Città della domenica [Umbria]

Forum dedicato alle discussioni sugli altri parchi in Italia.
Avatar utente
elvis
Messaggi: 553
Iscritto il: 18 luglio 2010, 22:03
Località: Sant'Agata Bolognese(BO)

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da elvis » 6 agosto 2011, 12:16

Giustissimo Marco =D> !Ci vorrebbe l'Alfa Park o ancora meglio la Brainspark come ha fatto per Edenlandia.Ma secondo me c'è un aspetto non trascurabile che frena gli investitori:la viabilità e l'accesso al parco scomodissimo :( .Si arriva dopo aver percorso una stradina stretta in salita molto ripida e dissestata.

Avatar utente
Marco Bressan
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1137
Iscritto il: 8 aprile 2003, 12:59
Località: codroipo

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da Marco Bressan » 6 agosto 2011, 14:20

Non credo...
Secondo me con ci vorrebbero finanziarie, ma una famiglia tipo i Manfredini del Cavallino Matto.
Ne verrebbe fuori un ottimo parco regionale, con buone possibilità di guadagno sui locali e poi sui turisti, ma contenuto a numeri ed investimenti ragionevoli.
Marco Bressan
Moderatore della community

jamsis
Messaggi: 223
Iscritto il: 10 luglio 2011, 15:51
Località: Spoleto

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da jamsis » 8 agosto 2011, 23:01

una volta il parco era di proprietà della famiglia Spagnoli ... quella della casa d moda per intenderci ... ora non so di chi sia, forse l'hanno ancora loro... comunque è vero la via di accesso al parco è veramente scomoda ... il fatto è che tutto il parco sorge su una collina bella alta e la via di accesso non potrebbe essere diversa.
Io spero che qualcuno ci metta le mani con serietà, ma non ci credo troppo ...

Avatar utente
elvis
Messaggi: 553
Iscritto il: 18 luglio 2010, 22:03
Località: Sant'Agata Bolognese(BO)

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da elvis » 9 agosto 2011, 14:25

Dovrebbe essere ancora della Spagnoli,più famosa per aver creato la Perugina,infatti il secondo nome del parco è Spagnolia.
Marco Bressan ha scritto:Non credo...
Secondo me con ci vorrebbero finanziarie, ma una famiglia tipo i Manfredini del Cavallino Matto.
Ne verrebbe fuori un ottimo parco regionale, con buone possibilità di guadagno sui locali e poi sui turisti, ma contenuto a numeri ed investimenti ragionevoli.
Andrebbe bene anche chi gestisce Fiabilandia/Fasanolandia,li vedo più attivi!

Avatar utente
Marco Bressan
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1137
Iscritto il: 8 aprile 2003, 12:59
Località: codroipo

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da Marco Bressan » 9 agosto 2011, 22:38

E' degli eredi Spagnoli, ovvero la figlia del fondatore e suo marito. Lui dovrebbe essere il direttore, ma ripeto che secondo mia personalissima impressione, non mi dà l'idea di uno che crede nel parco... lo mantengono così com'é.
Marco Bressan
Moderatore della community

Stig
Messaggi: 4926
Iscritto il: 2 luglio 2009, 12:42

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da Stig » 23 novembre 2011, 14:29

il problema è che cosi com'è non presenta nessuna attrazione meccanica (a parte il trenino)
è un parco "da vivere a piedi",ovvero le vere attrazioni sono le scenografie...si può entrare in case stile fiabesco,oppure per esempio mi ricordo percorsi con ponti di legno traballanti,si può entrare in un missile spaziale anche(funge da punto panoramico)...è un parco diverso dagli altri insomma!

