci si possa lamentare. Per quanto riguarda i concerti credo sia irrealizzabile l'idea di poter dividere il teatro dal parco. Al limite si potrà fare per il periodo di chiusura del resto del parco.

Avatar utente
gattino
Messaggi: 61
Iscritto il: 19 maggio 2006, 14:47
Località: Vicino a Gardaland

Messaggio da gattino » 18 luglio 2006, 14:57

Ecco il mio filmato del concerto di dj francesco al gardaland theatre di venerdì 14 Luglio.
http://upload.spyro.it/files/70/DJ%20FR ... RTO%20.rar
E quello di pago
http://upload.spyro.it/files/70/CONCERT ... HEATRE.rar

mjfan80
Messaggi: 282
Iscritto il: 25 marzo 2003, 15:35
Località: Brescia

Messaggio da mjfan80 » 18 luglio 2006, 18:37

secondo me i concerti sono una buona idea.... certo p vero che è importantissimo vengano pubblicizzati all'interno del parco stesso...

e non vero che alla gente non interesserebbe

certo, sinceramente dj francesco lo avrei evitato pure io.... ma dolcenera probabilmente una o due canzoni me el sarei ascoltate anche io, volentieri
certo è che se è tutto come alle registrazioni del festival bar... è un altro discorso, troppo noioso e macchinoso
in 60 caratteri non posso scrivere ciò che vorrei.

cicciput86
Messaggi: 86
Iscritto il: 2 giugno 2006, 17:56
Località: Roma

Messaggio da cicciput86 » 19 luglio 2006, 13:16

Certo, magari concerti di artisti più interessanti! :D

Avatar utente
Paolo Parisotto
Messaggi: 214
Iscritto il: 15 maggio 2003, 14:11
Località: Padova

Messaggio da Paolo Parisotto » 19 luglio 2006, 14:40

Se per interessanti intendi famosi e se per famosi intendi quelli che riempiono stadi credo sia impossibile farli cantare in un teatro da 1300 posti.
Secondo me i cantanti emergenti sono gli unici che possono cantarci li dentro.

Rispondi

Torna a “Gardaland Resort”