Meccanismo di frenata

Forum dedicato alle discussioni sui roller coasters.
Rispondi
Tonio09
Messaggi: 3
Iscritto il: 6 ottobre 2019, 21:47

Meccanismo di frenata

Messaggio da Tonio09 » 6 ottobre 2019, 21:53

Buona sera, sono interessato al meccanismo di funzionamento dei Roller coasters; infatti vi chiedo se avete dei lucidi\materiale didattico o veri e propri libri da consigliarmi per capire il meccanismo di queste giostre, specialmente l’induzione elettromagnetica al momento dell’accelerazione e della frenata del mezzo.
Grazie in anticipo

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13217
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da peppe2994 » 7 ottobre 2019, 11:12

Questa è fisica classica, livello universitario ovviamente.
Prima devi conoscere l'analisi matematica, poi va bene qualunque testo di elettromagnetismo serio.
Io consiglio il Mazzoldi. Fisica II.

Gli argomenti sono le correnti di Foucault, l'induzione elettromagnetica, la legge di Faraday, l'autoinduzione.

Tuttavia per capirli devi iniziare dalla prima pagina del libro, non sono cose semplici.

Tonio09
Messaggi: 3
Iscritto il: 6 ottobre 2019, 21:47

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da Tonio09 » 7 ottobre 2019, 16:27

No ma io intendevo del materiale base (livello liceo scientifico) come passatempo e interesse

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13217
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da peppe2994 » 7 ottobre 2019, 17:42

Perdonami, io non so quanti anni hai.

Se sei uno studente del liceo scientifico è programma di ultimo anno. Troverai tutto quanto nel libro consigliato dal docente, spiegato nel modo più comprensibile possibile.
C'è ad esempio l'Amaldi per lo scientifico che non è male.

Tonio09
Messaggi: 3
Iscritto il: 6 ottobre 2019, 21:47

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da Tonio09 » 7 ottobre 2019, 21:35

Si okay, a parte che ho già finito il liceo Scientifico, però non ho trovato nessuno collegamento a riguardo

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13217
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da peppe2994 » 8 ottobre 2019, 10:49

Cioè non avete studiato l'elettromagnetismo ? Mi sembra impossibile.

Sia quel che sia te l'avevo scritto:
Gli argomenti sono le correnti di Foucault, l'induzione elettromagnetica, la legge di Faraday, l'autoinduzione
cercali un po' dove vuoi, la fisica base è quella.

Avatar utente
Thunder
Messaggi: 834
Iscritto il: 15 novembre 2018, 11:40

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da Thunder » 8 ottobre 2019, 11:15

Credo che lui sia più interessato alla parte pratica piuttosto che alla teoria. :lol:
You've been thunderstruck

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13217
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da peppe2994 » 8 ottobre 2019, 12:56

È lodevole voler capire il mondo che ci circonda.

Per me, gli argomenti sono complessi. Per il resto c'è Wikipedia.

Avatar utente
Thunder
Messaggi: 834
Iscritto il: 15 novembre 2018, 11:40

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da Thunder » 8 ottobre 2019, 13:11

Prova a dare un'occhiata a questo
https://web.wpi.edu/Pubs/ETD/Available/ ... _KHunt.pdf
https://aaltodoc.aalto.fi/bitstream/han ... i_2018.pdf
magari ci trovi qualche informazione interessante.
You've been thunderstruck

Avatar utente
Racos
Messaggi: 1396
Iscritto il: 2 agosto 2017, 14:14
Località: Nord Italia

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da Racos » 30 ottobre 2019, 16:17

Riprendendo il discorso, mi chiedevo:
al di là del divieto di salire sui roller coaster estremi per cardiopatici ecc, con l'utilizzo di freni magnetici non ci sono rischi per i guest portatori di Pacemaker a bordo? Ad esempio in un'attrazione relativamente adrenalinica su cui però viene utilizzata questa tipologia di freni o partenza (es. un family coaster a lancio magnetico), quale genitore si porrebbe mai il problema di verificarlo? Mai penserebbe che vengano utilizzati campi magnetici... oppure riescono ad essere localizzati solo sotto al treno senza rischi? Da quel che so ci sono in gioco campi abbastanza forti
Just close your eyes and enjoy the roller coaster that is life

Avatar utente
peppe2994
Messaggi: 13217
Iscritto il: 17 maggio 2009, 11:52

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da peppe2994 » 30 ottobre 2019, 16:56

Uno dei tanti motivi per cui i sistemi magnetici sono adorabili è che sono sicuri anche da questo punto di vista.

Campi molto forti sì, ma sono reazioni localizzate, e non radianti.

Non solo sono localizzate, ma le onde elettromagnetiche hanno la simpaticissima proprietà di non penetrare i metalli. Qualcosa di molto simile alla gabbia di Faraday. Sia nel caso del lancio che dei freni, comunque questo campo localizzato è parallelo al binario, e schermato dalla struttura del treno stesso. Nella direzione ortogonale, quindi verso le persone, il campo è molto inferiore, ma dipende dalle geometrie del magnete. Anche in questo caso comunque il pavimento fa da schermo.

È lecito chiedersi fino a quando questo meccanismo di protezione funziona. La risposta è che funziona sempre, perché così sono fatti i materiali. Al massimo quello che può succedere è un problema di surriscaldamento. Lì ci si può sbizzarrire, aumentando le dimensioni dei magneti pagando il prezzo di una perdita in efficienza, oppure prevedendo sistemi di raffreddamento ad aria, soluzione molto in voga soprattutto tra i coaster a lancio multiplo.

Avatar utente
Racos
Messaggi: 1396
Iscritto il: 2 agosto 2017, 14:14
Località: Nord Italia

Re: Meccanismo di frenata

Messaggio da Racos » 1 novembre 2019, 22:53

Chiarissimo, grazie!
Just close your eyes and enjoy the roller coaster that is life

Rispondi

Torna a “Roller coasters”