Avatar utente
elvis
Messaggi: 553
Iscritto il: 18 luglio 2010, 22:03
Località: Sant'Agata Bolognese(BO)

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da elvis » 27 maggio 2013, 22:48

.....finalmente un segno di vita:per festeggiare il 50° anniversario un spettacolo western e indiano,accontentiamoci :(
meglio di niente(o piuttosto di un'altra chiusura).Pensare che quando nel '63 ha aperto era chiamata la Disneyland italiana.
Vorrei tanto vedere le foto del bob e della pista da scì con la manovia:nessuno le ha da postare? [-o<

Avatar utente
LoriRide-in
Messaggi: 393
Iscritto il: 10 aprile 2012, 12:01

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da LoriRide-in » 27 maggio 2013, 23:07

Io sono di perugia.. e ora come ora il parco è conosciuto soltanto per la disocteca che ha ed il ristorante.. nient'altro.. anni fa ero andato di domenica e.. era chiuso non a caso si chiama la città della domenica no? #-o

seph78
Messaggi: 998
Iscritto il: 19 giugno 2011, 23:45

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da seph78 » 2 novembre 2015, 14:41

Ci sono stato questa domenica, a credo più di 30 anni dall'ultima visita.
La cosa bella è che c'era tutto quello che mi ricordavo di quando ero piccolo, la cosa triste è che c'è solo quello che mi ricordavo di quando ero piccolo.

Anzi... le strutture, molte, sono in grave degrado, neanche una manutenzione conservativa è stata fatta.
Diverse cose sono state abbandonate e mai riparate.

Hanno messo gli animali... e questo è sicuramente un plus.
Gli spettacoli proposti sono molto simpatici.

Alla fine è stata una giornata divertente, ai bambini è piaciuta tanto e io ho fatto un salto nel passato con i ricordi.
E' un peccato che tale patrimonio sia completamente sprecato, con qualche piccolo accorgimento potrebbe diventare un must per le famiglie.

Parky
Messaggi: 2080
Iscritto il: 12 gennaio 2007, 10:29
Località: Roma

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da Parky » 2 novembre 2015, 15:16

Se ci pensi bene, nel lontano 1952, un 'parchetto' come Efteling inizio proprio così...
Servono tante idee ma anche tanti soldi...
A volte sembra che qui in Italia manchino ambedue quindi non solo il denaro

seph78
Messaggi: 998
Iscritto il: 19 giugno 2011, 23:45

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da seph78 » 3 novembre 2015, 12:13

Sicuramente non mi sarei aspettato che potesse diventare chissà cosa, ma vederlo mezzo abbandonato lascia perplessi.
Nonostante sono passati molti e molti anni, le strutture sono ancora li, malconce, non curate... e nonostante tutto ancora di interesse per un pubblico giovane.
Il fatto che non ci siano attrazioni meccaniche ma solo piccole perle da "trovare" in mezzo ai boschi è qualcosa di magico.

Oltre alla manutenzione ordinaria basterebbe investire un po' di più sugli spettacoli, eventi, laboratori e ci potresti portare veramente molta più gente di così.
La biglietteria è chiusa e abbandonata(molta gente si chiedeva se il parco fosse aperto) con un cartello di lato che indicava di salire per fare i biglietti. Non ci vogliono soldi per togliere il cartello biglietteria e metterne un altro con una freccia che indica l'ingresso oltre le scale.
Non ci sono strutture decenti che offrono qualcosa da mangiare... anche li, basterebbe poco per avere almeno una struttura abilitata a farlo... al momento si fanno portare i panini da fuori, è allucinante.

Avatar utente
elvis
Messaggi: 553
Iscritto il: 18 luglio 2010, 22:03
Località: Sant'Agata Bolognese(BO)

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da elvis » 8 giugno 2019, 12:43


Avatar utente
elvis
Messaggi: 553
Iscritto il: 18 luglio 2010, 22:03
Località: Sant'Agata Bolognese(BO)

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da elvis » 3 luglio 2019, 21:50

altro video del '66..............
https://www.youtube.com/watch?v=IAiHJlTnFUc

Avatar utente
LoriRide-in
Messaggi: 393
Iscritto il: 10 aprile 2012, 12:01

Re: Città della domenica [Umbria]

Messaggio da LoriRide-in » 5 luglio 2019, 15:10

Sono di Perugia, la vedo sempre dalla città. Che emozioni!!!

Rispondi

Torna a “Altri parchi in Italia”